Salta i links e vai al contenuto

Che c’azzecca Renzi e i suoi yuppies con il PD?

Lettere scritte dall'autore  

Renzi sarebbe perfetto per Forza Italia.
Io mi chiedo… come mai i giornalisti e i parlamentari del PDL fanno il tifo per Renzi, quando Renzi dovrebbe essere il loro peggior nemico? Perfino a Porta a Porta l’ho visto trattato con i tutti i riguardi e la simpatia possibili sia da Bruno Vespa che dagli altri ospiti giornalisti e politici di destra.
Tutti dicono che con Renzi candidato premier il PD vince, allora perché il PDL ne auspica la candidatura?
La mia risposta è che Renzi sia il cavallo di troia di Berlusconi per papparsi anche il PD. Con Renzi dentro il PD viene di fatto sancita la fine del PD e la sua trasformazione in un partito che niente avrà più di sinistra.
A quel punto il nuovo PD yuppie, un po’ più piccolo per la fuga verso SEL e M5Stelle di un po’ di voti alle nuove elezioni, continuerebbe l’attuale governo alleato con il PDL o Forza Italia2, ma su basi molto più strette in quanto partiti molto uniti.
Questa ipotesi MI FA ORRORE!
Ma non li vedete i parlamentari renziani, hanno una caratteristica in comune:
sembrano inclinati in avanti, proiettati come dei centometristi verso un traguardo da conquistare: il successo!
Non tradiscono emozioni, sembrano yuppies asettici! COSA C’ENTRANO CON LA SINISTRA?
Perfino “Alfano” a volte mi sembra più umano!!!
Ragazzi per favore, non facciamoci fregare!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

1 commento

  1. 1
    donchi51 -

    Buonasera e buon anno a tutti; non sono sicuro di rivolgermi al sito che spero sia, ma ci provo comunque:
    – qualche settimana fa assistetti distrattamente in un bar ad un programma TV, lascio a voi immaginare quale, in uno dei tanti, troppi, “salottini politici mattutini”, presenti rappresentanti di varie correnti;
    – mi ricordo solo di una giornalista, la quale presa la parola, disse che un problema grande che c’è in Italia, è che purtroppo più del 80% delle abitazioni, sono di proprietà, dove in quasi tutti i paesi europei occidentali e no, la statistica è inversa, ma non compresi perché riteneva fosse negativo;
    – rimasi sconcertato per quel “purtroppo” e cercavo di capire se avevo mal compreso la frase;
    – seguendo un po’ il discorso, capii di aver compreso bene;
    – ovviamente io non sono di quell’idea, ma so che il fatto potrebbe essere negativo solo perché offre su un piatto d’argento l’opportunità a qualsiasi governo, eletto o no dal popolo, di mettere le mani in saccoccia a chi ha risparmiato una vita intera, per realizzare un sogno;
    – ovviamente io non sono di quell’idea, ma so che il fatto potrebbe essere negativo solo perché offre su un piatto d’argento l’opportunità a qualsiasi governo, eletto o no dal popolo (tanto qui in Italia, non c’è differenza), di mettere le mani in saccoccia a chi ha risparmiato una vita intera, per realizzare un sogno;
    L’altro giorno, spaziando in Internet, ho scoperto che la “democratica” giornalista, era la Meli che scrive per un giornale di Milano.

    Se qualcuno mi illumina un po’, bene, se no pazienza.

    Grazie comunque.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili