Salta i links e vai al contenuto

Diritto passaggio su strada privata

Salve, volevo porre questo quesito:
Da oltre 20 anni per andare a casa mia devo passare da una strada interna privata di proprietà del mio vicino, siccome stanno ristrutturando una casa adiacente la mia, per fare ciò, hanno chiuso la strada per montare le impalcature, ma c’è il trucco ed è quello di spostare, a fine lavori, la strada preesistente, modificandone di fatto il tracciato e la lunghezza, più precisamente dagli attuali 10 metri più o meno agli attuali 30; secondo un vostro parere posso vietare che ciò venga realizzato per i seguenti motivi: 1 le spese di manutenzione ordinaria al quale dovrò contribuire si aggraverebbero ulteriormente visto l’allungamento, 2 sotto la strada originale passa la tubazione della fognatura possono loro costruirci sopra, cosa succederebbe in caso di rottura della fogna, da quella tubazione passano i miei scarichi; ultima questione se nevica, cosa che d’inverno capita sempre, un conto è spalare 10 metri di strada altro è spalarne trenta. In conclusione facendogli la possessoria della strada originale, otterrò sicuramente che a fine lavori di ristrutturazione tornerà tutto come prima?.
Grazie anticipatamente.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Controversie

2 commenti

  1. 1
    dancan -

    e fare queste domande ad un avvocato, non ti sembra piu sensato, che forse non ti
    dice min…. e vai sul sicuro? comunque, se la strada è privata ed è l’unico
    accesso alla tua, quella strada diventa consortile, quindi qualche minimo diritto ce
    l’hai. hai mai pagato per il diritto di passaggio? comunque, trovo piu sicuro e
    sensato fare queste domande ad un avvocato, con tanto di mappali, fotografie ecc..

  2. 2
    massimo -

    Buona sera,avrei bisogno di un vostro consiglio,sono diventato proprietario di una abitazione dove nella quale ho acquistato anche la strada 100% di mia proprietà dove la quale un contadino ha il diritto di passaggio e fin qua tutto ok, la strada era percorribile solo con trattori dalla condizione com’era messa.finito la ristrutturazione della abitazioneer ho pensato di sistemarla x renderla agibile all’abitazione pavimentandola con gli autobloccanti industriali.e’ stato aggiunto pure una sbarra x delimitare la proprietà dove al contadino è stato informato che una volta finito i lavori la deve richiudere…..ora il contadino mi sta minacciando che quella barra la devo togliere e che lui che sia bagnato o no passa lo stesso,pure con letame infangandola….vi chiedo che diritti/doveri ha nei miei confronti ed io nei suoi….gentilissimi

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili