Salta i links e vai al contenuto

E’ amore secondo voi?

L’amore secondo voi è ragione e pensiero.. O irrazionalità e azione?  Una persona che ti ama ti lascia sola/o per settimane senza alcuna risposta? Ha bisogno di cercare un equilibrio?? La so già la risposta…  Non è amore quello che non ti cerca.. Quello che non ho bisogno di te…    Aiutatemi ditemelo anche voi che l’amore vero da gioia c’è accanto a te…

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti

  1. 1
    Angelo9 -

    Secondo me, l’amore, come tutti i sentimenti, ha una componente razionale che è propria dell’essere umano, ma di per sè tende a sfuggire a logica, classificazioni e pianificazioni. Ad esempio, non si può decidere di chi innamorarsi e di chi non amare più: è qualcosa che in qualche modo ci domina, accade e basta. Tuttavia, un pò di consapevolezza è sempre necessaria. Se amo qualcuno, voglio stare il più possibile con questa persona, sentirla, parlarle, interessarmi a lei. Se questo non avviene, devo chiedermi cos’è che non va, perchè è un segnale, non necessariamente di fine dell’amore ma forse della necessità di un cambiamento, di una evoluzione del sentimento. La vita non è mai uguale a se stessa, tutto muta nello scorrere del tempo e della nostra coscienza ed in questo caso, sì, secondo me è necessario valutare con un minimo di razionalità cosa sta avvenendo.

  2. 2
    trader -

    Visto che sai già la risposta, non occorreva che tu perdessi tempo a pubblicare questa lettera.
    Piuttosto rispondimi tu ad una domanda, cosa significa questa tua frase:
    “l’amore vero da gioia c’è accanto a te”

  3. 3
    animatriste80 -

    Angelo9 come sempre sei molto gentile e le tue risposte sono davvero molto preziose! io effettivamente ho spiegato poco in questa lettera.. Ho messo solo le domande che mi martellavano nella testa e volevo che qualcuno mi dicesse chiaro e tondo “Si l’amore non è questo, non ti ama fattene una ragione”
    trader.. non sto a narrarti tutta la storia.. ma solo il finale..
    ieri mentre ho scritto questa lettera ero ad un grandissimo parco.. sola.. dopo sette giorni che non sentivo e non vedevo il mio compagno.. ero nello stesso identico posto dove eravamo stati insieme.. piangevo e mi chiedevo “com’è possibile che un amore faccia solo star male, piangere e soffrire?”
    “un amore c’è … (inteso come la persona che dice di amarti non ti abbandona) ti da gioia.

    l’avevo scritta di getto… stavo male e non potevo dirlo a nessuno. Allora l’ho detto a voi.
    E’ proprio vero il detto “non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”..

    mi ha scritto che abbiamo bisogno di trovare un enorme equilibrio comune…

    ma che vuol dire?????????????????????
    uno che ha bisogno di trovare un equilibrio è perché non ama.. questa è la verità.

  4. 4
    Angelo 9 -

    Cara @animatriste80, dovete parlarne maggiormente e lui deve spiegarti cosa intende. Può darsi che alcuni aspetti del vostro rapporto non lo soddisfino; comunque il dialogo è l’unica via seria e potrai capire meglio se si sta allontanando. Ma concordo con te: un amore dovrebbe darti carica e gioia, se esistono difficoltà andrebbero affrontate insieme, non certo piangendo da sola.
    P.S. Perdonami se mi permetto, ma non sarebbe meglio cambiare il tuo nickname, tipo animafelice o animasperanzosa?

  5. 5
    animatriste80 -

    Angelo concordo al 100% con te. Il dialogo in una coppia è fondamentale.. Soprattutto quando c è un ostacolo, un’incomprensione solo parlandone si può capire come affrontarla. Lui si comporta esattamente al contrario di come la vediamo noi. Piu volte davanti ad un problema o ad un incomprensione e’ scappato. E poi per giorni dovevo essere io a cercarlo. Mi ha detto chiaramente in due occasioni che lui non ha niente da dire. Ora.. Posso capire l’aspetto caratteriale… La vita che ha fatto l ha reso una persona dura.. Ma mi chiedo come sia possibile trattarmi con completa indifferenza e freddezza.. Dopo avermi detto di essere la cosa piu bella della sua vita. In realtà Angelo io credo di sapere il motivo del suo cambiamento…
    Lui ha una figlia di 13 anni.. A cui è molto molto legato.. Io pure ho un figliodi 7 anni quasi. Io nell ultimo mese mi sono sentita veramente la terza incomoda tra di loro.. E ‘ stato molto molto brutto nonostante capisca l importanza vitale di un figlio (ci mancherebbe) ho capito che lui si sente a disagio. Non ha fatto nulla per me.. Credimi non intendevo avere la luna!!!!! Ma almeno un messaggio… Nulla.. Giorni e giorni abbandonata. Io non volevo entrare nella loro favola… Lui mi ha fatto sentire una principessa… Poi si è accorto che una principessa già l aveva e ne ha eliminata una. 🙁 che delusione… Che amarezza…

  6. 6
    animatriste80 -

    P. S. Per il nickname…. Hai ragione ma non posso cambiarlo.. Mi rappresenta. E poi l avevo conosciuto qui… Su questo sito con quella mia lettera “un disperato bisogno d amore” se ti va di guardarlo nelle risposte… Lui è Mario

  7. 7
    trader -

    A chi ti riferisci dicendo che non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire?
    Amare o non amare non c’entra con l’equilibrio. L’equilibrio è sano, chi non ha equilibrio è squilibrato.
    Giustamente lui vuole trovare l’equilibrio, come il mercato. Pensa che il cambio euro\dollaro tempo fa era squilibrato verso un euro troppo debole, poi ha oscillato verso un euro troppo forte, adesso il dollaro riguadagna terreno (e anch’io guadagno). Così dovete essere voi due, equilibrati, nessuno dei due deve essere troppo debole rispetto all’altro. In questo momento la persona più debole, più in difficoltà sei tu, cerca di risollevarti. Se può riprendersi una valuta, puoi riprenderti anche tu!

  8. 8
    Angelo 9 -

    Animatriste, ho riletto la lettera da te indicata e rispetto alla quale anch’io avevo postato un commento. Mi sono commosso. Siete due persone sensibili e dolci. Non riesco mai ad accettare che le cose buone a questo mondo possano finire anche senza un motivo preciso, ma non è detto che sia così nel vostro caso, comunque non si può vivere di rimpianti. Visto che sei una persona di fede, affidati alla preghiera. Io prego per voi e per le vostre famiglie. Seguite i vostri figli, che hanno bisogno della guida dei genitori, anche se separati. Sono convinto che lo fate già entrambi.
    Un abbraccio sincero

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili