Salta i links e vai al contenuto

Lasciato per una colpa che non ho

Salve, sono L***, oggi la mia ragazza, con la quale convivo, mi ha lasciato, perché dopo una sua telefonata, non mi sono reso conto di non aver staccato la chiamata, lei ha sentito tutto il discorso che stavo facendo con un mio collega.
Oggi mentre ero al lavoro parlavo con il mio collega alex…. gli stavo raccontando che stavo organizzando qualcosa con le due ragazze che lavorano in un negozio a fianco al nostro. Premetto che non voglio pararmi il c…, ma sono sincero. Alex, quasi sempre crede a tutto ciò che gli diciamo, sia io che i miei colleghi, quindi spesso inventiamo delle cose su cui lui già si è applicato. La storia è questa.
Un giorno alex viene vicino e mi fa notare una ragazza, una bimba quasi, 20 anni a dire di alex, e mi dice: L*** la vedi quella, mentre le spiegavo delle cose siamo usciti a parlare d’altro e mi ha fatto vedere i suoi tatuaggi. Quando alex conosce una ragazza subito si eccita, si emoziona, quasi come se fosse il più affascinante del mondo, e noi tutti lo prendiamo in giro per questa cosa.
Nel weekend io sono rimasto a lavoro e alex è andato in ferie. Al suo ritorno subito ha chiesto se avevamo rivisto la ragazza del tatuaggio. Tutti i colleghi, compreso me, abbiamo iniziato a marciare su questa cosa, con frasi del tipo L*** ti ha tolto la polpetta dal piatto, che l’ho conosciuta, che ci siamo presi un caffè insieme ecc. ecc. Alex a questa cosa ci è cascato pienamente, allora oggi mentre mi inventavo un’altra storia, che la ragazza del tatuaggio mi ha presentato una sua amica e sabato sera vengono a prenderci con la macchina per andare a ballare, mentre però dicevo questo, non mi sono accorto che in linea avevo ancora la mia compagna, la quale mi richiama dopo circa dieci minuti chiedendomi prima spiegazioni, poi mi ha attaccato il telefono dopo svariati pianti dicendomi: “mi hai mancata di rispetto, non te lo perdonerò mai”.
Ho provato a richiamarla più volte, ma non vuole più ragioni. Sto cercando in ogni modo di recuperare, ma non so più come giustificarmi e soprattutto in che modo farle capire che è solo uno scherzo, che stavamo prendendo tutti per il c… alex. Sicuramente, anch’io per come sono geloso avrei reagito forse anche peggio, ma credetemi E*** è la mia vita e non vorrei perderla per nessun motivo al mondo preferirei morire, e credete non esagero.
Sto male soprattutto perché non so come giustificarmi per una cosa che non è vera, sto impazzendo e sto soffrendo ingiustamente. Voglio sottilineare che sono un padre e sono separato da tre anni perche la mia ex mi ha tradito…. aiutatemi.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti

  1. 1
    Survivor -

    Cosa ha sentito precisamente nella telefonata…?

    Cioè…già il fatto di rimanere in linea ad ascoltare vuol dire che nutriva qualche dubbio….no….?

    Prova a pensare, tu hai divorziato perchè tua moglie ti tradiva…..e adesso che puoi metterti nei suoi panni…che faresti….?

    Hai sbagliato, hai tradito….mi verrebbe troppo facile pensare che la tua è una scusa….

  2. 2
    malibu -

    Ehi ciao!!!
    anche se sono l’ultima a poterti dare un consiglio, vista la situazione in cui mi trovo io…più che altro questa è l’opinione di molti degli scriventi del forum, ma siccome io so di essere vera, e purtroppo di sbagliare tanto, più o meno come fanno tutti, ma che non tutti hanno il coraggio di ammettere, neanche su un sito dove non ci si conosce….comunque…allora senti: se davvero sei sincero, dovresti fare l’impossibile per incontrarla e dirle che non potresti mai farle ciò che hanno fatto a te! dico davvero…l’impossibile!!!è del tutto normale che lei abbia reagito così…ma ora sta a te farle capire che è tutto un malinteso!Ma ascolta….seriamente…se non lo è e se veramente, come spesso accade tra uomini…avete giocato un pò a fare gli stupidoni…ma senza aver combinato niente di che…dille la verità comunque…penso che si capisce che, a volte, tra uomini, ci si diverte a fare un pò i ragazzini!!!!e poi….anche le donne sono un pò così….se non si può più giocare e scherzare con gli amici???cavoli….allora che campiamo a fare….no?! in bocca al lupo!

  3. 3
    Kevin -

    Dai tutto risolvibile. Falla chiamare da Alex che gli spiega tutto…

  4. 4
    davide86 -

    Ora dico io, non so quanti anni hai ma , sinceramente ,mi metto dalla parte della tua compagna: come diavolo vuoi che la prenda questa povera ragazza una cosa del genere??? E’ naturale che si senta tradita dal suo compagno che sente certe cose al telefono (inventate o meno chissa’)!! Tu stesso dici di essere separato poiche’ sei stato tradito e quindi, motivo in piu’, per evitare di infilarsi in stupide situazioni da bimbominchia ti pare?? Ora vieni a dire che sei disperato, che senza di lei non puoi vivere e varie menate..invece di frignare qua cosa aspetti a tentare il tutto per tutto per riaverla? Devi veramente sperare che lei ritorni da te.. anche se , con questi episodi, e facilissima da perdere la fiducia quanto difficile da recuperarla sia.. scusa se sono stato cattivo ma credo che essere duri possa aiutare a reagire e a far tirare fuori gli attibuti.. in bocca al lupo e fammi sapere come e’ andata!! Ciao!

  5. 5
    Ari -

    Io dico che sai che la tua ragazza è una lettrice di LETTERE AL DIRETTORE e tu stai provando recuperare in questo modo fantasioso.

  6. 6
    Luca (della lettera) -

    siccome faccio il formatore del personale quasi sempre lavoro fuori, quindi non avevo la possibilità di parlarle da vicino gardandola negl’occhi, per farle capire realmente che si trattasse di uno scherzo fatto ad un collega. cmq sono rientrato il 22 a casa, tutto risolto,ci siamo chiariti. forse io avrei reagito peggio di come ha fatto lei, ma la cosa piu’ importante e’ che lei ha realmentecapito e che forse ha anche esageratoo un po’. Anche perche’ lei conosce alex e sa’ come scherziamo tra di noi. ti amo vita mia

  7. 7
    davide86 -

    Luca alla fine e’ finita bene.. meglio cosi.. e’ bello leggere il lieto fine!! Buon 2010!!!

  8. 8
    Luca -

    Caro Davide, come si dice…..aspe’ che ho dimenticato il proverbio…!!! va bè, la cosa importante è il lieto fine tutto risolto, chiaramente alla grande e nei minimi dettagli, parlandole dritto negli occhi. sarebbe stato inutile avere delle testimonianze, anzi potevano peggiorare le cose. meglio così, tutto risolto, continua il nostro viaggio,anzi ancora meglio, forse fra poco diventero’ papà per la seconda volta. ti ricambio solo adesso gli auguri per un sereno 2010, purtroppo solo adesso mi sono collegato per vedere la posta. siccome lavoro tanto e spesso fuori città ho sempre poco tempo da dedicare a me stesso… un abbraccio, con infinita stima Luca

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili