Salta i links e vai al contenuto

Amore clandestino da due anni… cosa siamo?

Lettere scritte dall'autore  antoka7
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

24 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    rossana -

    Antoka,
    mi fa piacere di esserti stata minimamente d’aiuto. se vuoi approfondire l’argomento, procurati il libro di Michael Drury (donna) intitolato: “Consigli di una vecchia amante a una giovane moglie”, Corbaccio Editore.

    scritto negli anni Sessanta, in copertina riporta la seguente critica di J. Harris: “Capirete l’importanza di non dover dipendere da nessuno per la vostra felicità”, a mio avviso cosa utile sia alle mogli che alle amanti.

    quanto a me, ritengo che ognuno sia responsabile, sempre, delle proprie scelte ma che lo sia maggiormente l’adulto che tradisce rispetto all’amante che lo accetta. sono intollerante alla superficialità ma rispetto i sentimenti, quando sono sinceri, indipendentemente da chi li prova. sentire non è ragionare.

    se a suo tempo non avessi preteso la perfezione, che si trova così raramente, avrei potuto percorrere altri anni emotivamente vicino a qualcuno a cui ho imposto invece di scegliere. in ogni caso, a posteriori, sola da allora, ringrazio la sorte che l’ha posto sulla mia strada, in quanto da lui soltanto ho avuto il meglio della vita.

    scegliere è sempre difficile. ti auguro di tutto cuore di fare la scelta più giusta per te.

    un abbraccio

    Luna,
    mi piacerebbe sapere di più sul tuo concetto di destino, a cui hai accennato (“E ringrazio me, il caso, il destino…”).

  2. 22
    diana -

    ritengo l’evasione extraconiugale paragonabile allo sballo da sostanze stupefacenti oad esempio alle corse clandestine con le auto. alla base un brutto comune denominatore: l’incapacità di emozionarsi in modo semplice e pulito. la voglia di correre all’impazzata con un bolide per fermarsi sul ciglio del burrone come unico modo per sentirsi vivi. non voglio fare della morale stupida ma ritengo il fenomeno dell’incapacità di essere felici in armonia con gli altri una piaga preoccupante. allattavo la mia piccolina, prima figlia, e mio marito che lavorava fuori e rientrava nel fine sett, ha avuto necessità di emozionarsi e di sentirsi felice intrecciando una relazione clandestina con una collega sposata e con due bambine piccole, lei già al 3 amante. non vi sembra che un fagottino meraviglioso quale una bimbetta sarebbe stato sufficiente a far provare a mio marito una sensazione di gioia esclusiva? il dramma è che come un adolescente che si fa di eroina perchè non riesce ad amare la propria vita, così mio marito è ricorso allo sballo. e, cosa che è peggio, hanno giocato alle cotte da liceali, ho trovato una poesia di amore e frasi da innamorato folle…poi un sms che arriva a me anzichè a lei e lui torna al suo focolare. incazzato, borioso, violento…proprio in preda a una crisi di astinenza. perchè io in quel momento ero la persona normale, pallosa, chiangona, ingrassata per l’allattamento etc. io ancora oggi dopo aver tanto subito gli dico: vergognatevi non per quello che avete fatto ma per aver giocato pesante, per aver usato parole e atteggiamenti che appartengono ai sentimenti veri e alle persone oneste e responsabili. vergognatevi perchè nessun sentimento o trasporto autentico e pulito vive nell’oscurità. se vi amate fate un bell’outing! soffriremo ma vi stimeremo, nessuno potrà giuducarvi male se proclamate il vostro amore!infine voglio lanciare un messaggio di speranza: io nel mio rapporto ci credevo davvero, ero pazza di mio marito pur vivendo la quotidianità, con l’arrivo di mia figlia mi sentivo ancora più innamorata di lui perchè avevamo un senso in più..eravamo in tre! ascoltavo la radio e sognavo mio marito con le lacrime per l’emozione! certo i giorni pesanti li ho vissuti ma con la consapevolezza che la vita non è una fuga nel sogno ma è un sogno ad occhi aperti! ero fiera di lottare con tutti i miei limiti e le mie difficoltà. ragazzi: l’amore, quello vero, esiste! dobbiamo solo imparare ad emozionarci delle piccole-grandi cose che la vita ci riserva. in bocca al lupo a tutti e cerchiamo di migliorarci per il bene di tutti.

  3. 23
    giulietta -

    ciao io mi trovo nella tua stessa situazione, la mia va avanti da nove mesi e volevo sapere, visto che il tuo post risale a gennaio, come si è evoluta poi la storia… perchè lui è fidanzato, ma io lo vedo preso, da parte sua ci sono coccole, c’e’ rispetto ( siamo migliori amici), preferisce sempre stare con me rifiutando le chiamate della fidanzata, lo so che è sbagliato, come te anche io sono stata tradita in passato dal mio ex, ed ora mi ritrovo a fare l’amante, perchè è più facile cosi’ custodire il cuore, senza farlo soffrire. Ti volevo solo chiedere alla fine cosa è successo della vostra storia. grazie. ciao.

  4. 24
    paola -

    sebbene il mio commento è tardivo, per me Antoka7 non deve essere offesa. Ha capito il suo errore, che è un errore prima di tutto verso se stessa. Ha capito e ha risolto il problema. Tutti possiamo sbagliare, tutti possiamo renderci la vita migliore, tutti siamo degni di essere rispettati e di essere amati. L’importante è capire se stessi e gli altri, la vita è difficile per tutti.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili