Salta i links e vai al contenuto

Un’ansia continua che lui possa sparire

  

Buona sera,
È la prima volta che scrivo in un forum ed è anche la prima volta che ho un bisogno di questo tipo.
Non so dire da dove derivi il mio problema, ma ultimamente mi crea disagio in quanto ho una paura continua di perdere una persona a cui tengo molto. Questo forte timore, tuttavia, mi rende negativa verso quel rapporto in quanto sono spesso sfiduciata nel portarlo avanti. Ho sempre paura che da un giorno all’altro, senza avvertimenti né motivazioni, l’altra persona possa sparire. Se non mi viene detto quotidianamente di tenere a me, il mio primo pensiero è che quel sentimento sia già svanito. Potrebbe essere insicurezza, ma piango spesso a causa di questo timore. Non so come risolverlo, vedo i miei coetanei sereni nel portare avanti un rapporto, mentre io, benché non vi siano motivazioni valide, ho quest’ansia continua. Ho provato più volte a pensarla diversamente, ma quel pensiero torna sempre.
Grazie.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

2 commenti a

Un’ansia continua che lui possa sparire

  1. 1
    gio -

    Non vorrei che la tua paura sia di rimanere da sola, non cercare di avere conferme ogni momento aggrappandoti a chi hai di fianco, piuttosto prova a parlarne con il tuo compagno di queste tue paure, la realtà che nella vita capita di perdere quello che si ama, ma non dobbiamo vivere nell’attesa che arrivi quel giorno, piuttosto goderci quello che è ora, so che non è semplice ma è la realtà. Vedrai che dio ti aiuterà a superare le tue paure

  2. 2
    magirama -

    Ciao. Dicono che bisogna amare se si vuole essere amati. Secondo me ti concentri troppo su ciò che ti aspetti dagli altri invece di vivere i rapporti, hai un continuo bisogno di essere rassicurata e confermata, ma tu ti domandi mai se trasmetti sicurezza e garanzie? Il ragazzo che ti sta vicino ha l’idea di avere una ragazza sicura oppure si sente oppresso da una persona che necessita di continue conferme senza mostrare sicurezza? Se ci pensi, è importante questo.
    Io se avessi una ragazza che si comporta così sarei spinto a pensare che non si fida di me, che crede poco alle cose che le dico o che le dimostro, mi metterei in testa che c’è una mancanza di fiducia.
    Ci sono persone come altre che sono più o meno gelose o che si sentono più o meno sicure, poi dipende dalla relazione, però essere continuamente come sei tu non va bene, perchè tu vivi nell’ansia e rischi di stressare il tuo ragazzo che passerebbe più tempo a difendere il rapporto con te che a viverlo. Sicuramente c’è anche la paura di rimanere sola, ma questo non basta a giustificare il tuo atteggiamento, se sei innamorata di sicuro ti fidi del tuo ragazzo, gli lasci il suo spazio, gli fai capire che ci sei e che credi nel futuro insieme, poi ovviamente sta a lui coccolarti, corteggiarti, farti sentire importante, il tutto con un semplice atteggiamento che non richiede continue conferme verbali.
    Un consiglio: trova degli equilibri spirituali e mentali, altrimenti rischi di mettere sempre in discussione il tuo ragazzo e rischi sul serio di rimanere sola.
    In bocca al lupo.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili