Salta i links e vai al contenuto

Innamorato perso della mia “amante” che sto per perdere

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

312 commenti

Pagine: 1 2 3 4 32

  1. 11
    Pietro -

    Non pretendi troppo avevi tutto e ora non hai nulla la vita è tua e ne fai ciò che vuoi a me è sembrato solo una scappatella ecco tutto ed infatti lei ora probabilmente non si importa più nulla di te maledette donne!

  2. 12
    innamorato perso -

    Infatti davide, credo che tra non molto, con mia moglie, affronteremo l’argomento e vedremo come meglio fare per non far pesare su nostra figlia il fardello della nostra separazione, che poco vuol far male, comunque fa sempre male. certo è che una cosa è parlare ad una bambina di 10 anni, un’altra ad una ragazzina di 14 non credete?
    La vita matrimoniale non è fatta solo del convivere tutti insieme appassionatamente e crescere i figli. Tra i coniugi credo ci voglia l’armonia giusta, l’amore portato avanti con equilibribio, il sesso inteso come amore reciproco e non come mero atto sessuale, desiderare l’altro, cercarlo, farsi desiderare e desiderare. Non vorrei essere frainteso, ma la vita coniugale ha alti e bassi come in tutte le coppie si sa, ma quando uno dei due cerca di risollevare un pò il “morale”, cerca di far splendere quella luce che ha dato origine all’amore tra i due, e l’altro invece appiattisce le giornate, le rende uguali, monotone, prive di un qualsivoglia sprizzo di energia, e ciò per anni, credo che l’altro allora si distragga, comincia ad apprezzare su altre pesone quello che cercava dal proprio partner, poi mettici tutto il tempo avuto a disposizione per riparare ……
    Guardate, capisco che alla fine il bastardo della situazione sono io, ma vi garantisco che non è facile, e non lo auguro nemmeno al mio peggior nemico una situazione del genere.
    E’ vero, questo distacco lo avverto molto forte, eccome. Vedete, questa donna mi ha dato vigore fisico ma soprattutto mentale, e la sua lontananza non solo fisica mi sta letteralmente uccidendo, Passo ore con il telefono in mano, nella speranza che squilli, che sia lei a chiamare, anche se poi penso: “e se mi chiama, come mi devo comportare? Sono nel panico vi giuro. Oggi il tempo per me sembra essersi fermato. Su una cosa ho sbagliato, e non ci piove: avredi dovuto dirimere il mio interesse per lei da subito, almeno non prima di aver lasciato casa, ma è avvenuto tutto così in fretta dopo che …. grazie

  3. 13
    davide86 -

    io voglio dirti di risolvere ora la situazione in casa.. e poi di chiamare lei e affrontarla di petto per un chiarimento e capire i suoi sentimenti ..magari lei ti ha lasciato proprio perche’ ancora non avevi lasciato casa..a 42 anni non si e’ vecchi assolutamente.. e tua figlia non te la togliera’ nessuno lo stesso.. poi fammi sapere se sarai riuscito a riconquistare la ragazza..se ti ama torna! 🙂

  4. 14
    Ema -

    Ciao Immanorato perso,
    vorrei veramente capire i pensieri di chi è nella tua posizione, per trovare sollievo al male di chi è nella mia… senza parlare di accuse o di errori ormai commessi o qualunque altro giudizio… solo capire…
    se ti va di parlarmi e aiutarmi fammi sapere, magari ti do l’indirizzo di posta…

    Grazie e buona giornata…

  5. 15
    innamorato perso -

    Grazie davide per il consiglio, quando uno è con l’acqua alla gola, come me, accetta ben volentieri consigli perchè non sei più razionale, sei sfasato e confuso.
    Spero solo sia come dici tu: se mi ama ritorna (già, se mi ama …..)
    Cara Ema, sarei ben felice di aiutarti per quel poco di razionale io possa ancora pensare. La mia mail che ho appositamente aperto per te è: clubslim@live.it.
    Ciao, e scusami per aver forse involontariamente aperto in te delle ferite, spero almeno di poter esserti utile.
    Ciao

  6. 16
    Francy -

    .. Innamorato…perso Perche’ perso lo sei stato nel prendere qualunque decisione che solo tu dovevi prendere una sola cosa chiedo a te..Perche’ hai chiesto a lei se ti dovevi separare da tua moglie? Era una decisione che dovevi prendere da solo..troppo comodo dire che era lei che non voleva,non pensi invece che avrebbe voluto vederti piu’ deciso verso lei,verso i sentimenti tuoi nei suoi confronti?Forse questa tua indecisione e stare un po’ qui’e la’,la resa insicura del tuo amore verso lei e a intraprendere nuove strade..Mi auguro che se veramente tieni a lei faccia la cosa giusta,che tu sai qual’e’,vivere un’amore di trasparenza..forse sei ancora in tempo te lo auguro..Non aspettare che sia lei a cercarti,la decisione di cio’ che vuoi ora aspetta a te..ciao

  7. 17
    penthesilea -

    Ho 25 anni e sono recidiva nel preferire gli uomini delle altre. Nel primo caso però fui ingenuità,credetti alle bugie di lui che diceva di essere single, ma con tanto lavoro,giustificando così la non possibilità a vederci frequentemente. Appena mi accorsi del suo mentire lo abbandonai a se stesso senza neanche spiegarmi. Nel secondo caso invece è andata diversamente. L’ho conosciuto a lavoro e pur piacendomi come ragazzo, neanche lo presi in simpatia. Oltretutto memore dalla precedente vicenda, non lo vedevo nemmeno come mio possibile interesse. Il tempo trascorre e porta con sé conoscenza e confidenza, soprattutto da parte di lui. Forse i continui litigi tra loro li avevano portati a mettersi in pantofole, trascurandosi a vicenda, entrambi travolti dal risentimento mai risanato di una vita di rivendicazioni. Storie iniziate da giovani, con sovraccarichi di responsabilità e d’impegni, che dopo anni ti fanno accorgere di non aver saputo dedicarti all’amore come avresti dovuto. Forse. Così, lui iniziò a farsi conoscere, mi si raccontava, mi cercava, voleva sapere se mi fosse mancato, se l’avessi pensato. Prendevo a ridere tutti questi discorsi, perché nel ridicolizzarlo cercavo di respingerlo senza tuttavia essere offensiva. Pensare sempre a colui o colei che tradisce o cerca il tradimento come ad un reo non è sempre la cosa migliore secondo me. Il suo aver bisogno d’amore però mi colpì, come il suo ricercare attenzioni. Mi faceva tenerezza. Fu il suo infantilismo a farmi innamorare. Avevo bisogno di prendermi cura di lui. E questo bisogno non è ancora finito. Quando ci rendemmo conto che non avrebbe più potuto continuare a cercarmi come faceva, stavamo per decidere di non sentirci più, ma non riuscii a rinunciarci, non riuscii a dire di no al suo amore.Non l’ho mai tradito. Ha un bimbo piccolo e voglio che stia con lui. Dice che sua moglie non lo cerchi, come non lo cecava da molto prima. VOGLIO crederci.

  8. 18
    penthesilea -

    Ancora non so come andrà a finire, tuttavia posso dirti di non aver mai provato tanto amore per nessuno e nei suoi occhi, nel suo cambiamento, nei suoi atteggiamenti leggo lo stesso sentimento. Siamo una cosa sola. Sono tante le situazioni che potrebbero rompere il nostro rapporto, però è sicuro che difficilmente ci scorderemo di come sia bello fare l’amore,stare insieme, pensarci e cercarci. Questo per arrivare al dunque e farti riflettere su una mia considerazione. Non è che forse, il tuo bisogno di rivivere ancora gli inizi dell’innamoramento e poi le dinamiche dell’amore, per darti una nuova possibilità, ti abbia fatto appoggiare a qualcuno che però non è ancora pronto ad amare? Probabilmente non ti ama abbastanza questa ragazza. Perché mi sono accorta di una cosa che sembrerà anche stupida, ma per me ora è geniale… se ami una persona non hai bisogno di pensare se hai voglia di stare con lei.. senti in modo viscerale e immediato la voglia e il bisogno di stare con lei. Dunque, ahimé, crdedo che dovresti viverti il lutto della fine di un rapporto , quello con questa ragazza, lasciarti poi da tua moglie, e darti la libertà di cecare un nuovo amore, per vivere quello di cui hai bisogno per vivere..

  9. 19
    innamorato perso -

    Dal 9 al 14 gennaio niente di lei, nè telef, ne mail, niente. Iniziavo a crederci, a rassegnarmi di averla persa. Poi quel giorno, come da diversi giorni oramai, aprii la mia casella e trovo una mail. Una mail scritta veloce, dove mi dice che passava le giornate a pensare e ripens al male che mi aveva fatto e che mi stava ancora facendo con il suo comportamento, e mi chiedeva perdono. Infine, mi chiedeva di non rispond alla mail perchè era disconnessa, confusa, anche se poi chiudeva con un triste a presto.
    Ho rispet la sua richiesta, ma non vi nascondo quanta gioia era esplosa in me, e quanta tristezza subito dopo perchè non capivo che signif quella mail. Mi cercherà ancora perchè mi pensa ancora? Mi sta scrivendo perchè vuol confess di voler chiudere definitiv questa storia? o semplic gli facevo pena e cercava solo di alleviare le mie sofferenze? Cmq, il 20 mi manda un’altra mail, e stavolta mi confessa che quel giorno avrebbe voluto chiamarmi, perchè aveva voglia di sentirmi, perchè stava male e non lo negava, ma non ce l’aveva fatta. Però si poneva l’interrogativo di cosa io adesso potessi provare per lei, che idea mi sarei fatta di lei, anche se mi sottolinevava la sofferenza da lei patita in 8 mesi di strano rapporto come il nostro. Io capisco la sua sofferenza a vedermi ancora in casa con la madre di mia figlia, ma gli avevo solo chiesto di aspettare un’altro pò, non anni ma solo qualche mese. E’ probab che ciò le abbia messo paura per via dei problemi che potrebb nascere. Il 21 ha invece telef. Non vi so spiegare cosa ho provato a sentire la sua voce, seppur quasi distante, fredda, ma sentivo la sua voce. Abbiamo parlato un po’, poi mi ha precisato che chiamandomi non signif che era tornato tutto come prima, e che non era detto che mi avrebbe ancora telef. Beh, sono 3 giorni che mi chiama e quando vuole lei, io non gli chiedo nulla, chiedo solo di poter gioire ancora della sua presenza perché questo è quello che + desidero, essere felice con lei perchè l’amo

  10. 20
    Gianni -

    Ciao, non faccio critiche perchè anch’io sto vivendo una storia simile. Purtroppo però devo dirti che nelle storie di amanti, quando c’è un coinvolgimento emotivo, le sofferenze prevalgono sui piaceri.
    Le storie migliori anche se non è giusto sono quelle fatte di solo sesso. credimi.
    E’ pazzo però trscurare una bella moglie che tivuole bene, e figli per una stronza/t...a che ti usa solo nel momento in cui ha bisogno, trattandoti come un vibratore e fregandosene altamente quandfo tu stai male per lei.
    Non è vero che vivi per lei ma ci hai fatto la testa.

Pagine: 1 2 3 4 32

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili