Salta i links e vai al contenuto

Sono una donna sposata che ha una relazione, ma la mia vita è un inferno

Lettere scritte dall'autore  ioneandre
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

39 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    enzo -

    io ho una storia simile dice di amarmi ma sta con il marito…non la capisco buuuuooooooooo
    cosa ne pensate!!!!!

  2. 22
    Writes. -

    giusto per curiosità eh…
    ma con tutte le persone che ci sono al mondo,
    vi piace rompere il c.... alle coppie vero?

  3. 23
    Aton -

    Certo che è meglio prendersi uno/una sposato! Altrimenti ti tocca magari ufficializzare e trovare un altro amante e così via. E poi c’è più gusto a mettere le corna a qualche ciuccio!

  4. 24
    Andrea -

    “Non so se lui mi ama e perché sta con me”, cara amica, non capisco questa frase. io single ho una bellissima relazione con una donna sposata e mi ucciderei se lei solo dicesse che non sa se la amo!!! certo che la amo con tutto me stesso!!… quindi mi permetto di darti un consiglio. Se hai questo dubbio, qualcosa non va, o non sei convinta tu, o non è convinto lui.. forse è meglio che riflettiate su questo punto.. come si può avere una relazione senza amore! auguri 🙂

    Ps. noto adesso che il post ha qualche anno, spero che le cose ora siano migliorate, comuque quello che ho scritto vale per chiunque sia in questa condizione. ciao.

  5. 25
    Francesca -

    Ciao Andrea. ..scrivo perché ho notato che il tuo commento è recente. Volevo sapere come fai tu ad accettare con serenità e tranquillità il ruolo di amante amato. Ti spiego il perché della mia domanda. Io sono una donna sposata ed ho due figli e non ho il coraggio di separarmi, circa 8 anni fa ho conosciuto l’amore della mia vita col quale ho avuto una relazione clandestina stupenda, entrambi super innamorati, io mai avuto dubbi sul suo amore. Dopo oltre un anno lui si è allontanato perché voleva di più, voleva che mi lasciassi perché mi voleva per intero. Purtroppo non ho avuto il coraggio di far soffrire altre persone e ho preferito soffrire io.. per tanti anni non ci siamo più sentiti se non sporadicamente, lui non voleva e mi ha bloccato su Facebook e non mi rispondeva più al telefono. .non ho mai smesso di amarlo e pensarlo negli anni, e a volte ci lasciavamo dei messaggi qui sulla lettera “la mia playlist su youtube” grazie a questi contatti sporadici lo scorso anno dopo 6 anni abbiamo deciso di rivederci perché lui l’ha voluto, io l’avrei sempre voluto. Dopo 6 anni tutto stupendo come se non fosse trascorso il tempo. Abbiamo avuto una nuova relazione durata tutta l’estate e poi lui ha deciso di troncare di nuovo per lo stesso motivo ed addirittura è andato a vivere all’estero. Ci siamo rivisti un mese fa dopo sei mesi perché lui mi ha cercato quando è tornato in Italia per pochi giorni. Lui ha anche una fidanzata da qualche anno ma dice di non essere innamorato. Purtroppo lui di me vuole o tutto o niente, non riesce ad accettare di avermi a metà e non riesce ad apprezzare il bello che comunque abbiamo. . Mi chiedo tu come faccia. Secondo lui chi ama veramente vuole tutto. .. quindi ora ha troncato di nuovo i messaggi. Fa sempre così, sparisce per poi tornare perché è innamorato di me lo so e ci sta male, ed io innamorata di lui e ci soffro e ci sto male. .. vorrei tanto poter riuscire a conciliare tutto ma forse è impossibile. ..senza lui si sta male. La mancanza è tanta. ..stanotte l ho sognato tanto per cambiare :(… dimmi tu come fai. Riesci ad essere lo stesso felice di qyello che ti da questa donna?

  6. 26
    monia -

    rispondo a andrea stiamo sempre insieme ormai sono 7 anni.sai io sono una persona molto insicura quindi non ho mai certezze. certo la vita per noi non è facile. ormai lui si è rassegnato e non mi chiede più niente accetta la situazione dice di aver fatto una scelta e gli va bene cosi.so che non siamo felici entrambi manca sempre qualcosa la quotidianità

  7. 27
    Francesca -

    Monia beata te che il tuo amore ha accettato la situazione. . Vorrei tanto lo facesse anche il mio, ma non riesce e anzi fa di tutto per distaccarsi da me e io ci sto male.. mi manca tanto. ..purtroppo lui vuole o tutto o niente 🙁

  8. 28
    rossana -

    Francesca,
    ho seguito di recente una storia fra trentenni che ha alcuni paralleli con la tua e che si sta sfaldando perché la ragazza desidera mantenere un’ampia autonomia in una serie di relazioni collaudate (un ex, a cui continua a essere legatissima, un “amico” che sarebbe interessato a diventare prima o poi “più intimo”, e un paio di amiche del cuore). un po’ come sta succedendo a te, per altri versi.

    quasi tutti gli uomini, invece, sono possessivi: vogliono sentirsi unici, come se questo vincolo fosse in grado di dar loro la sicurezza di essere amati. attitudine più che comprensibile ma non sempre realizzabile, anche in presenza di sentimenti sinceri e profondi.

    tutto dipende dalla compatibilità delle persone nel concetto di RAPPORTO, che è cosa diversa dal SENTIMENTO. la ragazza in questione, fra l’altro, non crede all’ “isola che non c’è”, così come in passato ho sentito uomini assimilare la vita in comune alla scelta fra il formaggio e il prosciutto per il pasto della sera…

  9. 29
    Maschietto buono -

    Tutto ha un prezzo..
    Io andavo con una sposata,certo era eccitante,divertente,trasgressivo, ma quello che ti ritorna sotto forme diverse ti insegna a vivere.
    Ci vuole impegno certo,ma perché non provare dei brividi e a reinventarsi con la stessa persona?
    E poi,perché non concentrarti su te stessa e migliorare la tua vita come persona?? Impara a scrivere meglio, usando le punteggiature..
    Potresti partire da questa cosa, ad esempio… Senza offesa eh..!

    Ps. Il tradimento verso gli altri è tradimento verso se stessi, è inconsapevolezza allo stato puro,la tua è una totale mancanza di fiducia in te stessa , altro che voglia di amare e così via.. Pensaci,anzi no agisci..! Caccia le palle e affronta tuo marito!!!

  10. 30
    Vic -

    Io penso che l’amante non debba mai
    sostituirsi alla moglie e nemmeno chiederlo.
    Non si può costruire una felicità distruggendone
    un’altra.
    Come ho detto l’amante deve fare l’amante
    e accontentarsi di quello che può avere
    e non cercare quello che non può avere.
    Poi di solito questa è una situazione temporanea,
    troverà magari col tempo un’altra persona
    che potra amare totalmente.
    Non tutti sono Itto… che vuole la donna vergine
    e casta, anche perchè oggi non ne esistono più,
    se non quelle poche che non ha voluto nessuno
    per qualche motivo.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili