Salta i links e vai al contenuto

Come perdere un innamorato per troppo orgoglio

Lettere scritte dall'autore  crikkia
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

15 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    Ivana -

    Ciao Crikkia,
    quello che dici tu è vero,però…se ci si senti innamorati da impazzire,e non riesco a levarmelo dalla testa…è giusto rinunciare?
    Pensi ke lui non ne voglia più sapere…?
    Sono tornata oggi dopo 20 giorni di mare..spiaggia..e tanto divertimento..Ti giuro ke però lui è ancora nella mia testa..e lo era anche al mare..non sono riuscita a vivere la vacanza liberamente..ho conosciuto nuove persone,ma lui era li’..nel mio cuore.Devo rinunciare w torturarmi dentro?Mi sento quasi peggio di prima…

  2. 12
    raffaele -

    Ciao Ivana, non ascoltare quello che ti dicono le donne, è tutto sbagliato, loro ragionano da egoiste e questo con noi uomini non funziona, se tu lo ami lo devi chiamare, se stai male hai bisogno di lui quindi inutile che tu continui a fare l’orgogliosa che non deve chiedere mai, alla fine è sempre la donna che va dall’uomo, è sempre stata così, l’uomo ci prova soltanto, ma alla fine è vostro care donne il compito di dire si, e se addirittura da innamorate avete il coraggio di tirarvi indietro significa che quest’ Italia fa veramente schifo.
    Finitela di fare le preziose e pretenziose, fatevi avanti, siate più attive, non sempre passive !
    Sono veramente incazzato !

  3. 13
    crikkia -

    Ciao Ivana,
    io nn posso dire come comportarti ma solo darti il mio parere.
    Forse raffaele ha ragione, dovresti alzare la cornetta e chiamarlo. Però a mio parere ci sono almeno due buone considerazioni che dovresti fare. Primo: è passato tanto tempo (da quello che ho capito) dall’ultima volta che vi siete visti o che avete parlato, e nel frattempo possono essere successe tante cose. Se lui ti dicesse che nel frattempo ha trovato una fidanzata che gli piace veramente tanto, saresti disposta a sentirtelo raccontare? Secondo: visto come tu racconti di esserti comportata, lui ha mai capito che tu eri interessata a lui? Se la risposta è no, potrebbe anche facilmente averti dimenticato.
    Che spesso le donne abbiamo la possibilità di dire si o no, come dice raffaele, è vero. Ma non è vero che gli uomini vivono pendenti da noi, dalle nostre scelte e dalle nostre decisioni. Anzi, si costruiscono la loro vita e vivono la loro vita in maniera più autonoma dall’amore rispetto al “gentil” sesso. Comunque pensaci, cerca di evitare che tutto questo di trasformi in accanimento, che non porterà niente di buono ne a te ne al vostro futuro (spero) rapporto.
    Ciao!

  4. 14
    Ivana -

    Ciao Crikkia e Raffaele,
    Grazie per i vostri consigli…Ho deciso di lasciar perdere…mi convinco che se il destino avesse voluto,mi sarei comportata diversamente..Forse non era la storia per me..
    Probabilmente era un’esperienza che doveva capitarmi per aiutarmi a maturare..
    Grazie Raffaele,perchè hai cercato di farmi capire come funzionano le cose..in modo schietto,senza troppi giri di parole.E grazie a Crikkia!..Mi hai aperto gli occhi..dicendomi che forse è passato troppo tempo..Dopo aver letto il tuo messaggio,ho iniziato a riflettere sula situazione sotto altri punti di vista..Mettendomi anche nei panni di lui.Spero di liberarmi definitivamente da questa storia fantasma!E soprattutto imparerò a comportarmi diversamente in futuro..Certo non da scema,ma sicuramente da persona più matura e felice di esprimere i propri sentimenti!
    Un bacione a tutti!
    Ivana

  5. 15
    anonimo -

    ciao ivana…sono capitata per caso tra questi commenti e la mia storia è identica alla tua…ho una curiosità: com’è andata a finire??ti prego dammi notizie!!!
    p.s. ho anche il tuo stesso nome…

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili