Salta i links e vai al contenuto

Il padre vuole prendere il figlio

Salve, sono la sorella di una ragazza che vive a Napoli, lei ha già un figlio di 3 anni con un uomo che l’ha lasciata appena ha partorito, dopo ha conosciuto questo ragazzo napoletano che ha 30 anni (mia sorella è rumena) ed è rimasta incinta di nuovo ed ha un altro figlio di 1 mese. Da poco tempo lui dice sempre a lei che ha un’altra che non la vuole più e lei giustamente le dice prendi i tuoi vestiti e vattene (la casa è affittata da lei), ma lui inizia a dire che io me ne vado ma con il bambino.
Mia sorella è molto spaventata perché ha un altro figlio che non è del napoletano con cui vive adesso e ha paura che glielo può portare via.
Vorrei sapere da lei cosa deve avere una madre per non fare si che porti via il bambino e portarlo dalla mamma di lui?,Lei vuole crescere il bambino insieme al fratello anche se non hanno lo stesso padre ma è giusto che cresca insieme alla madre e al fratello visto anche che il padre ha il vizio di una droga e non ha un lavoro. Lui pensa che i bambini sono cagnolini che li porti via così senza sapere che responsabilità sono.
Vi prego datemi una risposta, come zia voglio bene ai miei nipoti e li voglio veder crescere insieme non uno di qua uno di la. Specialmente che sono cresciuti con amore e non manca niente a loro, io sono la madrina del primo e mi occupo anche io di lui soldi per l’asilo e tutto. Voglio bene a tutti due, non voglio che si separano. Non sarebbe giusto.
Grazie di cuore.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Controversie - Famiglia

2 commenti a

Il padre vuole prendere il figlio

  1. 1
    elena -

    non preoccuparti alessandra,
    se lui ha il vizio della droga e non lavora non avrai problemi, devi solo cercare le prove certe da mostrare, prima di fare qualsiasi cosa.
    ora le donne sono svantaggiate ovunque, ma in un caso come questo se andate da un avvocato (ce ne sono anche con consulenze gratuite) saprà lui come tutelare voi e i bimbi da questo cretino.
    ciao!

  2. 2
    michela -

    ciao. anke io sono rumena, in processo per affidamento. tua sorella si deve cercare per forza un lavoro urgente e si deve cercare un avvocato buono. io con l avvocato dal patronato ho perso mia figlia. state atente, i giudici favoriscono i italiani. io non cio lavoro, la bimba a 1 anno, sono una ragazza seria, sono laureata in economia in romania, e il giudice a dato l affidamento condiviso, inizialmente io la devo vedere dai ass soc. fino trovo lavoro. fatemi sapere.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili