Salta i links e vai al contenuto

La luce è arrivata

1990 classe di appartenenza. Sono piccola, è vero, ma a tutte le età possono avvenire vicende che ci fanno fermare e riflettere. I genitori litigano, e noi piccoli bimbi non sappiamo da che parte stare, neanche fosse una partita!!! Spesso è l’uomo che picchia la donna, nel mio caso mia madre picchiava mio padre!!!
Col passare degli anni la situazione è degenerata. 8 anni non avevo notizie di mia madre, era andata via di casa senza neanche salutare, non mi importava volevo più bene a mio padre….
Passarono 3-4 anni una volante con dentro due carabinieri dentro casa qualcuno piangeva, mio padre mi guarda e dice: “ci vediamo tra un paio di giorni, papà torna presto”. Io gli ho creduto anche se le manette ai polsi dicevano il contrario. Dentro di me qualcosa inizia a maturare, il desiderio di morire.
Passano i giorni, i mesi e addirittura gli anni! Durante questi anni mia compagna fedele una lama, piccola ma tagliente. Molte cicatrici sul polso sinistro accompagnano i miei giorni presenti. Avevo paura di vivere ma allo stesso tempo dalla mia situazione ne traevo forza per crescere, per maturare.
E questo è solo l’inizio di una storia molto lunga.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Me Stesso

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili