Salta i links e vai al contenuto

Ho fatto la cosa giusta? (2)

Lettere scritte dall'autore  

La domanda è relativa perché non c’è mai una scelta giusta, ma i buoni consigli esistono. Vorrei il parere di una Donna, di una Donna reale, e profonda.

Ho circa 30, anno più anno meno. Sono single da circa 4 anni, e prima ero fidanzato con una Bella ragazza, ma che praticamente non era innamorata di me, e neanche io, ma molto presi. Cmq dico non ero innamorato, perché l’ho capito dopo del tempo passato da solo. Ho conosciuto diverse ragazze, amiche, e avventure.

Sono sempre stato lontano dall’amore, sia per sfiga ( non sono ricco) sia per diffidenza, come un po tutti, ma ci ho sempre creduto. Cmq dopo l’ultima relazione, chiudersi come un riccio mi era abbastanza naturale.

Sono un bel ragazzo, profondo e interessante, e molto diretto, non giro attorno alle cose.

Una vita travagliata, e tanti problemi, come tutti.

Problemi con il lavoro, chi non li ha in italia?

Cmq da circa 1 mese ritorno a fare sport, un sport molto complesso e rischioso, ma molto bello.

Un mio amico mi chiese di venire, per poter fargli compagnia.

Portò con sè due amiche.

Con una delle due, ci fu già una bella sintonia, profonda. E come se la lessi dentro.

Una vita travagliata anche lei, le cose che pensavo su di lei, cosi erano.. era facile leggerla.

Siamo di due mondi diversi, lei pratica il ballo, io odio il ballo, ma si stava avvicinando al mio sport.

Chiesi al mio amico il suo numero di telefono, chiedendo il permesso a lei, rispose si.. ma sottolineando solo amicizia.

Mandai il primo messaggio, con un vero benvenuto nel nostro gruppo.

giorni dopo parlammo per ore, dico.. quasi 6 ore di fila, senza fermarsi.. ognuno confidandosi profondamente.

Le ribadii che certe cose è meglio parlarne dal vivo, non per messaggi.

E giusto che erano scesi in profondità, di vederci per un caffè. ma non avevo secondi fini ( sessuali) ma solo il fine di conoscerla meglio, mi precisò che non cercava storie, ne nuovi amori, etc etc. ( ha concluso una storia con uno che non lavora, gioca, e balla come lei, ma un mammone.. a oltre 30 anni. ) chiuse questa storia per questi motivi.

Altri giorni andammo a praticare sport assieme, lei, la sorella e il mio amico, risate, e sintonia.

Mi dava confidenza, molta, ma senza allargarmi molto.

Lei non è perfetta, ma è molto carina. E sa anche ballare molto bene.

Ha molti spasimanti, molti.

Mi chiese se potessi andare con lei le prime volte in palestra, visto che non conosceva nessuno, certo venne con me, e poi mi chiese se potevamo berci una cosa assieme, abbiamo parlato di un po di cose, cmq molto bene.

Le sto simpatico, mi trova un bel ragazzo, e sono molto intelligente per lei.

Lei mi piace, mi piace e non ne sono innamorato, sarebbe troppo presto, ma il sentimento forte c’è.

Una ragazza dolce, gentile, che sofferto molto in passato, anni persi della sua vita e cosi via.

L’ho letta dentro, e lei di questo si è meravigliata.

Non sono un stupido, se è una avventura, e non c’è il rischio di rimetterci, mi sono sempre divertito.

Lei all’inizio mi ha fatto presente, che non cercava nessun amore, e lo rispettata.

Abbiamo parlato molto, ma ho ragionato molto.

Mi sono stoppato di colpo, perché forse stavo rischiando di fare l’amico innamorato.

Gli ho mandato un messaggio lungo, con tanta sincerità.

Gli ho scritto in pratica, che ” Oggi” mi piace, per quel poco che ho sentito di lei, per come l’ho letta, mi piace.

Ma non posso essere suo amico, ho già fatto di questi errori, cascandoci come un fesso.

Le ho scritto in pratica, che sono consapevole che lei sia uscita da una relazione, che non voglia amori, ma .. io non voglio amiche Femmine, sopratutto quando c’è sentimento, e non sono il tipico Uomo che si finge amico per poi attaccare, non nascondo nulla.

Gli ho detto non posso essere tuo amico e rimetterci, etc etc etc.

Lei mi risponde che anche se ci conosciamo poco, gli ho fatto una bella impressione, positiva, gli piaccio ( lo ha fatto intendere) ma che lei non vuole andare oltre. ( le rispondo che io le ho detto mi piace, ma non ho detto che la vorrei come ragazza, ho detto solo una cosa di cui sono sicuro, mi piaci. ) ma che le dispiacerebbe perdermi, e che non mi sta snobbando, anzi ( equivale a scopaamico 😛 ) ? uhm!

A me non mancano le scopaamiche, ma a una certa età, ti rompi .. a far queste cose. Certo è bello, ma vuoto, sopratutto se devi fare lo scopaamico, con una che puoi innamorarti.

Ho avuto l’impressione che gli piaccia avere spasimanti, anche se è in buona fede, e sicuramente c’è una fila di ballerini, seducenti e ancor più.

Gli piaccio, ma ho evitato di bruciarmi.

Sono sicuro, che sarei riuscito a portarla a letto, ma dopo tanti amori falliti, rinuncio facilmente dopo aver recuperato un equilibrio interiore FORTE, e mi piace stare solo, anche se mi ha preso tanto.

 

Consigli?

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    Rossella -

    Nel mondo di oggi è difficile trovare persone umili. Io mi mantengo sempre un passo indietro a mio fratello perché ho paura di apparire come una persona invadente anche nei confronti della sua fidanzata. Da donna mi rendo conto che potrebbe dubitare della bontà delle mie intenzioni perché ancora non ci conosciamo… non vorrei darle l’idea di essere una prevaricatrice. Io sono una persona che conosce il rispetto, ma in alcuni ambienti (adesso parlo della mia vita ) non mi vergogno di partire prevenuta e di essere gentile nei modi per dovere di civiltà. Ma non mi faccio mettere i piedi in testa da nessuno. Ho le mie idee, tutto qui. Non amo fare discussioni. Una persona che risparmia su tutto e che non è minimamente interessata alle sorti della famiglia umana, ma che quando le pare a lei, per cose sue private, costruisce castelli campati in aria (fumo) adoperando il suo carisma, e mettendo a disposizione capitali, per sminuire la fantasia dello spirito santo… sinceramente non è una persona che mi mette in soggezione perché in partenza so che con i suoi modi potrebbe arrivare a trasformare il mio matrimonio come la campagna elettorale di chi si presenta per stringerle la mano.

  2. 2
    Rossella -

    Tra l’altro l’ho sognato stanotte, anche se non si trattava del mio matrimonio. Lo stile è quello. Non mi meraviglierei se qualcuno ci avesse già pensato. Una persona che vive per le apparenze ( e domani, per carità, potrebbe capitarmi la stessa sorte perché quando si fanno certi incontri le prospettive sul futuro cambiano perché rischi di diventare lo zimbello del paese) non fa nascere in te un rispetto sincero. Sicuramente non le presenterei la mia famiglia. Il nostro deve restare un rapporto istituzionale… io ho potuto restituire un milione perché mi hanno dato cento. Che dire? C’è chi manifesta questo disagio e chi come me crede nel ravvedimento perché di cattiveria intorno ne vede tanta… ieri ad esempio sono passata per le strade di un quartiere, e lasciamo stare!

  3. 3
    Amata -

    Ho letto l’ inizio e la fine. Che consigli vuoi? Portarsi a letto qualcuno è una cretinata. Portarti nel suo cuore e nel suo cervello e viceversa, è quello il vero FORTE!

  4. 4
    Yog -

    L’unico consiglio che posso darti è di portarla in un locale e farle bere mezzo litro di narda, poi vedi che si ragiona in modo più lineare.

  5. 5
    Michelle -

    “Vorrei il parere di una Donna, di una Donna reale, e profonda.”
    Perdona la schiettezza, il mio non vuole essere una critica ma semplicemente un commento costruttivo. Penso che nulla nella tua lettera sia profondo o reale.
    “A me non mancano le scopaamiche, ma a una certa età, ti rompi .. a far queste cose. Certo è bello, ma vuoto, sopratutto se devi fare lo scopaamico, con una che puoi innamorarti.”
    Tu sei abituato a questa superficialitá, il che probabilmente non ti rende interessante per una donna reale e profonda che magari vorresti incontrare. Una donna cosí vuole qualcuno che non abbia scopamiche, che non sia superficiale, che abbia dei valori sani e forti.. queste cose danno sicurezza a una persona piu´profonda.
    Come dico sempre, per trovare la persona che vorresti, devi tu per primo diventare quel tipo di persona. In caso contrario, continuerai ad attirare ragazze superficiali e che non cercheranno qualcosa di piu´con te.
    In ogni caso un primo passo l’hai fatto, hai iniziato a renderti conto di alcune cose..

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili