Salta i links e vai al contenuto

Freddezza inspiegabile

Ciao a tutti, scrive una sciocca ragazza che si sente molto triste.
Ho un’amica, un’amica che con me è stata meravigliosa, una ragazza dal grande cuore che mi è stata tanto vicino in un momento difficile della mia vita. Quando nessuno sembrava capirmi, c’era lei. Non che mi desse particolari consigli o trovasse soluzioni ai miei problemi, ma semplicemente mi stava a sentire, ascoltando le mie crisi e la sua sola presenza accanto durante quei momenti brutti, mi aiutava. Quando mi sono ripresa dal brutto periodo, mi sono resa conto di essermi innamorata di lei. È una ragazza davvero speciale, come davvero ce ne sono poche a questo mondo; si distingue da tutte le altre, ha un modo tutto suo di ragionare, ha dei gusti raffinati per qualsiasi cosa, è estremamente intelligente e sveglia, diventa sempre più bella ogni giorno che passa. Insomma io la adoro e non solo perché mi piace tanto, la adoro come amica per tutto ciò che ha rappresentato per me; perché non solo mi ha guarita dalla depressione, mi ha anche fatto il grande regalo di farmi entrare a far parte della sua vita e del suo meraviglioso giro di amici, invitandomi sempre ad uscire con loro. Grazie a lei ho conosciuto tante belle persone e mi sento veramente parte di qualcosa di speciale. Quando ancora non facevo parte integrante del gruppo, ci sentivamo e ci vedevamo comunque spesso e quando ci vedevamo lei si comportava in maniera dolcissima con me. Quando uscivamo ci tenevamo per mano, ci abbracciavamo spesso ecc.. non che io mi sia mai illusa che lei potesse provare qualcosa di più per me; l’amore che provo per lei è sempre rimasto celato nel profondo del mio cuore, l’ho confidato solo ad alcune persone intime e fidate, altrimenti sarei scoppiata. Proprio perché è rimasto celato nel mio cuore, ho sempre cercato di fare di tutto per non esternarlo e non mostrarlo troppo. Lei generalmente non è una persona particolarmente affettuosa e che esterna troppo le sue emozioni, per questo molte sue effusioni, anche se erano solo abbracci, mi facevano tanto piacere. Era tanto tanto calorosa con me, mi invitava sempre con entusiasmo ad uscire con la sua cricca di amici, con cui ho successivamente legato. Ma dopo un po’ di tempo ho notato che questo calore nei miei confronti è gradualmente svanito; ora sembra che la maggior parte delle cose che dico e che faccio la infastidiscano. Se la voglio abbracciare si scoccia e non sempre ricambia l’abbraccio, non ci teniamo più per mano quando passeggiamo, un tempo inoltre mi scriveva spessissimo per sms anche per dirmi le peggio cavolate, ora non lo fa più, o comunque non spesso come lo faceva un tempo. La cosa peggiore è che io proprio non capisco il motivo di questo cambiamento nei miei confronti, non capisco se ho fatto qualcosa che l’ha fatta arrabbiare, se ho fatto qualcosa che l’ha delusa o chessò io; certo, qualche piccola incomprensione e discussione l’abbiamo avuto, come penso sia normale in amicizia, cose che però si sono sempre risolte, oppure semplicemente ci passavamo sopra perché ci rendevamo conto che era una cavolata e ci chiedevamo scusa. Sono convinta di non averle mai dato motivo di deluderla. Ogni qualvolta mi voleva parlare di un ragazzo che le piaceva, nonostante io soffrissi tantissimo e mi sentissi morire dentro, la ascoltavo con pazienza e le davo consigli, cercando di non lasciar sfociare nessuna gelosia proprio perché la sua amicizia conta più di ogni altra cosa e voglio che lei sappia che può sempre contare su di me, ogni volta che vuole, non solo per parlare di ragazzi, ma per qualsiasi cosa. Questa cosa mi sembra di avergliela sempre dimostrata, ma a quanto pare c’è qualcosa che non va che, probabilmente non ho colto per cui tutto ora si è incupito. Vorrei parlargliene, vorrei farlo da tanto tempo, ma ho paura di sentirmi rispondere in malo modo che sono una lagna e che le metto ansia addosso (ogni tanto me lo dice e non credo che scherzi) e questo potrebbe comportare un allontanamento ancora più drastico nei miei confronti. Non so che cosa fare, sono bloccata e sto male. Sembra che si sia stufata di me improvvisamente e senza apparente motivo, magari non le vado più a genio. Ma perché?

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Gay - Me Stesso

18 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Cantautore -

    La tua amica avrà saputo che sei innamorata di lei, ed ecco forse perché è cambiata!

  2. 2
    Ste -

    Hai presente quella vocina che ti fa pizzicare il naso, ti lascia diffidenza e sospetto, quella cosa piccola che nasce da dentro e via via che passa il tempo diventa incompresibile e fastidiosa? molte volte avviene quando il tuo corpo ha capito che q.sa non va ma la mente non l’ha ancora metabolizzata.
    Potrebbe essere come ti suggerisce @Cantautore, che lei sappia, ma potrebbe anche essere che tu ti sia sforzata di non far trapelare nulla di quello che provi, ma il tuo corpo, i tuoi movimenti, i tuoi gesti, abbiano smascherato a lei tutto quello che ti porti dentro, probabilmente il suo corpo e la sua mente sono in contrasto e di conseguenza ha messo dei paletti su una cosa poco chiara.
    Sono fortemente convito la sincerita’ sia una delle fondamenta principali di un rapporto, ma mi rendo conto che per te sia difficile prendere una decisione che, in un modo o nell’altro, infulenzera’ il vostro rapporto. Ti faccio una domanda, come vedi il futuro con lei se le cose prendessero la piega che desideri?. Non voglio io questa risposta, spero solo che ti possa aiutare a capire realmente che sentimento e’ quello che provi.

  3. 3
    Frankie22 -

    Potreste avere ragione tutti e due,solo che,non credo che l’abbia saputo da qualcuno, o almeno lo spero,anche perché spero che le persone a cui l’ho confidato se lo siano tenuto per loro,come gli ho chiesto. All’inizio volevo tenermelo per me perché scioccamente pensavo che mi sarebbe passata più in fretta,mentre invece cresceva ogni giorno di più.
    Chissà forse se n’è resa conto da sola,come dice ste,forse i miei occhi innamorati e la mia felicità anche solo di starle vicino mi hanno tradita. Magari ha dei sospetti proprio per questo. Magari ha paura che io mi dichiari,ma io non lo farò mai,ho paura di farlo perché,conoscendola,la metterei terribilmente a disagio e non voglio. Quando si tratta di sentimenti lei mette molti paletti in generale.
    Non so proprio che fare,non so se parlare,semplicemente in termini di amicizia e sentire quello che ha da dire ma ho paura,come ho scritto in precedenza,che mi tratti male e mi dica che le metto ansia. Io cerco di non essere pesante nei suoi confronti,di non essere gelosa(nonostante lo sia tantissimo,anche solo di altri amici che ha che mi sembra la entusiasmino più di me.). Forse ho lasciato trasparire qualcosa,forse no,che dovrei fare?

  4. 4
    Ste -

    @frankie, come non esistono regole in amore, meno ne esistono nei rapporti personali, ma uno e’ fondamentale ed e’ la sincerita’.
    Questa cosa ti fara’ male, ma devi capire che rapporto vuoi con questa ragazza e rispettarla per quello che e’, con questo non ti sto dicendo di dirgli cosa provi per lei, probabilmente da come la descrivi reagirebbe in un modo impulsivo.
    Dici che in amore mette paletti, mi sembra che lo stia giusto facendo ora con te, ergo sospetto che lo abbia capito.
    Ora devi regire come donna e come persona ed accettare il fatto che probabilmente a lei non interessi come vorresti tu, questo varrebe anche se si trattase di un uomo.
    Altra considerazione, se mi trovassi io in questa situazione e notassi un mio amico che si atteggia in maniera affettuosa, per come sono di carattere, alzerei molti muri. Questo servirebbe a me per trovare un mio rifugio, ma altrettanto a lui per evitargli di esporsi in un sentimento che non avrebbe seguito. Lo farei pur volendogli bene ma come amico e niente di piu’.
    Spero che tu possa trovare un po di serenita’.
    Una curiosita’ , libera di rispondere, gli amici con cui ti sei confidata come hanno reagito?. ripeto libera di rispondere o no, andando così nel personale non vorrei metterti in difficolta’.

  5. 5
    Cantautore -

    A questo punto telefona al sensitivo Rabito (l’amico e collaboratore del grande esorcista don Gabriele Amorth) e togliti questa curiosità, chiedendogli se la tua amica lo ha scoperto in qualche modo che sei innamorata di lei e magari se anche lei ti ricambia, ma non vuole ammetterlo!
    Io, se fossi in te, me lo toglierei questo dubbio.
    Se vuoi te le do il numero di telefono di Rabito, ma poi tienici informati, eh. eh. eh. mi raccomando.
    Non ci tenere col fiato sospeso perché siamo molto curiosi anche noi!!!
    Infine, sia a me che a tante altre persone Rabito è sempre stato di grosso aiuto!

  6. 6
    Frankie22 -

    Sono d’accordo con tutto quello che dici e in un certo senso credo di aver accettato che tra noi non potrà mai sbocciare niente,a me però piace lo stesso e non posso farci proprio niente,ormai è quasi un anno,non sono riuscita a dimenticarla,anche se credo di averci provato,però credo che dovrebbe passarmi in maniera naturale. Però una cosa è certa,non voglio perderla come amica,perché è troppo importante per me.
    Solo una cosuccia,rispetto l’esempio che hai fatto. Tra ragazze le effusioni e gli affetti sono abbastanza comuni e quindi non destano proprio tanto sospetto. Io per prima anche con altre amiche mi abbraccio e scambio parole dolci,senza lasciar intendere nient’altro. Logico che se un tuo amicO cominciasse ad essere affettuoso,poco spazio lascerebbe all’immaginazione. Tra due uomini queste effusioni non sono comuni.
    I miei amici hanno reagito molto bene,c’è chi mi ha consigliato di lasciar perdere,chi mi ha consigliato di provarci comunque,chi semplicemente mi ha ascoltato e mi ascolta tutt’ora con pazienza. Insomma sono stati preziosi.
    @cantautore: Se mi dai il numero di questo sensitivo un pensierino potrei pure farcelo,arrivata a sto punto. Oh,magari funziona!

  7. 7
    Ste -

    haahhaa eccellente @Cantautore, eccellente. 🙂
    @Frankie e’ solo una questione di punti di vista, con gli amici ci si abbraccia tranquillamente , penso che sia una forma di affetto e di rispetto, non sono omofobo.
    Non mi interessa l’opinione della massa, la mia semplicemente voleva essere un’ottica inversa a quella che proponi nel post.
    Prendila in ridere e cerca di rilassarti , forse e’ la cosa migliore.
    Buona fortuna

  8. 8
    Cantautore -

    Frankie,
    fammi avere la tua mail e ti manderò il numero di telefono di casa di Rabito, il quale offre il suo consulto telefonico gratuito a tutti quelli che hanno bisogno di aiuto, ma solo in determinati orari che poi ti dirò.
    La mia E-mail/Messenger è: Cantautore68@hotmail.it
    Però secondo me la tua amica, o perché lo avrà capito in qualche modo o perché glielo avranno riferito, lo ha già capito da tempo che tu sei innamorata di lei! Poi facci sapere cosa ti dirà Rabito.

  9. 9
    stefano -

    Cantautore , se potessi scrivermi per aiutarmi a mettermi in contatto col Professor Rabito te ne sarei tanto grato .

  10. 10
    Mary -

    Cantautore, per favore potresti scrivermi per darmi informazioni del professore Rabito. Ho provato a telefonargli ad un numero fisso che ho trovato su internet, ma probabilmente non è quello giusto. Ho urgente bisogno di parlare con lui.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili