Salta i links e vai al contenuto

La mia storia assurda, consigli

Lettere scritte dall'autore  Saramichele
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

16 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    Saramichele -

    Infatti, non è lesbica. Dal momento che neanche io lo sono. Prima di stare con lei ho avuto una storia seria con un ragazzo. E provo attrazione per gli uomini.
    Non è una questione di etichettare.
    Per quanto riguarda che ha sfornato un figlio solo per dovere purtroppo è vero e avete ragione …
    Ma qui si tratta del fatto che lei mi vuole rivedere per presentarmi il bimbo… non mi ha detto “ti voglio rivedere per portarti a letto”
    Magari quando ci vediamo scatta di nuovo la scintilla o magari o no…

  2. 12
    Yog -

    Se uno insistesse con me per presentarmi un infante, probabilmente finirebbe a breve giro in cura con l’acido valproico.
    Dille che, piuttosto, ti presenti un politico così magari una raccomandazione per un buon posto fisso vien fuori.
    Ma un infante, chettenefai?

  3. 13
    Golem -

    Sul fatto che non siate lesbiche avrei da obiettare. Se vi divertite di più con Saffo che con Priapo un motivo c’è, ed è stato codificato alcuni millenni fa su un isola greca dell’Egeo Settentrionale, con capoluogo Mitilene.

  4. 14
    Mister T -

    Va bene siete bisessuali tutte e due…niente di male ognuna/o è libero di gestire come meglio crede la propria sessualità. Per il resto concordo con chi ti dice che lei in fondo non ti amava davvero se no avrebbe lasciato il marito ( e all’ epoca non avevano nemmeno figli in comune ) per stare con te. Fidati dato che tu ci stai ancora sotto non l’ incontrare perchè apriresti di nuovo una ferita che piano piano si stava rimarginando. Anzi se vuoi guarire deve per forza di cose voltare pagina e non sentirla più.

  5. 15
    alisee -

    La cosa più preziosa non è il denaro, ma
    il tempo e continuare con una storia
    senza futuro, che ormai ha già dato quello che doleva dare, vuol dire sprecarlo.
    Chiudi questa pagina della tua vita.
    Chissà cosa c’è scritto nelle prossime pagine, ma se ti fermi li e continui a rileggere quel foglio,
    non leggerai mai il resto del libro della tua vita.

  6. 16
    Iuza -

    Ciao, ho avuto una situazione simile ma con donne non sono affatto bisessuale, ci sono ricascato e poi ho ricevuto nuovamente il ben servito. Poi un giorno ho fatto un discorso con me stesso ed ho giurato di non rivederla mai più, nonostante lei ebbe di nuovo la faccia tosta di scrivermi io tagliai definitivamente tutti i ponti. Le ferite si rimarginano con il tempo e credimi che si può uscirne fuori, continuare rapporti con qualcuno/a che vive una quotidianità famigliare con tutti i legami del caso è praticamente impossibile, è una spirale negativa da cui non ne esci se non hai la forza, concordo con chi giudica la tua amante un egoista che si erge dall alto della sua sicurezza nel manipolare te e il marito. Nella vita bisogna avere le palle ma anche il cervello nel capire queste situazioni di comodo per alcuni e di illusioni per altri, la tua è un’illusione che resterà tale, prendi in mano le redini della tua vita e decidi tu per te, ricordala come un amore che è stato e che è finito

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili