Salta i links e vai al contenuto

La mia vita sentimentale: un disastro

Lettere scritte dall'autore  ilary
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

16 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    elisa -

    forse sei solo una donna insicura che crede di amare un uomo che tutto sommato ha pochi difetti e pochi pregi, ma ci sta solo per paura di rimanere sola, e nel frattempo si guarda un pò in giro per vedere se c’è di meglio…. non fraintendermi, non ti sto giudicando, è la sintesi di un comportamento assurdo, pessimo si, ma forse non è tutta colpa tua… secondo me hai una paura tremenda, si capisce dalle tue parole, ma non di poterci ricadere… hai paura perchè in fondo al tuo cuore sai che non rifarai mai più quelle cose, perchè ti sei messa in testa che il tuo “fidanzato storico” non se lo merita (come non se lo merita nessuno) e hai giurato a te stessa che non accadrà mai più… e questo ti spaventa e forse un pò ti dispiace. Bè meglio così, nessuna conquista è facile e tutte comportano sacrificio… il tuo sacrificio è stato crescere… (sentimentalmente parlando)
    Stai attenta: ci sono persone che si rendono conto di quello che hanno solo dopo averlo perso e solo dopo aver avuto la certezza che non lo riavranno mai più, tu sei una delle poche che ha avuto una seconda possibilità, non buttarla via.

  2. 12
    ilary -

    Caro Illo che tanta ironia fai…presumo che i tuoi comportamenti siano sempre misurati e attenti a non danneggiare gli altri e te stesso da come ironizzi. Io non mi permetterei di scherzare su un qualsiasi disagio che si sia voluto o meno…perchè nella vita non si sa mai cosa ci può succedere o come ci potremo comportare. Il demonio potrebbe decidere di possedere te. Stai attento perchè è sempre alle tue spalle!!!
    Buona vita.

  3. 13
    astarte -

    sinceramente non capisco come possa accadere di credere di amare una persona e contemporaneamente voler provare tutto il resto per vedere se c’è qualcos’altro di meglio.
    io penso che se vuoi una relazione stabile e davvero ti rendi conto di quanto sia sbagliato questo tuo modo di impostarla, sei già ad un pezzo di strada per risolvere i tuoi problemi.
    per questa via dai solamente sofferenza agli altri e a te stessa.
    tradire non è la strada giusta per essere felice e trovare ciò che cerchi: l’amore, prima ancora che emozioni forti e groppo alla gola, è fiducia e se non ti senti a posto con te stessa perché sai di avere la coscienza sporca non puoi amare davvero.
    devi essere fiera di te per poter essere fiera del tuo partner e devi poter stare bene con te stessa per stare bene con il tuo lui.
    credo sinceramente che tu abbia un grosso problema e ti auguro dal profondo del cuore di risolverlo presto perché con quest’ansia di cose nuove non potrai mai essere felice e serena e non potrai, di conseguenza, rendere felice nessun uomo, anche quello che saprebbe amarti davvero.
    la psicoanalisi aiuta ma devi metterci tutta la tua forza di volontà per farti aiutare. sono sicura che ce la farai a capire il perché di questo tuo malessere.
    nel frattempo ti consiglio di sospendere l’azione… se non sai cosa fai e perché lo fai, io direi che è meglio che eviti di agire e imbarcarti in convivenze e nuove relazioni.
    chiediti anche come mai il tuo ex accetta tutti questi tradimenti. sinceramente un uomo che non si pone il problema di ciò che fa la propria donna potrebbe essere il primo a “vivere” liberamente altre storie in giro, oppure non essere abbastanza maturo da comprendere la gravità della vostra situazione.
    fossi in te io mi prenderei una pausa, non andrei a convivere senza un rapporto solido e non mi butterei in storie nuove. cerca di restare da sola. forse questo ti aiuterà a comprenderti.

  4. 14
    Illo -

    Cara ilary, (Ilaria?)

    “Io non mi permetterei di scherzare su un qualsiasi disagio che si sia voluto o meno…”
    Infatti non hai scherzato. Hai fatto di peggio deliberatamente. Errare è umano. Perseverare…

    “Il demonio potrebbe decidere di possedere te. Stai attento perchè è sempre alle tue spalle!!!”
    Appunto. Gesù disse: “Vade retro Satana!”. E così fu. 😉

    Buona vita (spericolata) anche a te.

    P.S.

    I coatti del tradimento di solito aborrono l’idea della relazione aperta.

    Verrebbe a mancare lo scopo.

    Perché, prima di tutto, consapevoli o meno, hanno bisogno di uno o più partner da ingannare.

    Perché non possono fare a meno di quella dimensione oscura e perversa fatta di sentimenti contrastanti, di emozioni legate al corteggiamento, al rischio, alla clandestinità. Il tradimento li fa sentire “vivi”, “speciali”.

    Con le loro colpe hanno un rapporto complesso e ambiguo.

    L’amore sincero dei traditi alimenta un sottile senso di superiorità nei loro confronti: vengono “amati” e disprezzati al tempo stesso. Poi ci sono le “cadute”…

  5. 15
    cinzia -

    Sono daccordo con xavier, non poteva essere più esaustivo….pieta’ e’ la parola più giusta , soprattutto nei confronti del tuo compagno, pieta’ e pena !!

  6. 16
    kennet -

    Non sono molto bravo a insultare, meno ancora a dare consigli su una situazione che conosco solo marginalmente.
    Ma un pò di domande mi sento di fartele:
    1-Sei sicura di meritare un uomo come il tuo ragazzo?
    2-Sei sicura che lui si meriti un trattamento simile?..o si merita di meglio?
    3-Tu come ti saresti comportata a parti invertite?

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili