Salta i links e vai al contenuto

Ho lasciato il mio ex, ma spero in un ritorno

Lettere scritte dall'autore  Gaga

Ciao a tutti. Sono una ragazza di 25 anni, Studentessa. Un anno fa ho lasciato il mio ex perché mi trattava male nei fatti, non aveva rispetto nei miei confronti, allungava le mani in situazioni dove non doveva farlo. La nostra era una relazione a distanza, oltretutto io studio ancora e vivo da sola, mentre il mio ex lavora e vive con i suoi genitori. Suo padre non mi voleva a casa sua e sua sorella mi prendeva in giro chiedendomi cose a caso che stavo studiando, solo per far vedere che lei ne sapeva di più. Senza contare il disagio di essere napoletana e trovarsi in una famiglia di bergamaschi leghisti. Anzi, non capisco come ho fatto a sopportarlo per tanto tempo, un anno e poco più, probabilmente perché caratterialmente sembra che siamo cresciuti insieme e qualcuno ci ha anche scambiato per fratelli. Il problema è che abbiamo continuato a scriverci e a vederci per fare sesso fino e adesso. È stato davvero uno sbaglio, purtroppo non ho trovato nessuno interessato, sono uscita anche con altri ma non è andata e quindi ho continuato a credere a sperare in un possibile ritorno. Il punto è che se smettiamo di sentirci completamente sto male fisicamente. L’ultima volta che ci siamo visti, gli ho chiesto di andare avanti, di mettersi con qualcuno, così potevo mettermi il cuore in pace e andare avanti. Il fatto che io sia ancora innamorata di lui, non aiuta per niente, e anzi mi costringe a restare single, mentre io desidero davvero una storia seria e credo un po’ di meritarmela e di essere in grado di stare in una relazione. Ha detto che non mi ha mai tradito ecc. Che nel corso della nostra relazione è cambiato, ha abbandonato gli amici fancazzisti per stare con gente seria. E a quel punto gli ho chiesto se mi considerava una persona che non vuole lavorare e lui, credo, mi ha risposto di no. E poi ogni tanto si vanta del fatto di quanto guadagna, come se a me ne fregasse qualcosa. Sa solo che rispetto a lui molte cose non me le posso permettere, sto ancora studiando e ho cercato un lavoro part time per mesi e mesi, ma senza successo. Lui non mi risponde chiaramente o forse non risponde come voglio io (ahahahaha) ,cioè un paio di mesi fa aveva detto che non credeva che saremo tornati insieme. L’ ultima volta che ci siamo visti mi prendeva la mano, cercava di baciarmi e io ci cascata come una pera cotta, in fondo tutto ciò che voglio è essere amata. Ma il bello è che sono stata proprio io a invitarlo, perein quel periodo soffrivo molto la sua mancanza. Mi ha detto che non è uscito con nessuna dopo di me. Ha anche cercato di farmi avere un lavoro tramite un suo amico, ma il suo amico si è defilato. E adesso chiedo a voi come uscire da questa situazione, spero che qualcuno che ha vissuto una situazione simile mi risponda. Ho bisogno di un parere.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Ho lasciato il mio ex, ma spero in un ritorno

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti

  1. 1
    Bohemien82 -

    “ho lasciato il mio ex perché mi trattava male nei fatti, non aveva rispetto nei miei confronti”

    Sempre più conferme che, quasi a qualsiasi etá, più vi si tratta male e più vi si trova ad aspettarci. Peccato…

  2. 2
    Maestro Miyagi -

    Mi trovo d’accordo con Bohemien purtroppo…

  3. 3
    Bottex -

    Più in generale, anche io non posso che dire una cosa: se già ti eri accorta che le cose non andavano bene con lui, perchè sperare in un ritorno?
    Ricorda bene queste due cose: 1) Le persone col tempo NON cambiano. Magari possono smussare qualche spigolo del loro carattere, ma niente di più. 2) I problemi non si risolvono magicamente da soli col tempo. O si riescono risolvere o c’è poco da fare.

  4. 4
    Trader -

    “Il punto è che se smettiamo di sentirci completamente sto male fisicamente.”
    Questa somatizzazione si manifesta con dolori addominali e scariche di diarrea?

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili