Salta i links e vai al contenuto

Chat

Lettere scritte dall'autore  LAD
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

13.542 commenti

Pagine: 1 1.278 1.279 1.280 1.281 1.282 1.355

  1. 12791
    Trader -

    perché non ti arrabbi quando altri utenti offendono? Perché non non sei mai intervenuto contro gli utenti che disprezzano le donne? Domanda già fatta, ma continui a glissare. E sai perché? Perché il tuo fastidio nei miei confronti non nasce da questi motivi, ma dal fatto che non ce l’ho con Golem.

    E ti chiedo anche queste domande: secondo te, qual è il livello medio dell’utenza di LaD (alto, medio, basso)?
    Secondo te, non ci sono provocatori su LaD? Se rispondi di no, non lo sono nemmeno io. E allora perché mi aggredisci?

    “per quanto mi riguarda tu conti quanto il due di coppe quando a briscola regna bastoni”
    Altrettanto lo sei per me. Ovvio, non abbiamo niente da spartire.

    Golem, da alcuni utenti si viene aggrediti aspramente per aver detto “tanti” invece che “pochi”, per aver scritto tre commenti invece di due, per un ingrediente di una ricetta di cucina. Però da questi utenti zero discorsi seri. Tanto mi basta per affermare a ragione che su LaD ci sono provocatori.

  2. 12792
    Marconi -

    Gina, concordo col fatto che Golem sia in fondo un brav’uomo, un lavoratore dedito alla famiglia e anche un uomo mite, come hai detto tu.
    Essere buoni però è un’altra cosa. La bontà presuppone una certa grandezza che, mi dispiace, non riconosco per niente in Golem.
    Riassumendo:
    Golem è un brav’uomo? Sì.
    E’ un gran lavoratore dedito alla sua famiglia? Sì.
    E’ una persona modesta, ma dignitosa? Sì.
    Golem è un uomo buono? No, non credo proprio, come non credo che lo siano Mattarella e Gentiloni. Tutti e tre sono persone miti, ma la bontà e la mitezza non sono la stessa cosa.

  3. 12793
    Golem -

    Hanno ragione Marconi e CLAUDIO: non sono un uomo “buono”, meno ancora come quelli citati, che sembrano usciti dal ventre della vecchia “Balena Bianca democristiana”, la quintessenza del gesuitismo ipocrita che persino qui ho combattuto. Non sono buono in quei termini, no no, ma sono un buon marito, un amico di cui ci si può fidare e affidare in qualunque momento, sono “onesto”, nel senso che non fingo per apparire piacevole nè simpatico, e dico SEMPRE quello che penso, sempre, anche contro i possibili vantaggi che ne avrei se tacessi, e infine non sopporto gli stupidi che si credono furbi. Apprezzo chi sa il fatto suo e lo dimostra, non ho nessuna remora a riconoscere chi è meglio di me, anzi, li cerco e quando li trovo imparo da questi. Ma quando trovo uno che dice di avermi preso in castagna “col cacio”, e così aver smascherato la mia presunzione e il mio finto sapere, solo per aver usato il formaggio sull’ajo e ojo, mi viene voglia di alzare le mani, anche se poi finisco per fare un sonetto in rima. Per lui e la quaglia sarcofagata, of course. Two LOL in the world

  4. 12794
    Golem -

    Trad, ho appena fatto un cenno “al parmigiano” analogo al tuo quando parli di “troppi” o “pochi”, quindi non c’è niente che non sappia di quell’aspetto relazionale. Cercare di ragionare con soggetti limitati, che si attaccano a dettagli irrilevanti per farsi il quadro che più gli piace, muove i miei più bassi istinti animali. Ma non puoi meravigliarti, come tu stesso dichiari, il livello culturale intellettuale è, diciamo, troppo (o tanto, stiamo attenti) “dilatato” per pensare di essere capiti compiutamente. Questo al netto del pregiudizio, come nell’evidente casi del “volatile di piccola taglia in cass(eruola)”.
    Quando parlo di caso umani la cosa andrebbe letta proprio in termini letterali e non come epiteto offensivo. Si tratta evidentemente proprio di casi (non rari, purtroppo) di soggetti che vivono di, e in, una realtà tutta loro, ma che dovendosi rapportarsi giocoforza con la società inevitabilmente vi confliggono quando entrano in contatto con menti più aperte e non istituzionalizzate. Rassegnati e…ridine, I told you.

  5. 12795
    Trader -

    Dolomite (J.J Bad), prima ti ho segnalato. Non permetterti mai più di offendermi. Non un fiato!

  6. 12796
    Gina -

    Bhè vedo che nessuno ha capito che il mio commento era una presa in giro.

    Mi aspettavo che chi ha seguito le gesta del Golem che rompe i finestrini con il pugno e picchia le persone che lo infastidiscono, vedendolo assimilato a Gentiloni e Mattarella, afferrasse al volo il senso.

    Ma vabbè… vi avevo sopravvalutati.
    🙂

  7. 12797
    Golem -

    Hai sottovalutato pure Golem Ginetta, per me era chiaro, te l’ho anche scritto nel 12787 che facevi ironia, e scarsa pure. I know my chicken, te poi, sei così facile.
    Comunque era una 500 degli anni 70. Il vetro laterale è come quello delle finestre. Che ci vuole.

  8. 12798
    Trader -

    Golem, hai perfettamente ragione. Si è riunito il trio troll. Intervengono solo per litigare, con la scusa di dettagli irrilevanti. Provocano nascosti dietro ad un computer, ma vorrei vederli se tu li avessi davanti, faccia a faccia.
    Ora siamo arrivati al punto che si giudica il tuo carattere e la tua moralità. Si discute sul seguente argomento: sei buono o cattivo? Non sanno più a cosa appigliarsi per avere qualcosa da ridire.

  9. 12799
    J.J Bad -

    Gina, per forza non ti si capisce, stai sprecando anche troppi paradossi per una simile ameba! XD

    Ma che dignità potrà mai avere un poveraccio che spara balle sul web ogni santo giorno, marcando il territorio come se fosse casa sua?

    Guarda come impazzisce se lo contesti, parte con i suoi diciottomila post supercazzole!
    Guarda come sfrutta REGOLARMENTE il primo ingenuo che passa di qua e crede alle sue balle abboccando come un pesce. LOL
    Il suo comportamento e’ sempre ipocrita, subdolo e meschino.
    Comportamento che ci indica chiaramente da anni che si tratta del più banale dei Leoni da tastiera.
    A meno che non sei Tarder e non ci arrivi.

    Trattasi semplicemente di una persona insoddisfatta, rimasta sola, che è’ dipendente dal web e vorrebbe ricrearsi una identità con esso.

    La diagnosi e’ evidente, non c’è molto altro da aggiungere.

    Come dico sempre, la sua unica attenuante sarebbe se fosse menomato, in sedia a rotelle, ecc.

  10. 12800
    Golem -

    “Gina, per forza non ti si capisce, stai sprecando anche troppi paradossi per una simile ameba! XD”

    E invece il “super uomo” che passa il tempo a sottolineare cosa fa “l’ameba” come lo si potrebbe definire?
    È aperto il concorso per trovare un aggettivo adeguato, poiché quelli a disposizione non sono sufficienti a definirne il “carisma”. Pover’uomo. Copia persino le psicosi che gli vengono riconosciute dal Golem, girandole su quest’ultimo. Non un minimo di originalità lo distingue, non un’idea che fosse solo sua, non una personalità che possa distinguersi, però si ritiene speciale, e ignora quanto si attendono le sue uscite per riderne nel percepirne il rodimento da “vorrei ma non posso”. Da “ballon gonflee born to lose”.

    Trad. “Ora siamo arrivati al punto che si giudica il tuo carattere e la tua moralità. Si discute sul seguente argomento: sei buono o cattivo?”
    Anche qui, perchè ti meravigli? Tra le diverse decine di frequentatori del sito chi si è fissato su Trad e Golem? Gli sconfitti. Lasciali dire. È l’unica soddisfazione che possono avere.

Pagine: 1 1.278 1.279 1.280 1.281 1.282 1.355

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili