Salta i links e vai al contenuto

Capire la fine di un amore?

Lettere scritte dall'autore  

Caro direttore, le scrivo questa lettera come ulteriore tentativo di capire come possa finire un amore. Dopo cinque anni di convivenza il mio ragazzo mi ha lasciata. Così improvvisamente e senza tante spiegazioni. Non ti amo più basta. E dopo numerosi tentativi di dialogo per capire cosa poteva esser successo, scopro che lui era in crisi da un anno, che si annoiava, che cercava l’adrenalina del primo innamoramento, che lo aveva capito essendosi invaghito di una sua collega. Premessa, anch’io sono una sua collega. Bè io non capisco proprio. Stavamo bene assieme e nell’ultimo suo anno di crisi non mi aveva proprio dato modo di pensare che qualcosa non andasse tra di noi. Comunque mi cercava, era gentile e disponibile, l’ultima settimana abbiam comperato delle cose assieme per la nostra casa! L’ho amato con tutta me stessa, esser lasciata così su due piedi, dover fare i bagagli, ritornare dai miei genitori.. non è stato per nulla semplice. E sentirsi dire che la decisione l’ha presa in due settimane.. mi chiedo come si possa buttare una relazione in due sole settimane! lo trovo un po’ poco.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti

  1. 1
    GUIDO -

    Mi dispiace e comprendo benissimo avendo vissuto la stessa cosa 6 mesi
    fa. Chi ama non lascia , chi ama tenta di risolvere e comprendere.
    Perciò lui non ti ama più da molto prima delle fatidiche due settimane. Prima ne prendi atto e prima starai meglio. E’ stato con te fino all’ultimo per vedere se trovava prima un ‘ altra.
    Il consiglio che ti do è quello di cancellarlo completamente dalla tua
    vita non fb sms msn telefonate non cercarlo e non rispondere se ti
    cerca. Prima lo capirai prima starai meglio.
    ti sono vicino e ti sostengo

  2. 2
    Noway -

    Certe volte dobbiamo semplicemente accettare (certo semplicemente si fa per dire) che l’amore finisce e forse noi non eravamo fatti per l’altra persona..io credo nell’amore che nasce giorno dopo giorno, non è amore se più tempo passa e più ci si annoia insieme, sei d’accordo?
    Oppure ci può stare che magari il tuo ex si è invaghito di quest’altra collega talmente tanto che ha perso interesse per te, tutto d’un tratto, sai, senza inutili volgarità, ma si sa che per un uomo la passione è un fattore molto importante nella coppia, e credo che tra voi (almeno per lui) non fosse più così soddisfacente e coinvolgente da renderlo fedele..certo il discorso della fedeltà va a prescindere dal sesso, ma io credo che quando una persona che ha già dei dubbi, e in crisi, ne incontra un’altra che può dargli determinate emozioni, nuove, si scatena dentro di essa una voglia incredibile di mollare tutto e ricominciare..
    Mi dispiace che sia così, non è facile in una storia riuscire a non far subentrare mai la routine e la monotonia, per questo si dice che è così importante il dialogo nella coppia, lui avrebbe dovuto parlarti dei suoi dubbi..
    Bisogna anche essere bravi a corteggiare giorno dopo giorno il nostro compagno, per mantenere vivo l’amore e non dare mai nulla per scontato.

  3. 3
    susy76 -

    Grazie Guido e grazie Noway! ho riflettuto su ciò che avete scritto e trovo che abbiate ragione entrambi!Devo cancellarlo è vero ma è difficile quando ci si deve lavorare assieme!ed è difficile nell’era FB dove ti ritrovi (senza cercarlo direttamente) le foto del tuo ex che si diverte mentre tu magari te ne stai a casa a cercare inutilmente di dare un senso a tutta la tua esistenza! Ragazzi accettare la fine di un rapporto lo si può fare.. fa male e serve tanto tempo.. accettare che la persona che amavi (e che diceva di amarti e di voler vivere con te) ti possa trattare così male e cancellare tutto in due secondi è cosa più difficile! Sentirsi dire “non mi interessi più” (che è diverso dal non ti amo più..) “non mi bastavi cerco qualcosa in più”, “ho fatto sesso con te per finta”… psicologicamente è devastante!! Ci si dovrebbe lasciare nella maniera meno traumatica possibile.. mi sarebbe servito un “mi dispiace è finita rimaniamo amici, scusa te lo dovevo dire prima”… fa male lo stesso ma è completamente diverso!!

  4. 4
    riccardo -

    ..il fatto è che nn si capisce mai se è finita oppure no..e poi ti dici..no ora ne devo trovare un altra che mi piaccia più di lei e che ci stia meglio..una parola in questo mondo ormai dove nn si socializza più..è un vero problema anche perchè decidere è una cosa talmente intima da comprendere. devi scavare dentro di te e magari sbagli pure

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili