Salta i links e vai al contenuto

Disposta a tutto per non si sa cosa

Per caso mi sono ritrovata su questo sito e sarà stata la mia insistente ricerca di non so cosa che mi ha portato a scrivere!!!
Tante saranno le persone che come me si ritrovano in un periodo della vita che nulla è certo… tutto cambia, ma l’unica cosa che si vorrebbe è la persona che si ama o si cerca di amare.
Sono due anni che vivo con queste tormento, moltissime storie si sono evolute in questo periodo, ma il pensiero è uno solo: lui.
Sarà solo illusione o veramente c’è qualcosa di profondo? Una risposta non c’è… so solo che mi sveglio tutte le mattine con il suo pensiero e vado a dormire sperando che poi tutto sarà diverso.
Vi starete chiedendo il perchè… o per cosa?
Beh… due anni fa ho iniziato questo calvario con un ragazzo stupendo ma ancora non pronto ad una relazione come io la intendevo… stabile e duratura.
Ho cercato di metterci una pietra su… ma tutto mi faceva tornare da lui: i momenti trascorsi insieme, il suo sguardo e le sue parole. Mi sono oramai convinta di conoscerlo meglio di me stessa e che ciò che dimostrava agli altri era solo apparenza per non far scoprire il suo lato debole.
Mi sono fidanzata con un suo amico sperando in una sua reazione che in fin dei conti c’è stata ma in modo molto superficiale.
Mi ritrovo oggi divisa senza ‘arte ne parte’ fingendomi per un’altra perchè questo è l’unico modo per stargli vicino.
Avete una parola di conforto a tutto questo e semplicemente una soluzione?
A presto.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

10 commenti a

Disposta a tutto per non si sa cosa

  1. 1
    guerriero -

    perchè hai usato una persona che nn centrava nulla??soffri da anni per uno che nn ti vuole e usi un altro ?? bah ste donne

  2. 2
    Monk -

    Siccome non gliene po’ frega’ de meno, almeno a quanto racconti, dimenticarlo e tirare avanti?

    Comunque il ragazzo di cui parli sa ritorcere contro le donne la loro arma più usata: tirarsela (per lui, tirarselo…). 😀

  3. 3
    elecina -

    Inconsapevole, devo dirti che sono assolutamente contraria al tuo atteggiamento. E`controproducente per te che non riesci a essere felice con la persona che vorresti accanto, per la persona che vorresti accanto che, anche se ti amasse, ti considererebbe fidanzata e non si avvicinerebbe (almeno cosi`dovrebbero fare i bravi ragazzi e non le m…, vero Guerriero?)e, dulcis in fundo, col tuo attuale ragazzo. Ma scusami, a lui non pensi? Come fai a baciarlo, fare l`amore, condividere la quotidianita`con lui, mentre pensi all`altro??
    Penso che qui ci sia un errore di valutazione di fondo. Chuidi la storia che hai in corso immediatamente. Questo e`il consiglio che sento di darti.

    Monk, credo che quella del “tirarsela” sia un`arma molto stupida, che non porta davvero a nessun risultato. Le persone si dovrebbero conquistare mostrando la parte migliore di se`, non facendo i “belli e tenebrosi” o “quelli che non chiedono mai”. Sara`che io sono troppo spontanea e non sono proprio mai riuscita a tirarmela.
    Pero`, se funziona, inizio!!! Scherzo…

  4. 4
    guerriero -

    ma che schifo, c’è troppa gente che fa
    pagare i propri errori agli altri

  5. 5
    inconsapevole -

    ragazzi fermi…fermi
    forse non mi sn spiegata bene…ho lasciato il ragazzo attuale gia da un pò:l’ho lasciato quando ho capito che per me era importante l’altro.
    non gli avrei mai fatto del male, gli ho detto le cose come stavano e mi è sembrato coerente non continuare una cosa solamente per ripicca.
    quello che mi chiedo è se è giusto credere in qualcosa? dovrei affrontare o scappare

  6. 6
    ChiaraMente -

    Secondo me ti sarebbe tanto convenuto affezionarti sinceramente all’altro,che perlomeno ha dimostrato di tenere un pò di più a te, ma aimè, al cuor non si comanda giustamente. Ora, però, hai acquisito agli occhi del tuo amato il torto di avr lasciato ingiustamente il suo caro amcio. come la mettiamo? Certo ci vorrà un pò di tempo perchè lui capisca te e la tua correttezza, e un altro pò perchè si ricordi di te. Non so cosa consigliarti di fare nel frattempo, se non di prepararti all’incontro visto che quando si pensa tanto a qualcuno è pressochè impossibile non reincontrarlo prima o poi.

  7. 7
    inconsapevole -

    grazie a chiaramente.
    davvero un bel consiglio!!!
    Rivederlo? Spero non presto…mi tremerebbero le gambe e la voce…e non saprei formulare una frase con senso logico
    cmq chi vicrà vedrà

  8. 8
    inconsapevole -

    grazie a chiaramente.
    davvero un bel consiglio!!!
    Rivederlo? Spero non presto…mi tremerebbero le gambe e la voce…e non saprei formulare una frase con senso logico
    cmq chi vivrà vedrà

  9. 9
    lauretta -

    inconsapevole….ho vissuto anch’io, e vivo tutt’ora qualcosa di analogo…
    Un consiglio che ti do e di non aspettare troppo tempo x dichiarare quali sono i tuoi sentimenti, non scappare ancora x paura di un suo rifiuto, il tempo a volte non pèrdona e il piu’ delle volte si spreca con mille interrogativi, mille xche’ che nn troveranno mai risposte se nn trovi il coraggio di affrontare le cose…

    Facile parlare, quando non sei implicata, facile dire fai questo, fai quest’altro quando invece si rimane ancorati nell’illusione che le cose possono prendere un’altra forma…

    se ti puo’ interessare leggi il mio post “a volte tutto torna”….situazioni differenti,ma un’unico modo di amare…
    a presto in bocca al lupo

  10. 10
    lauretta -

    inconsapevole….ti ho scritto di leggere la mia storia x aiutarti in qualche modo a uscire da questo tunnel in cui ti trovi…
    Io non ho avuto forza in passato…non ho avuto il coraggio di prendere in mano la situazione e cercare delle risposte….mi sono accontentata di averlo vicino “comunque ” senza pensare che prima o poi sarebbe finita lo stesso….
    lui troppo preso da se, dal suo mondo, dalle sue donne, per di piu’ con la piena consapevolezza e certezza che io l’avrei aspettato a vita….(e qui non si sbagliava)…
    Mentre lui nel frattempo non satava ovviamente a guardare,,

    Il tempo scorre lo stesso, il cuore si logora e il mondo intero va avanti, fregandosene…non ti aspetta affiche’ tu lo riaggiusti…
    Non scappare da te stessa, prendi in mano la situazione…
    Quando sarai pronta di modi ce ne sono a migliaia x incontrarsi e iniziare un discorso…fallo cosciente di quello che vuoi… Non aspettare che sia il tempo a cambiarti le cose, non succedera’ così….
    Non vivere nella sua ossessione….così proverai a volare ma sbaglierai gli atterraggi…

    Ti dico, che se anche lui mi ha cercata,(e’ capitato di incontrarci e stavolta ci siamo fermati ,ma sono certa che se non fosse stato l’altro giorno prima o poi sarebbe successo)non e’ che adesso tutto e’ diverso….

    Anche se siamo stati insieme continuerò a vivere la mia vita senza lui..ma non per mio volere….
    Ma xche’ l’amore ci ha ingannato,portandoci altrove….PORTANDOLO ALTROVE….

    Ma ciò che mi consola e’ sapere che sara’ il pensiero piu’ bello tutte le volte che il mio cuore cerchera’ di lui… felice di non avere punti di riferimento oltre ai suoi occhi…
    Ma in tutto questo c’e’ una sofferenza infinita…Quindi cara , coraggio!!

    L’abilità che ho imparato crescendo con e senza lui e’ quella di risolvere i problemi quando si presentano senza aspettare,conservando sempre la consapevolezza che finchè si respira, si ha la possibilità di CAMBIARE ….

    ti abbraccio

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili