Salta i links e vai al contenuto

Disarmiamo la pistola dello spread

Lettere scritte dall'autore  Massimo rigoli
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

13 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    Massimo -

    Non c’è peggior sordo di chi non vuole ascoltare !
    Primo , l’Italia non è la Grecia
    Abbiamo una piccola media impresa che ci invidiano in tutto il mondo e siamo il secondo polmone D Europa solo con Veneto e Lombardia a livello economico .
    Secondo , si tratta di fermare questa fottuta speculazione su nostri titoli di stato ,per fare questo: se amiamo il nostro paese dobbiamo fare solo una cosa ricomprare i titoli detenuti all’estero che vengono venduti aumentando la richiesta di questi . Come ?
    In questo banalissimo ma efficace sistema convertendo parte dei soldi dei risparmiatori in titoli di stato italiani con L obbligo di vincolarli per dieci anni .facendo così si ferma la speculazione !
    La parte di titoli trattenuta in questo momento dalle banche estere è stimata in 580 miliardi di euro il che vuol dire che con una percentuale al di sotto del 10 percento dei nostri risparmi basterebbe a coprire questa cifra . Spero di essere stato chiaro

  2. 12
    Massimo -

    A lei che consiglia di comprarli io le rispondo così :
    Non so quanti anni ha lei è se ha dei figli ,io ho un eta che potrei anche fregarmene delle sorti dell Italia visto che vivo all’estero ,però avendo un figlio e pensando alle nuove generazioni e a tutti coloro che verranno credo che tutti dovremmo per amor di patria stringerci uniti e cercare nel nostro piccolo a contribuire al salvataggio del nostro paese ,
    Certo dopo tanti governi che hanno devastato e sperperato il nostro stato mi rendo conto sia difficile avere ancora fiducia ! Credo però dal voto del 4 marzo che L opinione pubblica abbia preso coscenza che bisogna cambiare adesso o mai più stiamo affondando ! Non è con i chi se ne frega o con la convinzione di essere più furbi degli altri che ci salveremo se andremo a fondo , tutti periranno nessun escluso compreso chi è scettico come lei .

  3. 13
    Massimo -

    Un decreto ministeriale se percorre tutto l’iter e cioè il passaggio delle due camere la firma alla fine del presidente della repubblica passerebbe comunque dai rappresentanti del popolo coloro che il popolo hanno eletto con il loro voto e quindi dai cittadini . Stiamo parlando di un provvedimento che certamente non dovrebbe e non potrebbe essere varato con il voto di fiducia che quello si è una scorciatoia che depaupera la funzione dei parlamentari ; ma questo appartiene alle cattive abitudini dei Pd che ne hanno fatto grande uso negli ultimi cinque anni . Per quanto riguarda L evasione sfonda una porta aperta con me e concordo che si deve combattere seriamente ma più che attraverso la repressione che pure in parte ci vuole , ma sopratutto attraverso le deduzioni . Il conto del meccanico dell idraulico del medico e di ristrutturazioni della casa in genere devono poter essere detratte questo porterà alla luce tanto nero ! Finché non sarà cosi il cittadino preferirà risparmiare .

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili