Salta i links e vai al contenuto

Giovane amore, amore giovane

Sono disillusa, come tutti voi.
Dopo quasi 2 anni insieme a lui, un amore pieno delle sue incertezze e sbalzi d’umore, filosofeggiando tanto e praticando poco, oggi son passati 8 mesi.Abbiamo entrambi poco più di 20 anni, io lo amo ancora, ci vediamo talvolta per amicizie in comune, ma lui niente, non da più segno di volermi.
Credetemi se dico di esser certa di essere stata il suo primo amore, e lui il mio, ma adesso che me ne faccio dei 2 anni strappati alla mia gioventù, quando credevo che il resto del mio tempo l’avrei passato con lui?
Perchè la storia si ripete, dove sono le eccezioni?
Dovrei aspettare un pò di tempo per cercare di riaverlo?
Lo chiedo, perchè penso che se l’amore è vero non può cessare cosi dopo qualche mese.
Mio padre mi parla ancora del suo amore di 50 anni fa, ne conserva un ricordo cosi romantico e quando parla di lei gli brillano ancora gli occhi.
Dov’è l’amore, che devo fare?

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti

  1. 1
    Fabricius -

    Ciao Flavia,
    tu stessa stai distruggendo il concetto di amore se parli di 2 anni rubati alla gioventù, solo perché la vostra storia è finita. Significa che tu stessa non hai idea di cosa sia amare veramente. Sicuramente sarà stata un’esperienza che ti ha arricchito e che ti ha lasciato qualcosa dentro, quindi se parli di spreco sei la prima ad essere vuota dentro.
    Lui sta semplicemente andando avanti, il primo amore non significa che deve essere per sempre: è una fortuna che capita a pochi.
    E comunque non c’è un tempo perché l’amore cessi, dipende dagli eventi, dalle sofferenze che si affrontano. E soprattutto solo perché non ti vuole più non significa che non conservi un bel ricordo di te, come fa tuo padre del suo primo amore (non credo che tuo padre lascerebbe tua madre se incontrasse la sua prima ragazza).

  2. 2
    flavia 22 -

    mia madre ha deciso di abbandonarci 15 anni fa.comunque ho solo sbagliato ad esprimermi, è ovvio che non siano sprecati, ma è la rabbia che prevale al momento

  3. 3
    flavia 22 -

    ah, Fabricius, potresti leggere se non t’annoia la prima lettera che avevo scritto, giusto per avere le idee più chiare?

  4. 4
    Fabricius -

    Ho letto l’altra lettera e sinceramente mi è sembrato un tormento, non una storia d’amore. Tu facevi lo zerbino e lui che con noncuranza si puliva il fango su di te prima di entrare in casa.
    Capisco che spesso al cuore non si comanda ma non ci vedo nulla di buono in questa storia, quindi per il tuo bene, se puoi, ti direi di cercare l’amore altrove.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili