Salta i links e vai al contenuto

Cambiare vita a 50 anni, qualcuno c’è riuscito?

Lettere scritte dall'autore  MaiDireMai
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

30 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    MaiDireMai -

    Paolo e Miteu, avete ragione entrambi…
    Ho provato Paolo, la via del dialogo, ma è un muro di gomma.
    Lui si ritiene giusto così, e non trova giusto che io gli chieda di cambiare visto che lui non lo fa con me.

    Coltivo interessi nuovi e non… ma non basta stordirmi, e ti chiedo se è per la paura di sbagliare che non partiresti? quindi per orgoglio? per non dover ammettere di aver sbagliato nel caso si verificasse un flop?
    Nemmeno io credo alle soluzioni miracolistiche, tant’è vero che sono qui, ma l’accettare il compromesso di rimanere (tutto sommato è una soluzione anche di comodo) quindi in entrambi i casi una scelta vigliacca o opportunistica
    e non mi piacciono entrambe … ahaha sembra rimanga solo la via di fuga…….

  2. 12
    paolo -

    MaidireMai, beh mi pare che la tua motivazione sia il frutto di una meditata ponderazione e non di una scelta avventata …per cui ….vai e decidi in un senso o nell’altro assumendoti tutti i rischi

  3. 13
    ChiaraMente -

    poh, io accetterei la generosità del marito nel senso che visto che è così liberale andrei a vedere come butta a 150 Km di distanza e poi, se mi trovo bene, mi trasferisco. Tanto per lui posso, no? L’importante è che non gli chieda di venire…Niente corna, certo, ma tutto il resto chi mi impedisce di valutarlo? anni pochi, 32.

  4. 14
    ornella -

    Ciao, sono ornella e abito a Treviso, ho 52 e sono impiegata statale da 30 anni. Sono arrivata proprio alla frutta, non ce la faccio più (e non voglio ammalarmai).
    Ho già chiesto a quanto ammonta la mia liquidazione; ho un obiettivo a cui voglio arrivare, e anche nel più breve tempo possibile: aprire un b&b !!!!
    Sto cercando una casa adatta, ne ho già viste un paio.
    Questa cosa mi entusiasma!!!
    Anzi, se qualcuno fosse interessato per una collaborazione me lo dica ne sarei contenta!!
    ciao ornella

  5. 15
    anto -

    vai,sei libera,rimani in buoni rapporti con tutti ma decidi tu per te stessa,tuo marito sta bene dov’è lascialo a casa. tu vai l’importante è che sia bello il posto dove andrai perchè è molto importante questo non rischiare di peggiorare.

  6. 16
    patti -

    un marito che non amo piu’ da tanto, un lavoro che non mi soddisfa piu’
    da tanto, amici che non ci sono piu’ da tanto, io che mi sono persa mi
    sembra da sempre!! Mi auguro di ritrovare me stessa nel luogo dove mi
    sono persa per riuscire poi a prendermi per mano e ricominciare semplicemente a
    camminare in mia compagnia.

  7. 17
    elfo -

    trovare la giota… si diceva in un film. io credo che sia possibile….basta avere coraggio lo dico e me lo dico. perchè si dovrebbe continuare a sopravvivere quando si può VIVERE! la direzione c’è dentro di noi, è nascosta ma c’è. è quella che accarezziamo di tanto in tanto….ed è quella che dovremmo ascoltare.

  8. 18
    annalisa -

    ciao Ornella da treviso, è ancora valida l’offerta per il b&b ?
    Sono Annalisa da Alghero, anch’io ho un’esperienza trentennale nella Pubblica Amministrazione e avrei tanta voglia di cambiare…

  9. 19
    alex -

    Si credo sia possibile, io credo di esserci (quasi) riuscito. Quando lo fai ti rendi conto che le sbarre sono principalmente dentro di te, non nella realta esterna. E una volta vinte le paure, le remore, catene, pigrizia, depressione salti…e ti trovi nel vuoto senza nemmeno le piccole, stupide certezze che avevi prima. Se ti volti indietro, diventerai una statua di sale. Vai avanti cadi, ti rialzi,ti disperi, qualchevolta ti chiedi cosa hai fatto… un po alla volta la tua nuova vita comincia a girare..e ricominci a vivere…Buona fortuna a tutti quelli che decidono di saltare, di vivere.

  10. 20
    stefania -

    a 50 anni sono “costretta” a cambiare vita, la banca si è mangiata la mia casa, il mio lavoro,30 anni di sacrifici. Fra circa due mesi dovrò sgombrare, trovare un altro posto, un’altra casa, un altro luogo per svolgere il mio lavoro. Come vedi io non ci tenevo così tanto a cambiare la mia vita, ma sarò costretta a farlo e ti assicuro che è un’enorme fatica non lasciare posto alla disperazione.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili