Salta i links e vai al contenuto

Possibile che le donne valutano solo in base alla statura?

Lettere scritte dall'autore  Sfigato
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

33 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 11
    Andrea -

    Caro Lorenzo, ognuno ha le proprie tattiche per la conquista..tu sei semplicemente diventato una sorta di “animatore turistico” cambiando te stesso. Il cambiamento che hai avuto a te piace e visti i risultati ti fà stare bene, per cui buon per te, ma tu stesso dici che fino ai 25 non battevi chiodo (eppure eri lo stesso uomo), poi hai trovato una ragazza che è andata oltre e ti ci sei fidanzato (scommetto che la ragazza prima di te era stata fidanzata con qualcuno carino ma emerito co......). Dopo di che, corso di tango argentino del quale diventi grande interprete, perfetto, tutti noi sappiamo che gli istruttori di latino-americano o cmq quelli che dedicano tanto tempo a questi balli e diventano bravi, riescono a rimorchiare in modo esponenziale rispetto a prima (il 90% degli uomini che va a fare questi corsi di ballo lo fa per conoscere ragazze e rimorchiare). La cosa triste sai qual è? Che tu purtroppo sei schiavo del modo di essere che ti sei costruito. Ragioni nel modo in cui vorrebbero molte ragazze, dici le cose che molte vorrebbero sentirsi dire e dai a loro quello che spesso il ragazzo bello non dà: attenzioni costanti e una sorta di animazione turistica. Ecco il segreto del tuo successo. Esprimi pareri sensati che sono però un’ovvietà, anche una ragazza solare, allegra, leggera che sorride alla vita è molto più attraente di una musona e incazzosa. Non deve essere quello il punto, sai perchè? Perchè la gente ha voglia di ridere e non di piangere..per questo motivo quando qualcuno sta male la maggior parte degli amici/conoscenti si defilano. E poi dici di accettare i propri difetti..forse si, forse no..dove sta scritto che bisogna accettarsi per essere accettati? Anche questo se ci pensi è assurdo..una ragazza obesa non si accetta e quindi io non devo accettarla di conseguenza? Mi sembra senza senso, ma sono sicuro che la massa reagirebbe non accettandola, quindi la ragazza in questione cambierebbe il suo modo di essere per ottenere apprezzamento. Per me è una sconfitta. Bisogna accettarsi perchè ci si vuole accettare, se lo si vuole, punto. E per quanto mi riguarda di una cosa sono sicuro: di essere insicuro e non me ne importa nulla. Per questo motivo molte ragazze conoscendomi hanno cambiato idea su di me, lasciandomi, altre sono rimaste, quelle capaci di andare oltre. Se una persona è insicura ci sarà un motivo, se è musona anche, sta anche agli altri voler andare oltre.

  2. 12
    lorenzo -

    Caro Andrea! Potresti avere ragione se fosse successo in questo modo. Il ballo non mi è servito per rimorchiare, le mie ultime due storie sono nate al di fuori del ballo. Non sono neanche così bravo per giustificare una fila di donne che mi aspettano per essere da me sedotte con il ballo. A me è servito per acquisire quella sicurezza per rapportarmi con le donne. La sicurezza che ho imparato nel ballo si è tradotta in una sicurezza nel parlare nel porgermi nei confronti delle donne. Per quanto riguarda l’accettarsi, se non puoi fare nulla per migliorare, cosa fai ti ammazzi? Io non credo, il ragazzo che ha scritto la prima lettera, sfigato, parla di problemi con le donne per colpa dell’altezza. Tu hai letto altre sue lettere? E’ alto 175 cm, secondo te è un tappo? Conosco un ragazzo che è alto 166 cm, vedessi che bella figliola ha come fidanzata. Lui non si è fermato a rimuginare sulla sua altezza, è andato oltre. L’ha accettata ed ha puntato su altri doti, simpatia, ironia quant’altro. Credimi non ha mai avuto problemi con le donne. Una persona che si focalizza su un suo presunto difetto penserà che tutti guarderanno questo suo difetto e di conseguenza avrà un atteggiamento difensivo e diffidente nei confronti degli altri. Questo è il motivo del perché sarà allontanato dagli altri, non per il difetto. Io avevo sempre paura che le persone pensassero male di me e di conseguenza mi comportavo; me ne stavo alla larga. La mia cara amica un giorno mi disse. “…sai perché le donne ti stanno alla larga? Non per il tuo aspetto, ma perché risulti antipatico e musone…” Lo ero perché avevo paura del giudizio altrui. Per quanto riguarda lo stare vicino ad una persona triste o musona, scusa, la vita è già difficile io, sinceramente, non starei mai con una persona triste, la vita deve essere vissuta nella maniera più leggera possibile. Ho avuto una madre depressa e sempre triste, credimi se non ci fosse stato mio padre, napoletano doc, come contraltare che vedeva la vita sempre in maniera positiva, con il sorriso, nonostante eventi negativi, a quest’ora ci saremmo tutti ammazzati. Credimi le persone hanno bisogno del sorriso; può succedere ci siano dei momenti negativi ma dopo bisogna rialzarsi e continuare a vivere. Avere vicino una persona che non ride mai alla lunga ammazza il rapporto. Ti saluto Andrea! 🙂

  3. 13
    Andrea -

    Che dirti Lorenzo, sicuramente bei concetti e ben espressi. Onestamente però quello che vedo se mi guardo intorno non è precisamente la realtà da te descritta…conosco ragazzi normalissimi, nemmeno molto timidi, più o meno sicuri di sè, che nonostante la loro solarità non hanno intorno nessuna schiera di donne, anzi.. In particolare penso a due miei amici, bravi ragazzi e allegri che, probabilmente a causa del loro aspetto (sono i classici buontemponi, ragazzoni alti e sovrappeso) non trovano una ragazza. Hanno molte amiche, alcune delle quali diventate tali dopo averci provato con loro, della serie: sei un ragazzo fantastico, ma solo come amico e nessuna storia sentimentale (in tanti anni non li ho mai visti fidanzati o frequentanti donne in quel senso). Al contrario, chi ho visto frequentare diverse ragazze? I belli, quelli che ci sanno fare, gli atteggioni (qui ti dò ragione, sembrano molto sicuri di sè), quelli che nel proprio ambiente di lavoro hanno una posizione prominente e sono a contatto anche con le donne ed infine, ma non per ordine di importanza ovviamente, istruttori di palestra, latino/americano e affini. Le “categorie” suddette possono essere ovviamente mescolate, le altre categorie in un’ ipotetica classifica della conquista andrebbero via via calando. Ovviamente poi esistono le eccezioni e basandomi sulle tue parole tu sembri incarnare proprio una di quelle. Ripeto, buon per te. La mia personale esperienza in fatto di donne, mi porta a dire che per certi aspetti sono più simili all’uomo di quanto non si pensi, ad esempio, più donne spiegando la causa che le aveva spinte a rifiutare tal dei tali mi riferivano: “ottima persona ma non mi piace fisicamente” o al contraio: “è uno stronzo però mi attrae molto”. Se poi in tutto questo, capiti anche che alcune donne confondano la sicurezza in sè stessi con l’arroganza e ne vengano attratte..è un altro discorso.
    Saluti..

  4. 14
    Claudio -

    Il problema della statura è solo lo sfogo sociale della tua inadeguatezza.
    Scientificamente il tuo problema è: sei basso e somatizzi tutto su questo aspetto quindi esponi questa cosa e le ragazze ti “colpiscono” lì.

    Io posso dirti che sono brutto, insomma non attraggo nessuna col mio aspetto.
    Poi sono un bravo ragazzo, molto intelligente, dolce e sano.
    Non bevo, non fumo, non seguo stupide mode.
    E di ragazze ne ho avute pochissime (2, forse 3) e mi hanno lasciato nel peggiore dei modi.

    Questo per dirti che non devi credere a quello che dicono le ragazze, ma credi solo a ciò che vedi che fanno.
    Io dopo anni ad osservare ho deciso a rinunciare alle donne, non si muore per questo, se poi qualcuna sarà interessata a me si farà avanti, ma è inutile provarci per prendere rifiuti proprio perchè si è dei bravi ragazzi e a conti fatti questo non va bene.

    Mi sono occupato della cosa per anni studiando da autodidatta psicologia, antropologia, evoluzionismo e la conclusione a cui sono arrivato ora, e che magari si affinerà in futuro, è che l’uomo è fatto di bisogni.
    Il sesso è un bisogno fisiologico secondario e biologicamente non ne possiamo fare a meno tutta la vita se non forzatamente. L’amore è un bisogno sentimentale primario e “spiritualmente” si può indirizzare verso altre forme di passione, ad esempio i narcisi amano se stessi, gli stakanovisti il loro lavoro, ecc

    Queste sono distorsioni della personalità però dimostrano come l’amore sia malleabile e il bisogno di una persona accanto si possa lenire sfregiando quella che è la normalità mentale.

    In conclusione distraiti, dedicati agli hobby che hai, non pensarci e comprendi meglio te stesso, magari fatti aiutare da un buon psicologo.
    Se poi non riesci ad avere la forza mentale per resistere al bisogno di sesso vai in un paese dove la prostituzione è legale o trova una persona a cui va di fare sesso con te.
    Magari è una brutta cosa da leggere, però io ti voglio dare un aiuto concreto, non voglio raccontarti le solite stupidate tipo “le donne vogliono l’uomo sicuro” o “troverai quella giusta”. Quello che vuoi sapere è il COME in maniera concreta e io ti ho dato una strada da seguire.

  5. 15
    seanndizzy -

    vedi caro mio i tempi sono cambiati nn si guada più il nobile cavaliere…si va ben oltre ciò che noi crediamo….ho 16 anni e sono 1.83 bel fisico e bell’aspetto e ti direi una cazzata se ti dicessi che non ho una marea di ragazze che mi fissano ogni giorno e che mi desiderano!!! credimi tt questo nn mi rende speciale anche se devo dire cè una gran bella soddisfazione..sono ben altri i dettagli che contano nella vita…certo sono anche bravo a scuola ma sono maleducato e mi vergogno anche a dirlo vedi sono bello ma questo non significa che tutte debbano venire con me… va per la tua strada e continua come hai sempre fatto troverai quella giusta per te!!! credimi non arrenderti mai anche perchè alcune donne guardano ben oltre l’aspetto fisico…

  6. 16
    bruttoebasso -

    si hai ragione le donne schifano i bassi però anche brutti in viso
    te come sei in viso? sicuramente sarai brutto, bruttino e anonimo
    ed in più sei basso
    normalissimo che le donne non ti calcolino
    a loro interessano solo aspetto fisico o in alternativa i soldi

    per quanto riguarda lorenzo, cazzate
    tu eri brutto e hai trovato un sacco di donne belle? uahauaha
    ma quando mai, se non riesce nemmeno un normale a trovarle
    figurati un brutto
    a chi vuoi prendere per culo

  7. 17
    lorenzo -

    @bruttoebasso: non ho scritto per convincere le persone, ho scritto per raccontare la mia esperienza. Che dire…libero di non credermi…A proposito…ora ho 43 anni, non sono ricco, non sono bello ma sono sposato con una ragazza di 30 anni, bella ed indipendente. Sai come l’ho conquistata? Con l’ironia e l’intelligenza. Ha mollato il suo ragazzo, bello anzi bellissimo ma alquanto noioso.

  8. 18
    sarah -

    eh si gli uomini invece stanno con le obese, con quelle piene di brufoli e punti neri e alte uno e cinquanta…eh si è solo un problema di donne che pensano solo ai soldi…già!

    @lorenzo
    il tuo commento è stato esauriente, è importante anceh come ci si pone,a volte si dà un immagine sbagliata di noi perchè siamo troppo presi dalle nostre paranoie e problemi personali che nulla hanno a che fare col mondo esterno. Quando ero ragazzina ero molto timida,tenevo i capelli lunghi spesso davanti al viso e non sorridevo mai.Col tempo mi sono liberata,poi vabbè avevo anche vari casini, ma il punto è che alla fine me ne sono fregata degli altri,ho pensato a me e quelle ragazze che avevano al fila di ragazzi solo perchè mostravano il tanga sono finite col primo del villaggio perchè crescendo molti non le calcolavano più per la loro superficialità,dopo i 22 anni soprattutto se avessi voluto avrei potuto averne uno al giorno,non hai idea di quanti mi guardassero e non perchè sfilavo col tanga di fuori e la minigonna ma credo sia per il fatto che ispiravo fiducia,giovinezza e simpatia e io sono pure piccina non credere!e sono anche una talpa 🙂
    Se si migliora se stessi questo si proietta all’esterno e molte cose possono cambiare in positivo,almeno,io la penso così.

  9. 19
    Claudio -

    Insomma l’aspetto estetico ha la sua importanza.
    Prova ad essere simpatico/gentile/romantico ma cesso non ti calcolano lo stesso se non come amicone.
    Certo essere “attraenti” non significa necessariamente essere alti 1.90 e col mascellone alla Ridge, in realtà nessuno riuscirebbe a dire cosa sia “attraente”.

    Dalla mia esperienza posso dire che le ragazze, come i ragazzi, guardano l’aspetto fisico. Viene per prima cosa perchè di primo impatto si nota quello, non ci sono palle. Quelli che dicono che succede che conoscendo una persona poi può anche piacere mentono, questa cosa se succede è talmente rara che di certo non si può vivere sperando in un miracolo.

    Se una ragazza dopo poco che la conosci non dimostra alcun interesse mettiti il cuore in pace e passa oltre. Nessuna persona al mondo in fondo vale la tua felicità 😉

  10. 20
    Luca Fonzari -

    Ciao, sono un ragazzo di 16 solare e simpatico, a detta della gente che mi circonda. Ho un lieve problema estetico, sono “alto” 1,60. Anche se ho un bel fisico(pratico molto sport), e un viso accettabile, più di una volta sono stato rifiutato a causa della mia statura. Proprio per questo ho problemi a relazionarmi con le ragazze e sono molto insicuro con codeste. Ora so che alcuni\e risponderanno che le donne non guardano l’ altezza, perché non è così, almeno per quanto riguarda la stragrande maggioranza. Ma scusate se un ragazzo è carino e simpatico, perché rifiutarlo a causa di qualche centimetro. Per poi vedere coloro che ti rifiutano uscire con ragazzi più brutti ma più alti. Proprio non capisco 🙁

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili