Salta i links e vai al contenuto

Lasciata dopo 2 anni d’amore

Due anni d’amore, 1 anno di convivenza dalla morte del mio unico figlio di 17 anni.
A capodanno mi racconta che è stanco della convivenza e vuole stare un po’ solo… ma in realtà ha già iniziato un rapporto con una ragazza che frequenta la nostra palestra, sono 2 mesi che non sta più con me, ho perso 4 kg. non riesco a mangiare in quella casa vuota senza mio figlio e senza lui non dormo, dallo stress sono subentrati anche problemi di salute.
Lui all’inizio mi diceva che doveva ancora decidere, poi mi ha detto che aveva scelto lei, ultimamente un giorno mi bacia e mi dice more forse torno e il giorno dopo non mi saluta nemmeno, come fa quando è con lei.
Io sto malissimo, so che lui purtroppo ha un carattere un po’ infantile e non vuole responsabilità è separato da 5 anni con 2 figli, poi ha avuto altre storielle ma non importanti come la nostra forse la convivenza dovuta alla morte di mio figlio lo ha spaventato. Quando è mancato luca io sono stata forte e per non perdere lui ho fatto tante cose che avrei preferito non fare e non ho fatto pesare nulla a lui anche se stavo e sto molto male, l’unica cosa di cui mi sto accusando è che ultimamente ero diventata gelosa e forse ossessiva perche avevo paura di perderlo…… e così l’ho perso davvero.
Io non riesco a vivere cosi, sola in quella casa, non sono più una ragazzina e mi ero ripromessa che lui era la mia ultima occasione ed ora sono sola, certi momenti penso che non mi resti altro che finire qui tutto.
Io che non avrei mai concepito l’idea di essere tradita ora sto pregando Dio mi che lo faccia tornare a me……..
passerotta

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

11 commenti a

Lasciata dopo 2 anni d’amore

Pagine: 1 2

  1. 1
    key -

    Leggere della perdita di un figlio mi colpisce emotivamente molto di più che sentire la storia di una persona incapace di darti amore, specie in una situazione come la tua. Non mi sentirei tanto in colpa se fossi in te per aver riversato su di lui i tuoi dolori. Chi ci ama trova spontaneo aiutarci nei momenti più tragici della nostra vita. Io rifletterei molto sulla sua incapacità di starti vicino, è troppo semplice voltare le spalle a chi diventa un “peso”. Un abbraccio.

  2. 2
    Roberta -

    Il tradimento E’INCONCEPIBILE E IMPERDONABILE.La tua gelosia non ha significato nulla,era solo il tuo istinto che ti metteva in guardia.Il problema è uno solo.Tutti gli uomini come lui non hanno mai sofferto per una donna ma al contrario hanno fatto e faranno soffrire.Non essendo maturati rimangono nel loro limbo infantile giocando con i sentimenti anche in maniera molto grave.La tua disgrazia è una sola: la perdita di tuo figlio.La seconda se lui tornasse.Ti darebbe la “mazzata” finale.Alla larga da questo smidollato fallito.Lascialo pure a lei,le donne che portano via gli uomini alle altre non sono degne di appartenere al genere femminile.Troverai un uomo immune ai virus della zo....aggine e della puttanaggine.Un grosso abbraccio.

  3. 3
    gio -

    Cerca di stare tranquilla, pultroppo l’egoismo è diventata una malattia molto ampia.. lui non si rende conto del male che ti procura con il suo attegiamento, non darti colpe e non fare affidamento su lui se non vuoi ancora ferirti. affida a dio la tua vita saprà farti vedere le cose nella direzione giusta. mi dispiace per il tuo dolore spero passi presto

  4. 4
    diana -

    Credo che quell’uomo non l’ama davvero. E lei perchè deve fingere di non stare male e deve fare cose che non vuole? Ma è assurdo! Amarsi non significa fingere! Significa poter essere se stessi. Lo lasci perdere. E poi perchè finirla per un uomo? Ma che sta scherzando? Lei non è sola!Mi viene in mente il volontariato, perchè non ci prova? Inizierà sicuramente a sentirsi utile, rafforzerà la sua autostima ( per pregare che un uomo così ritorni e per fingere di essere ciò che non si è) probabilmente lei ha una scarsa stima di sè. Poi da lì sicuramente conoscerà tanta gente e magari un giorno incontrerà un uomo che l’amerà davvero e per quello che lei è. In bocca al lupo!

  5. 5
    francy -

    Solo questo..complimenti Gio,trovo nelle tue risposte che sei una persona molto sensibile al dolore altrui..cosa molto rara al giorno d’oggi.Fa bene all’anima questo..ciao

  6. 6
    andy -

    a prescindere dalla perdita di tuo figlio che è devastante e su questo non posso che darti un abbraccio perchè non ha niente a che vedere con la storia in se.

    sono però curioso di sapere i tuo vecchi uomini DOVE sono.
    perchè vedete i vostri punti di partenza sono sempre un pò curiosi.

    si passa subito dalla parte della vittima.
    ma chi lo dice a noi se tu hai fatto soffrire i tuoi ex come cani, magari lasciandoli per questi uomini patetici?

    come si dice.. quando siete giovani e in forma va tutto bene, poi arriva l’inverno.. eeeh.. ed è un guaio.

    è solo un invito alla riflessione, un dubbio che ho.. pensaci.
    se sei stata sempre lasciata ti sono vicino..
    ma se hai fatto soffrire i tuoi ex.. beh..

    ciao, mi spiace tanto per luca, lui in tutto questo non c’entra proprio nulla.

  7. 7
    rossana -

    passerotta,
    sono colpita dalla forza con cui stai affrontando il lutto per la perdita di tuo figlio.

    è comprensibilissimo che tu senta il bisogno di sostegno dall’uomo che stava con te ma è altrettanto difficile che sia in grado di capire la tua sofferenza. eventi così tragici e dolorosi richiedono una maturità ben al di sopra del comune.

    tu stessa affermi che ha un temperamento infantile. purtroppo, non sembra essere la persona giusta per te in questo momento.

    dovrai farcela da sola. non sarà per niente facile ma sono sicura che ci riuscirai. e magari troverai pure, strada facendo, qualcuno capace davvero di condividere la tua quotidianità e i tuoi sentimenti.

    un abbraccio.

  8. 8
    francy -

    Andy..Risparmiaci i tuoi rancori,e cerca di non spargere sempre e comunque le tue velenose parole..ma cosa posso pretendere da uno che fa funzionare più’ le parti basse..bisognerebbe ibernarti forse nel futuro c’e’ una cura per te

  9. 9
    gio -

    grazie francesca, mi fanno molto piacere le tue parole, penso sia giusto aiutare chi soffre, ci fa stare anche meglio, ho letto molti tuoi post e posso dire che mi piace il tuo modo di pensare.

  10. 10
    andy -

    per le donne del niente sostanziale scritto nei vari forum..

    meretrice = rancore
    rancore = verità

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili