Salta i links e vai al contenuto

Cambio Vita (2)

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti!

Se state leggendo questa lettera, forse il titolo vi ha incuriosito!
Forse non sono l’unico a guardarsi indietro e pensare: “ma perchè sto continuando questa vita se non mi soddisfa?”

Lavoro nello stesso posto da più di dieci anni e sono uscito da una relazione decennale con tempi per il lutto più che digeriti! Ho visto gli amici cambiare, diventare diversi, oppure allontanarsi, rinchiudersi nella propria famiglia, nelle proprie sicurezze. Vedo sempre gli stessi posti, sempre le stesse strade. Conosco persone che dopo poco, appena trovata la fidanzata, si sono trasformati negli amici di cui sopra! Come faranno in pochi mesi a trovare l’anima gemella, io questo proprio non lo so, le loro liste sono sempre pieni di feedback positivi, le mie tutt’altro. Forse pretendo troppo… bellezza, dolcezza, intelligenza, lealtà, sacrificio, generosità… già forse pretendo troppo! Certo è, che non voglio essere il numero dispari di una compagnia, non ha senso, non mi piace. Prima quando ero il numero pari non ci facevo caso, ma ora si. Un pò mi pesa, ci sto bene assieme certo, però sento quella mancanza, quasi ad essere in difetto, con quel pizzico di sana invidia! Ma essere pari non è affatto facile, perchè penso sempre a Lei, che c’è e non c’è! Si deciderà mai? Forse no, allora lo farò io, sarà una scelta dura, di quelle che fanno male, ma sarà anche l’unica giusta!

Esiste una scelta giusta ed una sbagliata? Forse anche no, esiste una scelta e basta!

Beh che dire, c’è una frase che così dice:
“Se si vuole davvero cambiare qualcosa, bisogna cominciare a cambiare sé stessi!”

In questi ultimi anni ho seguito un percorso e così sono cambiato! Un percorso che ricorderò per tutta la vita, prova di coraggio e di determinazione! Però non basta, ho proprio voglia di cambiare aria, mi piacerebbe andare in toscana o nelle regioni limitrofe. Così mi chiedo: avrò il coraggio di lasciare il lavoro? Un posto fisso, per cosa? Cosa può offrirmi l’italia centrale, rispetto all’italia del nord?! Lavoro? sicuramente no e quindi? Che fare? Beh prima cosa, devo riprendere in mano il CV, devo aggiornarlo, ormai mi ero adagiato troppo, devo riprendere le redine in mano, devo cambiare ancora, devo evolvermi… ho voglia, lo sento dentro. Non sono vecchio anche se sono vicino ai quaranta… mi viene da ridere a scriverlo, perchè fortunatamente me ne sento e me ne danno di meno!

C’è chi si sente vecchio a vent’anni, io no… sento la vita che mi scorre dentro, sento che posso dare ancora tanto e sopratutto voglio ricevere ogni raggio di sole da questa bellissima e strana vita! Talmente bella che credo valga la pena di condividerla con qualcuno!

Una vita talmente strana, che ogni azione compiuta può determinare un cambiamento, un labirinto intrecciato di strade da scegliere, casualmente oppure no poco cambia, perchè questo intreccio, nessuno può determinarlo o calcolarlo… e quindi il proprio percorso è cieco per ogni persona! Forse è questo il bello, non sapere mai cosa può o potrebbe succedere, ed apprezzare solamente ciò che è accaduto.

Quando meglio della fine di un anno, queste considerazioni possono avere un senso, un valore, una forza immediata per iniziare con il piede giusto l’anno che verrà?

Un Saluto

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Riflessioni

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Aton -

    Da sta menata non ho capito che vuoi dalla vita. Ma nemmeno tu.

  2. 2
    Samurai83 -

    Aton…si sente giovane e vuole cambiare perchè è stanco di quello che ha attorno… di quello che ha e non ha, vorrebbe una persona accanto e un pò d’aria nuova, lo vorrei anche io…

  3. 3
    atanos -

    Sono uno di quei giovani che si sente vecchio a 20 anni. Meglio così, meglio vedere la realtà per quella che è che essere dei vecchi rimbambiti irresponsabili a 40. Sciocchi bambini che pensano solo a giocare e magari fanno pure altri figli mentre gli altri devono spalare la M che vi lasciate dietro. Provate a risolvere un po’ di problemi invece che star sempre lì a lamentarvi che neanche le femminucce

  4. 4
    Allanon -

    @ Samurai
    Esatto! Tu xchè lo vorresti? Stessi motivi?

    @ Atanos
    Interessanti le tue idee.
    Ma non ho capito, perchè sarei irresponsabile? Che M mi lascerei dietro? E che problemi dovrei risolvere?

  5. 5
    Katy -

    Scusami ma io sono forse un po limitata
    Non ho capito cosa vorresti esprimere.

    Hai seguito un percorso, con prove di coraggio e determinazione, hai 40 anni ma te ne senti 20,cerchi una donna piena di lealtà, bellezza, dolcezza

    BEne bravo bis! Non ho capito se cerchi un applauso un consiglio o che altro.

    Ciau!

  6. 6
    Hurin -

    Già, benedetto coraggio!

    Nn è facile cambiare vita!
    Ci vuole più coraggio ad andare via o a rimanere!?!?? Mahhhh!?

  7. 7
    Allanon -

    @ Katy
    Scusa, forse ti aspettavi la solita lettera scritta da qualcuno che chiede aiuto a degli sconosciuti, tipo faccio B o faccio A, vado a Y o vado a Z?!!? E la cosa più subdola, è che degli sconosciuti senza conoscere la persona ed il contesto, giudichino e consiglino il povero malcapitato!
    No, nn voglio questo! Ho scritto, alcune mie sensazioni, le ho scritte perchè vengano lette da me e da altri. Qualcuno magari avrà voglia di dire la propria, la sua esperienza la sua idea… ci si potrà confrontare… chissà! Magari saranno scritte e basta, fuffa, parole al vento… fatto sta che ora sono scritte!
    Forse tra un anno potrò rileggerle, oppure potranno servire per qualcun altro… non lo so!

    @ Hurin
    Già, spesso me lo domando anch’io!
    E come sempre, ci sta un bel “depende”!

  8. 8
    Aton -

    Bene, sei al primo gennaio. E mo’ che fai?

  9. 9
    Allanon -

    ahahahah grande Aton!!!

    Beh, mi sono alzato tardi xchè ieri ho festeggiato 🙂

    Ho approfondito, delle curiosità lavorative su una ditta… nn sono andate benissimo!

    Ma nn devo fare tutto subito, altrimenti a fine gennaio penso già al 2015! Con calma!

  10. 10
    Aton -

    E bravo sto poeta. Hai idea di quanti favoleggiano di andare in Toscana? Lasciamo perdere le regioni limitrofe, che sono troppe, ma che pensi di fare in Toscana? Aprire un negozio che vende le Ciofeche Cotte di Lampurecchio? Tienti il tuo lavoro fisso e non fare cazzate, ne ho già conosciuti almeno quattro che hanno dato di matto con queste fantasie e poi sono tornati a piangere. Invano.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili