Salta i links e vai al contenuto

Disillusa…

Posso dire che sono stanca?
Lo faccio con discrezione..
SONO STANCA.
Mi sento una persona irrisolta.
Ho postato un po’ di tempo fa una mia lettera in cui sono stata attaccata per il mio modo di
concepire la vita; e alla lunga sono in una fase che non capisco.. Forse quel mio modo mi ha rovinata?
Un fase di stallo, di confusione.
Brancolo nel buio.
Nel buio della mia vita.
Dopo la fine della storia più importante della mia vita, 3 anni orsono, la mia vita si
è stereotipata dietro un monitor quello del pc!
Li mi sono rinfatuata per la prima volta di A. un ragazzo conosciuto in chat che però abita in un altra
città; lui per mesi, anni mi ha tenuto compagnia.
Alzavo il telefono e lui era li.
Telefonate fino alle 3 di notte.. lui veniva qui per lavoro.
Vive di trasferte anche in giro per il mondo.
Lui c’era.
C’era come solo il mio ex c’era stato.
Mentre il mio ex preparava i confetti per sposarsi con la donna che l’avrebbe reso padre
io a maggio di quest anno ho visto A. per la seconda volta.
La prima era stato l’anno prima.
Senza esito. Nemmeno un bacio.
Non potete capire come sono stata male, quanto ho pensato di aver sbagliato.
La seconda volta mi domando:
Dov’era finito il ragazzo presente, perfetto che avevo conosciuto?
Non lo so.
Adesso avevo davanti lui e un suo collega che volevano solo divertirsi.
Non mi sono arresa.
Ho continuato a cercarlo e lui è sparito per un po’.
Era sfuggente.
Certo voi direte, cosa mi aspettavo?
A ottobre un venerdi decido di sapere le cose, sentirle dire dalla sua bocca; Eli mi dispiace
Ma il nostro rapporto è così.
Io non voglio impegni.
Sai quante donne mi vorrebbero.
E sai quante cose vorrei io ma non posso averle?
Resto al telefono con le lacrime agl occhi.
Ogni dialogo con lui è sparito.
Tengo a precisare che mi ha bloccato svariate volte su whatsapp e io pur di sentirlo ho cambiato numero 3 volte in un mese!
D’altrocanto lui è un tipo di quelli che sa di essere figo, di quelli con l’azienda di famiglia e la macchina figa.
Mocassini, giacchina a costine e occhiali alla moda.
Con il tempo mi sono montata la testa anch io passando per una donna che mira alle apparenze; ma poi ho capito:
Ho capito che sono sola, mi iscrivo a siti di incontri, sono bella e gli uomini mi usano per passarci una serata e poi nei gg seguenti da principi azzurri che si descrivono sbiadiscono.
Non ho amiche se non 3 di numero: 2 fidanzate e una che però averla o non averla è la stessa cosa. Di quelle del: mi presti la borsa nera?
Sono sola ci sono gg che dico: e adesso cosa mi invento?
Giro da sola per la città con gli occhi lucidi e un fiume in piena in bocca..
Vorrei sfogarmi, ma alla fine mi addormento piangendo e ecco che un altro gg passa.
Nonostante tutto ho avuto altre storie ci ho provato: una quest’estate ma lui dopo nemmeno un mese voleva andassi a convivere con lui e essendo anch’esso di un altra città non ho voluto lasciare tutto per uno sconosciuto.
Diceva che aveva bisogno di quotidianità.
Da settembre solo conoscenze di 2 gg ; all’inizio fiori e sportello aperto, poi non ti chiamano più.
Eppure A. non riesco a scordarlo.
Lui mi ha detto che quando verrà qui mi richiamerà, andremo a cena, magari faremo anche sesso.. ma poi il gg dopo ciao!
Pagherei per rivederlo quando verrà qui.
Adesso ho 2 telefoni uno il numero nuovo da cui vedere i suoi spostamenti su whatsapp e l’altro il mio numero, che ha anche lui da dove aspetto la sua chiamata.
Purtroppo ho perso il lavoro e a tutti questi colpi non riesco a reagire.
La sera essendo sola non esco.
Non mi va.
Mi bastano già quelli che conosco in chat; dopotutto in giro non c è un granché.
Se sogno l’amore?
Non lo so.. alle volte no.
No perché non ci credo, e sminuisco anche chi lo prova con frasi del tipo:
Seh vedrai quanto dura! Tanto vogliono solo il sesso!
Forse voglio solo qualcuno che dica: no non è così.. eppure non ci credo.
Non so che dire.
Non so se questo mio risentimento è dovuto a delusioni o al fatto che se mi mettessi con una persona dovrei non rivedere più A.
Sono in crisi, sono incoerente.
Sono stanca e forse questo sfogo mi serviva.
Vorrei sapere il vostro punto di vista..
Come posso superare l’ossesione, come staccarmi da un pc?
Cosa devo fare? ma questo conflitto interiore che ho da quando ho conosciuto questa persona… cos’è?
Grazie a tutti in anticipo.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

23 commenti a

Disillusa…

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Diaz -

    È disperazione.e il fatto di concedertii,nn so se fisicamente,ma anche solo mentalmente,il fatto di cercare tutti questi incontri virtuali,danno l immagine di una persona allo sbando o di una poco seria,quindi cosa pretendi di incontrare?? Ovvio che se ne approfittano!E se tu esci con uno e hai in testa A.,pensi che sto uno nn se ne accorga?in più se magari ci vai anche a letto con tutti sti qua che immagine di te dai?quella di una disperata che ha bisogno di un chiodo scaccia chiodo.e mi preoccupa il fatto che penso tu nn sia più una ragazzina di vent anni ma piuttosto di trenta

  2. 2
    Elisa -

    @diaz si ho 27 anni.
    Cmq non vado a letto proprio con nessuno di quelli che conosco.
    Anche perché nn c ho la testa.. li conosco nella speranza di riuscire a restare colpita..
    Come dire: perche non vedere se questo è quello che vorrei, che potrebbe sistemare la mia vita! So che dovrei essere io artefice delle mie scelte ma è così. Inoltre preciso che no, non se ne accorgono! Loro si aspettano da me chissà cosa.. non sono interessati a ciò che penso o dico!

  3. 3
    Angelo9 -

    Non puoi continuare a girovagare in questo modo, devi mettere un po’ di ordine nella tua vita. Cosi’ facendo attiri certi uomini e aumenti la tua disperazione. Anche questo ragazzo che non riesci a toglierti dalla mente non sembra possa portarti quella serenita’ e quell’ amore cui giustamente aspiri. Nessuno e’ senza peccato ed io non ti giudico, al contrario percepisco in te una persona sensibile che, pero’, cerca la felicita’ in modo sbagliato. Lascia un attimo il pc e i contatti virtuali, esci, guardati intorno, cerca nuove amicizie se possibile e nuovi interessi. Puo’ essere un primo passo. Puo’ darsi che abbia detto una stupidaggine. Sei tu che puoi saperlo riflettendo sulle tue qualita’ e sul cambio di direzione che puoi dare alla tua vita.

  4. 4
    Gabriele -

    Ciao Elisa.

    Leggendo il tuo sfogo emerge una ragazza che pur di conservare il suo amore, si è fatta mettere i piedi in testa, cambiando numeri di telefono per avere la possibilità di sentirlo su un’applicazione per moderni telefoni cellulari.
    Hai estirpato il sentimento, per quel che mi riguarda.

    Nonostante tutto, ti reputi una bella ragazza, ma ti lamenti della fugacità delle tue relazioni.
    Mi stupisce una cosa, ovvero la facilità con la quale certi tizi riescono ad abbindolarti.
    Sembra quasi che ci sia un copione, che se rispettato, apre le porte per l’intimità.
    Probabilmente è solo un modo per tenere ciò che si “ama”, dato che come tu stessa descrivi ti senti sola.

    Elisa, tutti siamo soli, e il fatto di avere tanti amici, non cambia nulla.
    Spesso sono conoscenti ed è meglio avere 3 amici che mille dei quali non sai cosa fartene.

    Per stare con un ragazzo o con un uomo, non ti dovresti concedere subito, a meno che tu non voglia la storia della serata. Affari tuoi.
    Ma se tu vuoi qualcosa di più, dovresti cercare di capire prima di tutto che persona hai di fronte; sei una persona intelligente? Usala.
    Il principe azzurro, esiste solo nelle favole, tuttavia esistono anche ragazzi e uomini che sono pronti a custodire i tuoi sentimenti.

    Non generalizzare, è una cosa che è patetica e scadente.

    Cancella tutti i profili sui siti di incontri che hai. Per te serve la quotidianità e sopratutto la positività dei rapporti.
    Il pc non usarlo per crearti dei finti legami affettivi.
    Se la sera vuoi uscire, esci, non ti creare una tua vita virtuale, magari qualche ragazzo vedendoti sola prova un approccio.

    Hai preso una sbandata per uno che è bello, ricco e come tu stessa affermi, lui sa di esserlo e si comporta da menefreghista.
    Forse era un pò come ti comportavi tu, prima di capire che in fondo le persone oltre all’apparenza hanno un mondo dentro di esse, una storia.

    Vedi, in te non c’è nulla di sbagliato, vuoi solamente riporre i tuoi nobili sentimenti in una persona che sappia custodirli.
    Non è per nulla semplice, perchè significa esporsi ed essere vunnerabili.

    Per concludere, ti consiglio vivamente e caldamente di cancellare profili e numeri di telefono relativi, e se proprio vuoi dare un netto taglio drastico con il passato, procurati un altro numero di telefono.

    Ciao

  5. 5
    Diaz -

    Elisa,
    Per l età ho indovinato ed è questo che mi preoccupa.nn è conoscendo tutti quelli che ti capitano a tiro che troverai quello giusto,non lo troverai mai quello giusto finchè hai qst caos mentale.e tu pensi che gli altri nn si accorgano di cm sei presa??illusa.cercando di comunicare cani e porci puoi attirare solo cialtroni,che poi è quello che in realtà cercano le donne dietro la facciata della ragazza seria ferita.
    Inoltre tu dici che ti bastano tutti quelli che conosci in chat peró sei innamorata di A. quindi stai sfruttando loro per cercare di dimenticarlo:stai usando,magari illudendo delle persone,ma ti lamenti se loro usano te.VIVA LA COERENZA! nn ho detto che vai a letto con tutti,ma tu l hai messa un po’ ambigua.e sto A. è solo una testa di c...o,probabilmente lui aveva qualche atteggiamento simile al tuo ex e tu x questo lo hai idealizzato.
    Vivi troppo attaccata al passato,in tal modo stai rovinando anche il presente

  6. 6
    Joshua -

    Elisa, io penso che il tuo problema è lo stesso mio da qualche tempo, anche se io sto cercando di superarlo a modo mio: ci stiamo rendendo conto che l’idea di amore che abbiamo o avevamo si scontra con una realtà che non possiamo cambiare. Non trovo motivo di giudicarti o criticarti per quel che fai o non fai (certo è un peccato che a 27 anni tu non esca o non sia soddisfatta…): tutto, anche i siti di incontri, saranno parte, sbagliata o giusta, del tuo personalissimo modo di uscire da questa situazione. Rimane il fatto, che io trovo illogico nelle donne, che più uno fa lo str..zo e più si dimostra l’esatto contrario di ciò che viene ritenuto ideale, più è in grado di apparire attraente. Per esperienza posso dirti che è difficile trovare un uomo che ai primi appuntamenti o all’inizio pensi ad una relazione a lungo termine, o perché a questa idea non è abituato o non c’ha mai ragionato su, oppure perché a causa di relazioni passate, nel bene o nel male, l’ha messa in un cantuccio nell’attesa di essere veramente sicuro: io nel giro di pochi anni sono passato dalla prima alla seconda condizione… Probabilmente nella modalità che hai scelto per incontrare uomini ti trovi sempre davanti queste due categorie. E sono due categorie che non collimano con le due idealizzazioni che ti sei fatta: quella del tuo ex storico, che ora ti sembra il marito e padre perfetto (nessuno è perfetto) che avresti potuto avere, e quella di questo A., di cui insegui la versione online e rifuggi la versione reale.
    Se dovessi dirti dal mio punto di vista, io penso che abbiamo margini di cambiamento rispetto alla realtà così com’è: molti non saranno d’accordo, a partire forse dall’amico Gabriele, ma davvero sono convinto che, cercando di rimanere se stessi il più possibile, ci si debba adattare al contesto, pena doversi accontentare di fare l’isola da cui non si salpa mai e su cui non sbarca nessuno. Il modo di farlo, di adattarsi, è percorso personale, fatto di avanzate e ritirate, di errori e di cose giuste. Quindi non so dirti se è giusto che tu provi, ad esempio, ad avere un rapporto solo fisico con A., che tu provi a richiamare uno di quegli uomini, quello che ti ha interessata di più, con cui sei uscita, che tu provi ad avere più amici/e o a dedicarti a viaggi, volontariato, politica attiva o lavoro… Però rimanere ferma ti darà esattamente quello che pensi: niente di più della tua situazione insoddisfacente. Ultimo consiglio: fregatene del giudizio altrui!

  7. 7
    Angelo9 -

    Dice bene Diaz riassumendo tutto in una frase: “Vivi troppo attaccata al passato,in tal modo stai rovinando anche il presente”. Lasciamo stare ciò che è stato. Se continui a rimuginarci vivi un tempo che non esiste più, anzi che non è mai realmente esistito, perchè la memoria rielabora, altera, crea. Vai avanti. Qualunque cosa tu abbia fatto finora, lascia stare. Rialzati e procedi in avanti.

  8. 8
    Golem -

    Elisa, sei innamorata dell’amore e non di A. Lui rappresenta solo l’idealizzazione che il tuo bisogno di vincere la solitudine ti impone, ma se devi stare lontano da qualcuno in un momento così delicato per il tuo equilibrio, è proprio da un elemento come quello, di cui già Joshua ti ha fatto un quadro esemplare.
    E’ vero che a 27 anni si ha bisogno di “compagnia” (chiamiamolo così il naturale desiderio sessuale travestito da Cupido) ma devi per forza scendere a quei compromessi pur di avere una parvenza di relazione? Non ti rendi conto che i tanti str...i che ci sono in giro sono le tipe come te che vanno cercando, per fare quello che gli pare e lasciarvi poi a leccarvi le ferite?
    Cerca di cominciare a “uscire con te stessa”, mostrati contenta di come sei, di quello hai e di quello che fai, riempiti di obiettivi e progetti, combatti, e soprattutto non andare ad elemosinare da certi str...i, che chissà perchè sono i soli che andate a cercare in certi momenti, come un agnello che cercasse aiuto dal lupo. In realtà si spiega bene, perchè chi come te è in crisi di identità, quando trova un soggetto che “appare” così sicuro di sè, tenta di rifugiarvisi, sperando che questo magnanimamente possa risolverle il problema, quando SEMPRE glielo peggiora.

    Vuoi un consiglio, in attesa di trovare un altro lavoro? Fai del volontariato, aiuta i bambini malati, gli anziani soli c’è un sacco di gente in difficoltà che ha bisogno anche solo di una parola, come ne hai tu in questo momento, certo. Ma se passi dalla parte di chi è disposta a “dare”, mentre speri di “avere” da uno come A, ti sentirai un’altra donna, migliore credimi.
    Se apri il web troverai decine di associazioni, anche nella tua città. Aiutare altre persone, che forse stanno peggio di te, ti darà una gratificazione e una forza che non riesci ad immaginare, e lì sì che potresti incontare uomini con la U maiscola, altro che quella fighetta col mocassino e il macchinone, per il quale dici pure che pagheresti chissà che per incontrarlo e poi magari “farlo divertire”… a tue spese, visto che ti vuole solo scopare, e te lo ha pure detto. Ti bastesterebbe quello per pensare di risolvere la tua solitudine? Sarebbe una triste illusione mia cara ragazza.
    Dici di essere pure bella: e dov’è il problema quindi? Non è la tua autostima per caso? O la depressione?

    P.S. Chiedi un cosiglio dal tuo medico per qualche blando antidepressivo. Sarebbe opportuno per aiutarti a rimetterti in carreggiata. Ciao

  9. 9
    Aton -

    Tu non sei innamorata, si capisce. Insegui le apparenze e sei ricambiata con la stessa moneta. Non c’è veramente altro da dire.

  10. 10
    Diaz -

    Elisa,
    Mi piacerebbe che anche tu dedicassi qualche minuto del tuo tempo a dire la tua sui nostri commenti come noi abbiamo fatto con te,perlomeno mi interessa sapere la tua opinione sul mio

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili