Salta i links e vai al contenuto

Infatuata di un superiore, al lavoro ridono di me

Lettere scritte dall'autore  lullibus
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

26 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    Elena -

    Non trovo giuste tutte queste critiche nei suoi confronti!! E addirittura dare della “sciacquetta”…mi sembra davverto esagerato! Voi che siete tanto bravi a giudicare, non avete mai avuto delle (UMANE) debolezze nella vostra vita?? La verità è che se si sente parlare di un VERO uomo, cioè di un gentiluomo come il suo fidanzato la maggioranza degli uomini deve dire che è cornuto solo perchè siete dei trogloditi e pensate che l’uomo se non è aggressivo prepotente non è un vero uomo..alla faccia della modernità di pensiero…questa Italia bigotta..che palle!!!! E’ facile giudicare gli altri, ma dimenticandosi che nessuno è perfetto… E poi cos’avrebbe fatto di così “indecente?” una chiaccherata in chat e capirai!! La str.. casomai è stata la collega che l’ha messa in ridicolo..questa si chiama cattiveria…potevano parlarne e chiarirne come persone civili…ma le vipere non sono civili…
    Cara Stella, io spero per te che riesci a trovare un altro lavoro..forse in Inghilterra la situazione non è così drammatica come qui..almeno te lo auguro! Buona fortuna!

  2. 22
    colam's -

    Elena, tutti hanno delle debolezze. Ma quando non le sai gestire (e come in questo caso, ti ritrovi nei casini in ufficio e col ragazzo perfetto che deve ingoiare quest’altro rospo) allora sei una sciacquetta. Capita la differenza ?

    La carne e’ debole, c’e’ chi e’ in grado di ragionare con la testa e chi no. La cultura odierna stima di più chi ha la testa sulle spalle. Saro’ un banale bigotto ma la penso anche io cosi’. La prossima volta infatti , memore di questa esperienza, l’autrice sara’ più attenta (secondo te, più bigotta). A meno che non gli piaccia fare figure di me.da con tutto l’ufficio e il ragazzo perfetto, ognuno si diverte come puo’.

  3. 23
    dancan -

    @elena… il discorsino che stai facendo, lo sento usare per giustificare ogni genere di tradimento. debolezze, infatuazione.. e per queste cose è giustificato tutto? io capisco la solidarietà femminile…

    “a un certo punto gli confesso che la sua presenza mi imbarazza, che quando lo guardo negli occhi, sento qualcosa”

    elana, spiegami ste frase. se ami il tuo compagno, di certo non vai a dire ste cose ad un altro uomo. punto e basta.

  4. 24
    Almost-Imperfect -

    @elena
    da donna se trovo una conversazione simile nella posta del mio uomo (premettendo però che non è mia abitudine chiedere le password e controllare pc o telefono), prima incenerisco lui e poi penso a lei… Ma bisogna che ci sia qualcuno vicino per evitare il peggio stanne certa… Cattiveria un par di zeri… Io lavoro con il mio uomo e lui si intrattiene con un’altra tra gli scaffali? Ma non esiste proprio!
    Magari poteva evitare di rendere la cosa di dominio pubblico, sarebbe stata più “signora” prendendo lullibus da una parte e dicendogliene quattro ma dai…

  5. 25
    colam's -

    e poi la storia si è svolta nel Regno Unito, perciò semmai avresti dovuto dire “questa Inghilterra bigotta…che palle!!”

    L’unica italiana è l’autrice, il capo, la ragazza del capo e tutti i colleghi che gli hanno fatto il cappottone sono tutti inglesi !!

  6. 26
    Ylenia -

    Io anche vivo e lavoro in Inghilterra. Sono italo-slovena. Ho ricevuto avances spinte da un mio superiore ungherese, pure bell’uomo, e io non mi sono mai sognata di cedere le sue avances. Per fortuna poi è stato licenziato. Mai mi sono sognata di tradire il mio compagno inglese che amo da morire e a breve avremo il nostro piccolo. Tu stai solo sfruttando il tuo compagno. Se eri veramente innamorata tu non avresti mai ceduto. Spiacente, ma spero che lui trovi una che lo rispetti e ti molli presto. Una come te non la merita. Ma oggi il rispetto non esiste più. Il mio vecchio superiore poi era sposato con due figli. Che schifo! Avrei preferito morire piuttosto che andarci. Il tuo superiore pure non ha nessun rispetto per la compagna. I valori sono morti. Se era mio fratello al posto del tuo compagno ti avrebbe mandato aff….se fossi la fidanzata del tuo capo lo manderei a ca..... Siete miserabili.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili