Salta i links e vai al contenuto

Da soli

Lettere scritte dall'autore  patty961

Buon giorno, sono una giovane donna con un figlio di 25 anni.
Divorziata e come la maggior parte di noi mai avuto il mantenimento dal padre del figlio… ma questa è un altra storia…
Da circa dieci anni dopo tante peripezie ho ottenuto il tanto famigerato lavoro a ruolo.
Si può immaginare la gioia, per noi (io e mio figlio) eravamo arrivati ad un traguardo importante.
È andato tutto bene fino all’arrivo dell’euro, facevamo anche due settimane di ferie all’anno! Ad un certo punto tre anni fa abbiamo avuto una pensata: ci compriamo un appartamentino tutto per noi, il costo dell’affitto compensava quello del mutuo…
Ma arriviamo ad oggi: abbiamo dovuto chiedere il blocco per un anno del medesimo, mio figlio a casa senza lavoro, io con il mio stipendio (meno male sicuro) ma di sole mille euro….
Ecco io mi chiedo cosa sarà di noi tra pochi mesi quando dovremo di nuovo dare alla banca il suo? Ma veramente chi ha sempre lavorato e i giovani che hanno voglia di fare non hanno futuro?
Scusate per lo sfogo ma non so proprio che pesci prendere. Patty.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Da soli

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

1 commento

  1. 1
    shadow -

    mi dispiace per la tua situazione e per tutti gli italiani che vivono lo stesso..
    vorrei però farti un appunto, se permetti..
    parli di tuo figlio come se fosse un 12enne, beh ne ha 25 e credo che a 25 se uno vuole un lavoro lo trova.
    Bisogna solo volare bassi e accontentarsi fino a che non si trova di meglio.
    Se invece continui a vederlo come il tuo figlioletto e lui continua a dire “povero me non trovo lavoro è colpa del governo” mi dispiace ma tra qualche mese rimarrete pure senza casa.
    E sinceramente mi chiedo come fa un ragazzo di 25 anni a comportarsi come un ragazzino..
    Buona fortuna!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili