Salta i links e vai al contenuto

L’ho lasciata, ma quando ho saputo che era stata con un altro…

Salve mi chiamo Stefano ed ho 23 anni, volevo esporre il problema che da una settimana non mi da pace.
Precisamente un anno fa conobbi una ragazza, ci iniziammo a frequentare le cose andavano bene, io tenevo a lei, e lei teneva a me, i giorni passavano felici e spensierati fin quando non iniziai a tradirla. Il nostro rapporto è stato per lei fonte di atroce dolore, ogni qual volta la lasciavo me ne pentivo e tornavo da lei, e lei era sempre pronta a perdonarmi, tutto ciò fin quando non la lasciai di nuovo e iniziai a frequentarmi con un’altra ragazza. Con quest’altra avevo toccato il paradiso, stavo bene, non mi mancava nulla, mi sentivo innamorato davvero, tutto ciò è stato messo in discussione quando ho saputo che la mia ex la quale lo aveva fatto la prima volta con me, era stata con un’altro… mi è caduto il mondo addosso, ci sto troppo male, ed è una reazione molto strana e insolita visto che io ho un’altra relazione in cui credevo ciecamente.
Io penso che questo dolore sia dovuto al fatto di aver capito che l’ho persa definitivamente, anche se tutt’ora mi dice che tiene a me, l’importanza delle cose davvero la si capisce quando si perdono. Lei ha paura di tornare con me perché non vuole soffrire più, io non so che fare…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    Spectre -

    “Io penso che questo dolore sia dovuto al fatto di aver capito che…”
    … pensavi di essere il più furbo dei due, ed invece ti sbagliavi. e questo ti rode e molto. oppure perchè pensavi anche di avere il coltello dalla parte del manico… invece no. tack.

    Cosa puoi fare? Un esame di coscienza e finchè non hai finito, stare lontano da qualsiasi persona. Ah… si trattasse di una donna che fa questo ad un uomo, direi la stessa cosa.

    ormai è da tempo che guardo con disillusione ai rapporti, fatti molto, ma molto spesso di opportunismo, per cui riesco più di prima ad accettare l’idea che ormai non esistono regole… questa è la regola. però almeno cercare di essere realisti e non fare discorsi così (a mio avviso) sciocchi, questo sì, lo PRETENDO.

    chi la fa, l’aspetti.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili