Salta i links e vai al contenuto

Disservizi postali

Egregio Signor ministro, volevo metterla al corrente di un fatto che ritengo alquanto grave che da un anno e poco più sta interessando la zona in cui vivo, ossia la città di Viareggio. Da quando il codice di avviamento postale della frazione Torre del Lago Puccini è stato unificato a quello comunale la posta viene smarrita a causa di omonimie di persone e di indirizzi. Questo è tuttavia il male minore. Da quasi un anno i portalettere non passano regolarmente con disagi sulla consegna della corrispondenza. Lo scorso settembre ho dovuto fare un reclamo perché tutta la mia corrispondenza è stata rinviata al mittente senza che nessuno mi avvisasse della sua giacenza; ho scoperto questo fatto solo dopo essermi presentata al CDA dove tra le altre cose gli impiegati mi hanno trattata in modo tale che, se lo avessi fatto io lavoratrice del settore privato, sarei stata licenziata in tronco. Dopo un mese ho ricevuto una lettera in cui mi si spiegava che il motivo di tale disagio era l’assenza di portalettere e che per nove mesi avremmo avuto un postino nella mia zona. Cosa succederà dopo? Non so che dirle perché già adesso il portalettere passa a singhiozzo e si hanno ritardi sulla consegna di bollette ma anche raccomandate che giungono anche 20 giorni dopo l’invio… eppure paghiamo tutti anticipatamente per questo servizio che molte volte risulta scadente o completamente assente
Io mi chiedo ma perché prima di inventare prodotti finanziari e conti correnti e vendite da catalogo e fare passaporti e tutte le altre cose che si possono fare in un ufficio postale, Poste Italiane non si preoccupa della principale cosa per cui è nata cioè consegnare la corrispondenza?!
Stella21

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini

2 commenti a

Disservizi postali

  1. 1
    Giorgio -

    ho acquistato un PEC dal sito poste.it, ma sono trascorsi 10 giorni, e nulla ancora per l’attivazione della casella postale.. assurdo!! dal momento che pretendono il pagamento nell’immediato!!

    Gli operatori del numero verde ovviamente non sanno cosa rispondere tranne che “Attendere”, oppure rimandano all’assistenza tecnica, ma non risponde mai nessuno, infatti si chiude la chiamata in automatico dopo attese bibliche

  2. 2
    Davide -

    Buonasera, vorrei segnalare la Vostra sede in Roma via francesco Caltagirone, zona ponte di nona, oltre all’arroganza dei dipendenti anche l’incompetenza. Sono alquanto dispiaciuta perche’ ho sempre avuto fiducia nelle poste, presto togliero’ ogni conto dalle poste perche’ la direttrice di Via Framcesco caltagirone non e’ una persona affidabile e simula tentati di “rapine” una vera buffona per incassarsi i soldi! Che vergogna!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili