Salta i links e vai al contenuto

I sensi di colpa uccidono gli ex

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

100 commenti

Pagine: 1 8 9 10

  1. 91
    fred -

    “La migliore risposta verso chi ci ha ingannato è l’oblio. Basta da solo a seppellirlo nella polvere del suo nulla.”
    Perfettamente d’accordo con te guerriero. MAI PERDONARE.E AVANTI A TESTA ALTA!!!

  2. 92
    antonella -

    ti posso perfettamente capire … a me addirittura mi mette in mezzo fra fatti ke riguardano i loro amici e il loro tradimento … io ti kapisco perfettamente … sn stata tradita anche io … ma a differenza sua non l ho mai messo in mezzo a questioni che riguardano i tradimenti delle mia amiche … il punto è ke quando perdi una persona capisci troppo tardi ciò ke veramente poteva essere… ma poi ciò ke mi fa più pena è il fatto ke si viene a sapere tutti i miei fatti …. ma io non lo so e pure sono sparita dalla sua vita ho cambiato numero ho cambiato contatto e non frequento più i stessi posti di prima…

  3. 93
    Camel -

    anch’io ho perso la mia fidanzata per colpa mia. non l’ho mai tradita però. purtroppo in un periodo di depressione durato un anno e mezzo non sono riuscito a esprimerle il mio amore come prima, e purtroppo talvolta l’ho pure trattata male…alla fine, mi ha lasciato. avete ragione, devo pagare per il male che ho fatto e penso proprio che pagherò a vita per questo.
    ora mi sto curando, voglio lottare fino alla fine…e se non mi rivorrà…pagherò!!!

  4. 94
    animafragile83 -

    Camel spero che scherzi… se stai male unapersona ti deve stare vicino… pensa che il mio ex ha sofferto di depressione e quella poveraccia che lo sopportava oltretutto si e’ vista buttare via nella pattumiera come niente. Poi le metteva le corna. Dopo mesi ha incontrato me 5 anni di montagne russe… e poi ha lasciato pure me… se tu la ami non devi stare cosi’ se ti amava restava punto…

  5. 95
    Luna -

    Camel, @devo pagare@ e’ proprio un meccanismo dal quale devi uscire per guarire, visto che probabilmente lei ti ha scaricato ogni responsabilita’ e in un certo modo; o, proprio perche’ stavi male, hai interiorizzato cmq troppo tu che la responsabilita’ sia stata tutta tua; mentre eravate in due. Lei puo’ non avere retto la tua depressione e tu aver sbagliato degli atteggiamenti. e’ fondamentale che tu stia meglio e da questa esperienza puoi imparare (non solo a flagellarti pero’; se la metti su un piano di colpa da espiare rischi pero” di metterti su una strada sterile. usa l’indulgenza intanto per curarti, quando avrai piu’ lucidita’ analizza le responsabilita’ in modo costruttivo / Sulla lettera: non sempre chi ci ha fatto del male se ne rende conto, si mangia le mani, si pente. Puo` essere cassone o baule e restare tale. puo^ chiedere scusa con sincerita^ e non solo per lavarsi la coscienza. sono d’accordo con guerriero sul no contact ecc. Non tanto come lezione all’altro ma per fare del buono a se stessi, anche non sprecando energie per chi non merita ma usandole semmai per se stessi. Io da chi mi ha fatto male mi sono in generale spostata. non ne ho parlato male in giro, non ho dato versioni ai passanti ecc. e mi e’ successo spesso cio` che dice guerriero, anche con un’ex amica che non vedo da anni. allorche’ lei ha “sputtanato”, e io non lo avevo fatto, chi conosceva me e vedeva il suo atteggiamento e il modo stesso in cui aveva bisogno di raccontare le cose, anche per pararsi ipoteticamente il culo (dal nulla. io male di lei non avevo parlato), la gente traeva da sola le sue

  6. 96
    Luna -

    conclusioni.

  7. 97
    Kris -

    Vittoria? Ma quale vittoria? Mi sembri tutto tranne che sereno e l’odio che traspare dalle tue parole è lampante. Lei ti ha ferito e certamente l’oblio non ha funzionato. Guarisci prima di giudicare ed esultare. Sinceramente

  8. 98
    Calimero -

    Insomma. La rivincita spesso e volentieri è la vita a donarcela : le persone egoiste,prive di autocritica e a cui manca la terra sotto i piedi, quasi sempre finiscono per farsi del male da sole. Non hanno il coraggio di fare i conti con sé stesse ed arrivano a mentirsi e mentire per darsi forza, circondandosi magari di qualche ruffiano pronto a dare ragione… Genitore debole o qualche amico.Forse, chiusi nella propria stanza e persi tra i pensieri, un minimo di coscienza viene fuori. Ma non sempre è così. Tagliare i ponti è la miglior cosa, capire chi di ha davanti altrettanto. Non possiamo fare nulla per tenere a noi persone eternamente insoddisfatte, che vivono solo di novità e stimoli superficiali .

  9. 99
    Cristina -

    Ciao guerriero, hai ragione in tutto…. Queste persone false cercano il perdono al sol fine di poter ricostruire la maschera che indossano…. Non hanno sensi di colpa nei confronti di chi hanno, volutamente, ferito… Le vittime sono il loro specchio nel quale vedono la propria cattiveria. È questo che gli fa male… Mai e poi mai dare loro modo di godere del perdono e della fiducia… Cosi dovranno convivere con quella parte oscura…. Anche il mio ex mi ha ingannato, ora si è fidanzato , ma quando mi incontra,abbassa la testa.. Si vede che è a disagio….perché sa che io, e solo io, conosco la sua parte oscura…e posta anche canzoni d’amore, nello specifico del ritorno di un amore passato, ogni volta che mi incontra…. Avrà amore ancora per me? Non ci credo. Molto…ma anche fosse peggio per lui…deve soffrire come ho sofferto io… Ho perso 10 kg in tre mesi, completamente destabilizzata… Una depressione in cui mi ero smarrita… Voleva riavvicinarsi, non so se per l’amicizia o per amore, non gli ho dato il modo di riavvicinarsi….mi avrebbe risucchiata nel suo vortice… Credo sia un vampiro energetico…. Quando ha visto che non lo avrei mai riaccolto nella mia vita, ha trovato un’altra vittima….. Ciaooo

  10. 100
    Bruce100 -

    Quanta rabbia in questa lettera ! La vuoi mettere in croce perché si è decoinvolta e non voleva più stare insieme ? Ma non lo sai che L amore e’ tutta una sottile tensione basata sul gioco seduttivo (consapevole o inconsapevole ) ?

    Tu ti consideri perfetto ? Magari si annoiava con te perché nella tua perfezione ti dava X scontato e non le davi emozioni ! Magari a livello logico razionale sarai anche un bravo ragazzo…Ma a livello emozionale non riuscìvi + a soddisfare qst ragazza.

    A te non è mai capitato di lasciare ? Di fare soffrire ? A me si, anche di tradire ..,certo mi dispiace se ho fatto soffrire, ma non provo il mlinimo senso di colpa e nessun rimpianto. Semplicemente la situazione mi opprimeva .

    In natura non esiste la proprietà privata sul fisico ed i sentimenti delle persone per tutta la vita , purtroppo per tenere viva la passione ci vuole impegno e anche apertura mentale !

    L amore non è sperare che L altro si Mangi le mani per tutta la vita per punizione perché ci ha lasciati!

    Semmai dovremmo farci un esame di coscienza : era quella giusta X me? In cosa posso aver sbagliato? Come devo comportarmi con la prox?

    Ma chi ti credi di essere ? Mr perfezione ?

    Lavora su te stesso e sulla tua crisi abbandonica

Pagine: 1 8 9 10

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili