Salta i links e vai al contenuto

Conto alla rovescia

di

Buonasera a tutti, scrivo questo topic con la massima lucidità possibile. 

Ho 19 anni, ho avuto tante delusioni, ma questa è stata quella decisiva, non tornerò indietro, non voglio fare la vittima, il solito coglione vittimista che crede che tutto gli sia contro. Voglio semplicemente che questo abbia un termine, ho delle ossessioni, abbastanza pesanti che mi hanno tolto la voglia di stare qua, ecco tutto. 

Questo Topic vuole essere, oltre che un conto alla rovescia, una raccolta di riflessioni sulla vita, sulla tanto irraggiungibile morte e su tutto, dove mano a mano commenteró anche io.

Saluti, Stefano. 

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Riflessioni
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

21 commenti a

Conto alla rovescia

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Angwhy -

    La morte purtroppo non è cosi irraggiungibile,magari a 19 anni è un po presto per pensarci.la vita è fatta anche di delusioni e tu sei solamente all’inizio,non lamentarti troppo

  2. 2
    Golem -

    A 19 anni hai avuto già tante delusioni? Diciamo che non hai neanche cominciato e già ti sembrano tante. Ma è normale alla tua età, è questo che non sai.

  3. 3
    Esme -

    Specifica ossessioni

  4. 4
    Stef -

    Ne ho avute abbastanza da poter prendere una decisione, avrei dovuto farlo già un anno e mezzo fa, non so perché ho rimandato, ma ora basta.

  5. 5
    nicola -

    Le delusioni nel breve termine ti buttano giù, ma nel lungo termine si trasformano in esperienza di vita e ti rendono più forte. Se tu a 19 anni, avessi l’esperienza di un ottantenne, saresti invincibile.
    Spero che il tuo conto alla rovescia scada fra 81 anni almeno.

  6. 6
    Yog -

    Asserire che la morte sia irraggiungibile mi pare un azzardo. Anzi, è l’unica certezza che hai, perciò non preoccupartene.
    E comunque, come già ti ha detto Angwhy (detto “il Possente” da qualcuno, anche se avrebbe preferito essere definito “il Possidente”), sei solo all’inizio delle mazzate. Questi sono solo buffetti. Quasi carezze.

  7. 7
    E -

    Irraggiungibile: diciamo imprevedibile quando la desideri e ti servirebbe. Guarda, per me è meglio sopportare qualche annetto in più che fare qualche cazzata che dopo non sai cosa ti trovi davanti. Mica è così scontato che tutto finisce o che andrà meglio di là. Io userei un po’ di sana prudenza: io non mi ci sono messa qua e io non mi ci tolgo: mi pare che fila come inizio in quanto a discarico delle mie responsabilità.

  8. 8
    Stef -

    Esme. Ossessioni verso una ragazza che ormai ho perso, penso cose assurde,compongo sempre il suo numero di telefono, vado compulsivamente a controllarla suo social, non è la prima volta che capita. Inoltre ho varie paranoie come la paura che qualcuno mi spii dal cellulare, di essere hackerato e perseguitato, io cerco di uscirne, ma tutte le volte torno a fare le stesse cose, è vivere questo? Dubito. Queste fisse tra l’altro mi impediscono di godere della mia giovinezza, di essere spensierato, sono vittima di me stesso.

  9. 9
    Gabriele -

    Come al solito c’entra una brutta esperienza con una ragazza.
    Non che non sia importante, ma dal mio punto di vista, una volta avuta un’esperienza, anche negativa, non bisogna spogliare completamente di una qualsiasi gioia. Ti spiego, io personalmente ho subito tre divorzi, ma non penso a non costruire qualcosa con una donna, a farmi una famiglia mia, con dei figli miei, sarebbe impensabile per me rinunciare, sulla base del pregresso, se bisogna basarsi esclusivamente su le cose pregresse, allora, secondo questo modo di ragionare (che non condivido) io non dovrei nemmeno stare con una ragazza, o uscire di casa con lei, Perchè tanto mi lascerà

  10. 10
    E -

    Per il disturbo ossessivo compulsivo vanno bene sempre gli SSRI: li piazzi bene dappertutto, perché il cervello si strafà di serotonina e dopamina per campare in questa illusione di vita.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili