Salta i links e vai al contenuto

I Sopporter

L’editoria scolastica già nel pregresso venne incolpata d’aumenti privi di giustificazioni. E come da sempre accade verranno esortati all’applicazione del riscontro. Nel frattempo, come ogni anno ci vengono propinate identiche filastrocche. Oramai, non fosse stato ben compreso ci soccorrono al contrario. Il loro scopo ultimo, ha l’obbligo di vederci consegnati alla passività, in quanto tutto si paga e si pagherà e come nulla s’ottiene e nulla si otterrà. Questa è l’ attuale filosofia. Dopo pane (+419% in 10 anni) pasta, pizza, latte,caffè, acqua, carburanti, luce, gas, autostrade, tariffe trasporti ferroviari e ne troveranno altri. Quello che più sgomenta e lascia increduli, risiede nella loro arroganza e doppiezza, quanto è poco comune la nostra mansuetudine.

L'autore ha scritto 140 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

1 commento

  1. 1
    silvana_1980 -

    l’escamotage che si adottava una volta per aggirare l’ostacolo del caro libri (penso di essere stata una delle ultime a farlo) era quello di comprare i libri usati venduti dai ragazzi dell’anno dopo. Una volta li lasciavano uguali a quelli dell’anno prima.
    ora sta cosa non si può più fare perchè i bastardoni degli editori fanno sempre edizioni nuove cambiando la disposizione nei testi delle pagine OGNI ANNO
    della serie gira e rigira l'”infinito di leopardi” c’è sull’antologia, ma se hai comprato un libro usato vai in cerca mezz’ora della pagina…e se trovi l’insegnante comprensivo che ha pazienza ti aiuta e ti aspetta prima di cominciare…altrimenti se trovi quello snob vieni additato come pezzente con frasi del tipo “ma comprare la nuova edizione no?”
    anche tra gli insegnanti, oltre che con con gli editori, bisognerebbe fare un pò di pulizie di primavera
    un giorno, giunti all’esasperazione più totale, andremo tutti a mangiare in mensa alla camera o a casa di qualche capoccia (anche con la forza), ruberemo un pò di auto ammiraglie della scorta e ci faremo qualche viaggetto in giro per l’italia, tanto l’autostrada non si paga…e io andrò a farmi i colpi di sole all’oro 18 carati dal parrucchiere della camera..AGGRATIS però…non lasciandogli 70 euro come dal mio di taglio, piega e colore
    cerco di buttarla sul ridere ma è da piangere

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili