Salta i links e vai al contenuto

Difficile situazione

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti! Sto scrivendo qui perchè ho bisogno di consigli da persone estranee alla mia storia. Tre anni fa ho conosciuto un ragazzo ed è nata una storia stupenda, ci siamo amati tantissimo, abbiamo condiviso tutto. Da ottobre dello scorso anno le cose andavano male. Ci lasciavamo spessissimo, abbiamo distrutto i rapporti con i nostri genitori e loro si sono messi contro la nostra storia. Ma noi siamo sempre andati avanti. Passavamo da momenti di amore folle a momenti pieni di violenza, rabbia e insulti. Da un mese ci siamo lasciati e sembra che stavolta sia definitivo. Lui sta frequentando un altra persona e io allo stesso tempo ne ho conosciute altre ma non riesco neanche a pensare di poter avere al mio fianco qualcun altro. Il nostro è stato un amore folle, siamo due persone molto impulsive e con un carattere fortissimo. Ma col tempo il legame forte e solido che ci univa si è allentato e forse è stato sopraffatto dalla passione che è stata una delle cose che ci ha sempre fatto andare avanti. Il punto è che mi manca da morire e vorrei riprovare. Sbaglio? Dovrei continuare a conoscere nuova gente e chiudere definitivamente con il passato? HELP!
MARTA

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti

  1. 1
    Shanty. -

    Ciao Marta. Anche io ho un carattere forte,come quello del mio ex ragazzo. Adesso ho 23 anni, e un anno fa, mi sono lasciata definitivamente con il mio ex, con cui sono stata tre anni. Noi ci amavamo, solo che litigavamo spesso. Non la pensavamo quasi mai allo stesso modo, e nessuno dei due, voleva dare ragione all’altro. Però insieme stavamo così bene, che abbiamo continuato la nostra relazione. Noi ci siamo lasciati e rimessi insieme per due volte in quattro mesi. Una volta perché lui voleva una pausa, l’altra perché credevo mi tradisse. Ho sbagliato a credere a persone di cui non mi dovevo fidare, ma lui mi ha fatto capire che era tutto falso.
    Abbiamo ricominciato ad amarci alla follia. Noi invece, gli ultimi mesi che siamo stati insieme, ci capivamo, c’era un’intesa incredibile tra noi due. Avevamo anche smesso di litigare così spesso,io capivo lui e lui capiva me. Prendevamo le decisioni insieme.
    Poi, un giorno, proprio mentre tutto andava bene, eccolo lì che mi dice queste classiche parole ” Scusa, ma non ti amo più. E poi ho conosciuto un’altra”. Adesso lui vive la sua storia d’amore con un’altra ragazza. Io ci ho sofferto moltissimo, per un mese non volevo fare niente, sono caduta in depressione. Prima io avevo un orgoglio tremendo, guai a chi me lo feriva, facevo tutto con l’orgoglio… invece in quel periodo, non ce l’avevo più. Continuavo a chiedere al mio ex di tornare con me, lo scongiuravo.. ma niente. Alla fine ho deciso di riprendermi l’orgoglio. Ho conosciuto nuove persone e anche se ci è voluto parecchio tempo.. sono stata meglio.
    Quindi, secondo me, dovresti provare a conoscere altri amici. Se poi è destino che dovete stare insieme, avrai la tua occasiona per riallacciare i rapporti. Buona fortuna!!

  2. 2
    obiuan -

    Accetta il consiglio di un 47 enne che dei sentimenti non ha capito nulla….purtroppo. Fai sempre quello che ti dice il cuore, senti i consigli di tutti, ma ascolta solo la tua voce. Se non otterrai il risultato voluto, come purtroppo è successo a me, almeno non potrai mai rinfacciarti di averci provato, di non avere lasciato nulla di intentato. L’amore deve essere istinto e non ragione se no che amore è. un abbraccio.

  3. 3
    rossana -

    Obiuan,
    questa affermazione: “L’amore deve essere istinto e non ragione se no che amore è.”, scritta da un uomo, è davvero notevole!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili