Salta i links e vai al contenuto

Coppia aperta

Lettere scritte dall'autore  C18
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

246 commenti

Pagine: 1 23 24 25

  1. 241
    Itto Ogami -

    La coppia aperta è una aberrazione della coppia, è una degenerazione del mondo attuale. Si badi bene che non sono un bacchettone, ma una persona che vive un regimo “etico” delle cose.

    Tutto parte con la volontà di ottenere quello CHE NON SI POTREBBE. Cioè si vuole una persona per fare sesso, che faccia da compagno/compagna, che viva i nostri dubbi, paure, sogni, felicità e momenti, e che poi “svanisca” quando arriva il momento di sco.... con qualcun altro.

    La logica aberrante è quella dell’USO strumentale dell’altro. Non piu’ persona da amare, ma un “oggetto” che si adatta ai nostri BISOGNI.
    Succede anche nel commercio. Anziché vivere in fattoria e allevare gli animali e trarne beneficio, abbiamo costruito dei lager in cui le povere bestie (galline e polli in primis) vivono una esistenza infernale, in cui o devono fare uova a ritmo vorticoso, o venire ingrassati per andare al macello, o essere gettati ancora vivi nell’immondizia se non servono a nulla. Guardate su youtube le crudeltà sugli animali, tutto per SFAMARCI senza pagare il dazio di un allevamento “etico”. Tutto questo nasce dal concetto: “uso le bestie perché MI SODDISFANO”. Lo stesso è la coppia aperta: “mi serve qualcuno che faccia determinate cose a mio beneficio, e che non interferisca quando non mi serve ulteriormente, cioè quando si vuole sesso con un altro”. Si tratta in pratica di considerare l’altro non un essere senziente dotato di anima, ma un automa realizzato su misura per le nostre esigenze.
    L’amore vero -non quello depravato- pretende l’esclusiva anche sessuale, e quindi non consente che il partner possa fare schifezze con terzi. Ma ecco la meraviglia delle meraviglie: la coppia aperta ! In cui l’altro è il mio trastullo addomesticato a farmi i servizi che voglio! Provo pena per chi si sottomette a questa pratica.

  2. 242
    Yog -

    Beh, Birba, dopo sei anni di coppia aperta (ultimo post 2011…) probabilmente qualche cosa potrebbe essere successo… mica siamo eterni ed invulnerabili, chissà quanti scrivevano 6 anni fa ora sono tra i più. Vabbè che questo è un forum asincrono tarato su un delay di 4 ore, ma 6 anni sono troppi, soprattutto se uno conduce comportamenti a forte rischio sanitario e sociale, come appunto cercare la coppia aperta.

  3. 243
    Birba -

    É morto?? Beh, se é cosí sono sempre i migliori che se ne vanno, ha lasciato qui degli interventi davvero validi, che mi sento di sottoscrivere in pieno.
    Yog peró alcuni son sempre qui, coppiabirichina é cb che anima il post scambio di coppia, o no? Ho letto in parte quella lettera e a me pare di sí.
    Itto, nella sostanza sono d’accordo, ma non dó giudizi sullo stile di vita. Ho conosciuto diverse coppie aperte e tutte sono finite con un altro partner (uno di quelli con cui sperimentavano l’apertura), oppure si resta insieme per l’impossibilitá di lasciarsi, come in tante unioni tradizionali.
    In sintesi, se una coppia vuole vivere così e gli piace quello stile di vita, ok, ma se intende fornire un’alternativa vincente alla coppia tradiizonale, non cambia perfettamente nulla, dopo un tot esplodono entrambe (con le rare eccezioni del caso)

  4. 244
    Itto Ogami -

    La coppia tradizionale non esiste piu’.
    Che si tradisca o meno, che lo si dica o meno, sono tutte coppie aperte. Perché anche quelli che si definiscono coppia chiusa non hanno a cuore il bene dell’altro, ma solo il proprio.

    E quindi, queste fake coppie tradizionali sono destinate ad esplodere, come appunto tutte le coppie aperte.

  5. 245
    Yog -

    Birba, non so se è prematuramente andato tra i più. Ho detto che in 6 anni potrebbe anche essere successo. Speriamo di no, al limite chiediamo a Piccola78 una prece.

  6. 246
    Birba -

    Credo che una persona evoluta, che abbia l’enorme fortuna di conoscere un’altra persona evoluta, con intelligenza e coraggio, possa costruire un bel rapporto (io mi riferisco al rapporto a due, per me sono tutte scemenze queste delle coppie aperte). Ma bisogna avere le palle di mettersi in gioco, di lasciarsi andare ai sentimenti e la voglia di coltivare molto ció che si costruisce. Questo spesso non accade perché si fanno scelte da giovani, quando si é ancora immaturi e inconsapevoli, che poi ci si trascina fino alla vecchiaia perché si pensa sia impossibile cambiare.
    Una persona che nella sua vita non smette mai di studiare, di leggere e di migliorarsi, e non si adagia, puó dare molto al partner.
    Al contrario iniziare una storia ‘aperta’ cosa dá? Niente. Secondo me é come essere single. Stessa cosa i partners che si scambiano, questo post parla soprattutto di questo, alla fine che ti dá questo tipo di rapporto? Una mia amica praticava i privé col marito, alla fine si é fatta l’amante e mi ha detto tutta contenta che non desiderava altro che qualcuno che la volesse solo per sé. Da tanta apertura ne ha tratto il bisogno di esclusivitá.

Pagine: 1 23 24 25

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili