Salta i links e vai al contenuto

Forse troppi si sentono soli

Ringrazio questo blog che mi ha dato la gioia di conoscere tra mille (uno su mille ce la fa) qualche persona vera, che cerca nella solitudine dell’anonimato, o forse per scopi non propriamente edificabili, il contatto con persone VERE, io che sono veramente solo, agosto lo passo in casa, le figlie sono al mare con i rispettivi fidanzati, io cerco nella musica che compongo o elaboro la medicina alla solitudine.
Non sono un orso, è una scelta di vita, però sono fornito degli attrezzi, una fede incrollabile, un destreggiarmi fra mille difficoltà, ma la cosa più bella è che mia figlia, dopo il decesso di mia moglie, ha deciso di iscriversi all’università, per calcare le orme della madre, perchè finalmente il vuoto lasciato alla fine del liceo, da sola parlando con me ha deciso: vuole pensare al futuro, facendo tesoro delle mie preghiere. Non in prima persona, ma un aiuto dall’alto io che sono vedovo da tre anni e oltre il dolore di aver perso la mia compagna, l’impegno che richiede l’indirizzare sulla strada giusta le mie due figlie.
Ecco il vedere una persona qualsiasi che vuole lasciarsi tutto alle spalle, poi se è mia figlia… mi fa sentire ancora più forte! E questo rafforza la fede.
Anche se non ci saranno commenti, voglio salutare tutti quelli che hanno commentato la mia prima lettera “dall’alto si vede meglio” qualcuno non capirà ma è tanta la gioia di sentire che la vita… continua si, la vita si è finalmente risvegliata in mia figlia dopo una terribile batosta è un miracolo! Lei a vent’anni si stava lasciando andare, io da credente ammazzerò il vitello grasso che non ho… ho solo la gioia di poter dire a voce forte SIGNORE, io non conosco le tue vie, ma ti ringrazio di tutto questo. E tu sai quanto ne avevo bisogno!
CIAO TINA, forse non ci conosceremo mai, ma ho capito, che tu senza rendertene conto hai dato una scossa a quello stagno inaridito che stavo diventando. Ho tanta carica che si è accesa la luce sulla scivania.
Ciao a tutti frattinima.

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

12 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Spectre -

    che belle cose hai scritto. vi auguro davvero tantissima fortuna. ve lo meritate.

  2. 2
    Mora73 -

    ..alle volte bastano piccoli gesti per essere sereni..poi tu dalla tua hai anche la fede ed è una bellissima cosa credere..un abbraccio..

  3. 3
    Ant062 -

    Un augurio di tutto cuore affinchè tutto continui ad essere luminoso.

  4. 4
    silvana_1980 -

    le tue figlie sono davvero fortunate: è proprio vero che dal dolore rinascono le persone migliori. E chissà le cose ti vadano sempre meglio. Un bacione

  5. 5
    guerriero -

    sei un guerriero!!

  6. 6
    milly83 -

    Sei veramente una persona profonda…forse tu hai avuto sulle spalle questa croce perchè Dio sapeva che tu saresti stato in grado di portarla…ti sono vicina
    Buon ferragosto

  7. 7
    Isis -

    Ti auguro ogni bene, che le cose vadano sempre meglio e che la risalita continui con costanza…ti capisco non al 100% ma ti capisco bene…continua così, e che la vita prosegua ora a sorriderti, sempre.
    Ti sono vicina, Isis

  8. 8
    Maxim_Max -

    Ciao Frattinima,

    un grande abbraccio da parte mia.

    Maxim.

  9. 9
    tina -

    Caro Mario,
    non sai con quanta gioia hai contribuito a rendere luminosa la mia domenica. leggerti è stato come aggiungere un altro pezzettino al vangelo di stamattina. bisogna tener duro, credere al di là di quello che vedono i nostri occhi e a volte, soprattutto, al di là di quello che sente in certi momenti il nostro cuore…
    io ti “ascolto” spesso. e sempre ti sono grata per aver condiviso con me le meraviglie della tua musica.
    poi, a proposito di quello che ti ho scritto tempo fa, ho deciso di andare oltre il dispiacere di quello che (non) mi rimane dopo la lettura. ma sì, non importa il dopo. ho ripreso in mano un libro che mi è sempre piaciuto e chissà, forse stavolta andrà meglio dell’estate scorsa. mi sono successe tante cose da allora che forse mi hanno resa più ricettiva…tra le tante cose brutte, una cosa bella: tu, l’amore eterno per tua moglie, quello altrettanto grande per le tue figlie e la tua fede, tanto più esemplare in quanto messa a dura prova dalle ingiustizie di una vita terrena che spesso ci rende difficile continuare a sperare.
    ma grazie a Dio, noi non abbiamo smesso di Sperare…
    ti abbraccio come sempre con tanto affetto.
    tina.
    p.s. mi sarà difficile non sorridere ogni volta che mi capiterà di vedere una luce accesa su qualche scrivania…
    buona domenica.

  10. 10
    kapanna -

    fai tornare la fede anche in me. tanto tanto bene

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili