Salta i links e vai al contenuto

Invece di ‘Body building’ ‘Mind building’ …

Lettere scritte dall'autore  

Nella cultura Tibetana lo sviluppo della consapevolezza nelle scuole è essenziale. I bambini dall’età di 5 anni imparano le tecniche che risvegliano la consapevolezza. Il loro sistema educativo è un esempio di come equilibrare la consapevolezza con la mente.

La mente è un computer biologico che crea i pensieri mentre la consapevolezza ne è il loro testimone. La consapevolezza è un guardiano della mente e non la permette di diventare distruttivo. L’intelletto senza consapevolezza è coma la lanterna senza olio.
Nel mondo di oggi lo sviluppo scientifico della consapevolezza è l’unica medicina contro la violenza…

Perché non lo facciamo anche nelle scuole in Europa?

Cari Saluti

 

L'autore ha scritto 34 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Spiritualità

4 commenti

  1. 1
    ciacciiii -

    Sai anche come si fa un onda energetica?

  2. 2
    Yoel -

    Secondo le teorie più recenti (mai provate), alcune particelle si sarebbero generate improvvisamente e avrebbero dato in seguito origine a quella massa di materia che esplose con il Big Bang e dette origine all’universo. Gli stessi scienziati, però, ammettono che per far nascere quelle particelle sarebbe dovuta servire un’onda energetica, e per far nascere quell’onda energetica una fonte di energia, e così via.
    Aveva proprio ragione Lavoisier quando affermava che “nulla in natura si crea o si distrugge, ma tutto si trasforma”.

    Cos’è, allora, che ha provocato quell’onda energetica? La scienza rimane muta di fronte a tale quesito x il momento!

  3. 3
    Mari -

    puoi indicarmi dei libri da leggere yoel

  4. 4
    Yoel -

    Le nuove teorie della mente

    http://www.edscuola.it/archivio/lre/teorie_mente.htm

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili