Salta i links e vai al contenuto

È amore… oppure no?

Salve, vi scrivo perché ho bisogno di una risposta.., come si fa a capire se si ama ancora qualcuno?
Sono fidanzata da7 anni con un ragazzo ed un anno fa abbiamo avuto una crisi, ovvero, avevamo deciso di andare a vivere insieme, poi lui di punto in bianco mi molla senza darmi una valida spiegazione, io stavo di mer.. ma dopo due mesi lui è ritornato dicendo che aveva sbagliato. Così l‘ho perdonato.
Quest’estate stavo per prendere una decisione importante per entrambi ma volevo che lui mi spingesse, che mi dimostrasse la sua forza, il suo essere uomo ed invece niente.. cosi in preda ad una crisi l’ho mollato e non ci siamo sentiti per 6 mesi (anche se ci stavo male).
A dicembre di questo anno mi ha iniziato a mandar fiori, msg, telefonate, sorprese.. al che ho ceduto. Abbiamo passato tutte le feste insieme, è stato bellissimo ma nonostante tutto non riesco a capire cosa non va, forse sono semplicemente stressata dal lavoro.
Eppure prima non ce l’avevo e lo volevo, ora ce l’ho è anche premuroso ma mi sento comunque un po’ triste. Ma perché? Perché se forse non è amore fino a due mesi fa stavo male per lui e non riesco a vedere la mia vita senza di lui?
Aiutatemi a capirci qualcosa.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti a

È amore… oppure no?

  1. 1
    gio -

    Il problema è dentro di te,perchè non puoi viverti a pieno niente se hai paura di lasciarti andare completamente,penso che buona parte delle coppie si chiede se la persona che ha al fianco è quella giusta, e questa paura ti spinge a diffidare a non essere te stessa e a non darti completamente, viviti questa storia con tutto l’amore che hai dentro,non trattenere neanche una goccia,i dubbi e le preoccupazioni tentano di farci sempre cedere.

  2. 2
    particolare -

    Che dire … forse il tuo stare male è solo l’inevitabile squilibrio che ti porta la rottura di un rapporto. Oppure hai perso fiducia in lui.
    Guardati bene dentro, chiudi gli occhi e mettiti una mano sulla pancia e a voce alta prova a parlare di voi. E se ti sembra sciocco (non lo è, io adotto questo sistema quando non voglio vedere le cose e qualcosa esce sempre fuori) puoi provare a scrivere. Scriviti una lettera, col cuore in mano, dove dirai tutto tutto tutto!!
    La fiducia persa è difficile da recuperare, ma col tempo ce la puoi fare. Diverso è se parlando con te ti rendi conto che non è più come prima, che i tuoi sentimenti non sono gli stessi.
    In bocca al lupo!

  3. 3
    lisina -

    ciao…guarda ho letto anche la lettera che hai scritto l anno scorso che parlava della vostra storia vissuta a distanza e del fatto che lui non vuole staccarsi dalla sua terra….ecc….allora un momento di crisi può capitare a tutti,ma se non sbaglio è da l anno scorso che vi portate dietro questo momento un pò “basso “diciamo dove tu non ti sentivi dare delle sicurezze da lui anche dal punto di vista affettivo..ora dici che è più premuroso e questo gia è meglio…buttare via una storia di 7 anni cosi è un peccato io non ti so dire se è amore o no,ma posso dirti che a volte l abitudine è l ultima a volerci lasciare…l abitudine della stessa persona che ci manda mess che ci da attenzioni ecc è una cosa che poi ci viene a mancare quando la perdiamo….cerca di scindere bene l amore dall abitudine..guardati dentro e rifletti bene…gia il fatto che una persona si chiede se è innamorata o meno forse può essere un segno che qualcosa forse si è rotto….ma non è detto che non possa essere aggiustato..

  4. 4
    AMORE -

    Magari ti sarà rimasto il brutto ricordo.
    Però c’è una cosa che devi sapere tu,
    LO AMI ANCORA O NO?
    VERAMENTE BUONA FORTUNA

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili