Salta i links e vai al contenuto

Corteggiamento

Lettere scritte dall'autore  JE86

Non fraintendete quello che sto per scrivere!

Ho giá scritto diversi post e sicuramente tanti di voi li hanno letti e forse commentati.
Adesso ho un’ altra domanda da porre a gli uomini (IL VOSTRO MONDO MI AFFASCINA) , il Corteggiamento. Perché gli uomini di oggi non corteggiano più le poche donne che credono ancora ad esso? Dopo aver fatto sesso occasionale non vi sentite soli? Ë così importante per voi, aggiungere tacche sul manico del fucile?
Tanti di voi mi diranno che la donna di oggi vuole fare il maschio VERO! infatti sono dell’idea che, se una donna si vuole comportare da uomo, deve corteggiare l’interessato e lui se la deve tirare.
Ma cosa mi dite di quel 20% di disgraziate che crede ancora nell’amore e nel corteggiamento con contorno di romanticismo? Il semplice conquistare il cuore di una donna?

Mi giudicherete all’antica ma non ci trovo nulla di male. tante volte mi sembra di appartenere ad un epoca che non è la mia; -)

Grazie per le vostre risposte.

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Corteggiamento

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni

21 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    gionap982 -

    Ciao JE86, non so che tipo di uomini hai incontrato nelle tua vita, ma ti posso assicurare che ancora persone ”romatiche” esistono. Personalmente parlando credo ancora nel valore del ”corteggiamento” ma tante volte ti trovi davanti ragazze ”facili” e il corteggiamento va a farsi fottere. Sempre personalmente parlando ho corteggiato la mia ragazza per tutti i 3 anni che siamo stati insieme e mai ho smesso di farlo! Oggi come oggi i giovani pensano ad altro e quindi il romanticismo è passato in secondo piano, forse anche in terzo!-_-

  2. 2
    Spectre -

    io invece lo chiedo alle donne: secondo voi perchè l’uomo nn corteggia più?
    vorrei risposte autocritiche però, nn buttiamola per forza sul lato “perchè l’uomo è porco”, questo è troppo facile.

  3. 3
    Riccardo Paicher -

    Forse perché per corteggiamento intendiamo 2 cose differenti.
    Tu come vorresti essere corteggiata?! E’ una domanda seria (IL TUO MONDO MI AFFASCINA)

  4. 4
    dancan -

    non è vero che gli uomini non corteggiano piu. semplicemente si sono stancati di
    tirare una cosa per le lunghe e ricevere indietro null’altro che il vuoto cosmico.
    mi spiego meglio: innanzitutto, c’è da chiarire cosa intendono le donne con la
    parola ‘corteggiamento’. in secondo luogo, che cosa si aspettano di ricevere. ok,
    uomo e donna sono due cose ben distinte, con istinti diversi e priorità differenti.
    io posso corteggiare una donna per portarmela a letto, o per farci una vita
    insieme. ma questo dipende dalla donna, come tute le cose. la donna pretende
    attenzioni,tempo, tenerezze e dedizione. e molto spesso in cambio concede un po
    di sesso. a volte neppure quello. sia gli uomini sia le donne, sono diventati
    ipocriti. e si sono talmente mischiati con i ruoli, che ora definire le parti in una
    relazione , è molto difficile. ad esempio… spesso sento donne lamentarsi perchè
    non trovano un’uomo romantico dolce sensibile attento premuroso ecc ecc (
    scusate.. ma se cercate una donna con un pene, non fate prima ad andare al sexy
    shop? no, perchè sembra che state descrivendo voi stesse. ) uomo e donna
    devono essere diversi. e devono essere queste diversità, che rendono l’unione
    salda. in questi anni, sento sempre piu spesso di donne che si lamentano che
    non esistono piu i ‘veri uomini’ … io ho sempre risposto cosi: ma tu, sei sicura di
    meritarlo, un ‘vero uomo’? no, perchè ad uno di questi uomini, non lo intorti cosi
    facilmente come fate con tutti gli altri. un ‘vero uomo’ non si fa mettere i piedi in
    testa dalla prima gallina venuta…… ( si, lo so, non tutti gli uomini sono uguali,
    non tutte le donne sono uguali) sembra di sentire mia cugina, che si lamenta
    perchè non trova un ragazzo serio. però, stranamente, lo cerca in discoteca per 6
    ore venerdi sabato domenica… ( non ho nulla contro i discotecomani, ma..
    difficilmente uno che si puo definire ‘bravo ragazzo o verouomo’ passa ore su ore
    in discoteca…) quindi.. tornando a noi… perchè gli uomini non corteggiano piu?
    forse perchè dopo un po che loi fanno, si rendono conto che non ne valete la
    pena. una scopata e via. è triste, ed avvilente. ma.. io so che se cerco delle
    gomme per la macchina, non le troverò di sicuro in macelleria. la società deve
    cambiare. troppo sesso ostentato. uomini resi deboli ( sopratutto da se stessi,
    non dalle donne).. per il mio punto di vista… ho sempre corteggiato, e ho sempre
    ricevuto 2 di picche. ho fatto lo stronzo e ho trovato da sfogare i miei bassi
    istinti.

  5. 5
    dancan -

    poi ho smesso. la colpa è di entrambi. specialmente se poi guardiamo cosa
    abbiamo intorno. volgarità e mancanza di educazione palesemente sfoggiate
    come virtù. poi ci si lamenta se l’uomo è buzzurro e la donna ‘na zo......? o per
    lo meno si veste da tale? e poi, scusate, un’ultimo appunto… ma le donne, non si
    accontentano mai di nulla? se le corteggi, vogliono lo stronzo. se trovano lo
    stronzo, vogliono il romanticone. il romanticone lo apostrofano come ‘sfigato’ …
    non parliamo poi se uno è uno spiantato o se non ha abbastanza denaro da
    investire… ma voi donne, che volete quello romantico, quando l avete trovato,
    nella vostra vita, come lo avete trattato? di sicuro male, perchè in quel momento
    volevate altro. oppure il romantico non era abbastanza figo. poi dopo, arrivate ad
    una certa età alla quale vi rendete conto di aver reso la vita un inferno a chi vi
    stava dietro. ma oramai il tempo è passato, e quei romantici sono diventati
    stronzi…. ma… ve lo meritate, un ragazzo come lo volete voi? ecco qui
    l’ennesimo atto di arroganza femminile: ho sempre sentito dire : voglio un uomo
    romantico perchè è il mio sogno… io ho sempre pensato che se si sta insieme, la
    cosa deve essere reciproca.. mai sentito dire da una donna che è disposta a
    cambiare p ad essere qualcos’altro, per far felice un uomo, il proprio uomo, tra
    l’altro. no, sempre donne a dettare la linea. quindi, se uno vuole accoppiarsi, o
    formare una famiglia, deve sempre e comunque sottostare al volere della donna.
    ok che è cosi, ma ora è un po troppo palese, no? un po piu di umiltà da parte di
    tutti, non ci starebbe male. e forse anche abbassare un po le pretese, non sarebbe
    male…

  6. 6
    gionap982 -

    @Dancan sei un grande!!!!!!!!!! riassumendo in poche parole: L’uomo puttaniere e la donna zo......! Scusate il ”fine” commento! Il maschio vorrebbe per se una donna che non si lamenti mai e la femmina invece un uomo da usare come ”zerbino”. I casi sono rari dove due persone si ”trovano” a vivere dei sentimenti reciproci.
    Però è vero, voi donne non vi accontentate mai, volete che il ”vostro” uomo cambi e quando lo ha fatto lo accusat di essere diventato un altra persona… allora cosa volete?

  7. 7
    Spectre -

    prendo quel che dice dancan e lo giro a tutti e due i generi: nn è che sappiamo tutti benissimo quali sn i ns “diritti”, ma ci dimentichiamo quali sn i “doveri” ?

    Intanto nn vedo risposte di donne…

  8. 8
    dancan -

    non è il discorso uomo puttaniere e donna zo....... a entrambi piace il sesso. ad
    entrambi piace il controllo ad entrambi piace essere al centro dell’attenzione. è cosi
    difficile trovare una punto d’incontro?

  9. 9
    Riccardo Paicher -

    Non vogliono né l’uomo-stronzo, né l’uomo-romanticone, ma li vogliono entrambi, nello stesso momento e soprattutto nella stessa persona.
    Cioè il loro uomo ideale è un uomo bello, anzi molto bello (quello che tu chiami stronzo). Quest’uomo molto bello deve però corteggiarle, cioè dimostrare attraverso gesti più o meno spontanei, che è disposto a sacrificare qualcosa di suo per loro: cioè una parte del suo tempo, del suo lavoro, delle sue passioni, del suo denaro… e infine anche della sua dignità.
    Prova ne è il fatto che se un ragazzo è bello, ma disadattato, asociale e psicologicamente instabile, lo definiscono semplicemente come “bello e dannato” e ci vanno pazze.
    Se lo stesso disadattato è un tipo brutto, molto brutto, allora diventa uno schifoso delinquente, criminale e assassino.
    Viceversa, se un bel ragazzo è anche romantico, tenero e affettuoso diventa il loro “principe azzurro”.
    Se lo stesso romanticone è un tipo brutto, molto brutto, allora lo considerano uno sfigato.

    Passano la vita a cercare il bello e romantico (molto raro), ma finiscono inevitabilmente tra le braccia del brutto e volgare (comunissimo).

  10. 10
    gionap982 -

    @spectre
    le donne hanno la coda di paglia!!!

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili