Salta i links e vai al contenuto

Amore clandestino da due anni… cosa siamo?

Lettere scritte dall'autore  antoka7
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

24 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    sarah -

    @annapurna
    complimenti a te che consigli di continuare a contribuire ad un tradimento, dici che non si sa mai nella vita,vero quindi anche voi potreste ritrovarvi a essere tradite e poi vediamo come reagite,voi non sapete cosa sia il rispetto ma proprio per niente, non è questione di fare i moralisti,come siamo bravi a giustificare il male che si fa agli altri con le stronzate che hai scritto.ma per favore inoltre come dici tu la ragazza ha un disagio, allora dimmi perchè le consigli di continuare in questa situazione che la fa sentire così?lui se la scopa e basta!
    “le storie clandestine sono quelle più belle e intense”
    le storie clandestine sono solo vigliaccherie,puoi avere passione e intensità anche con un fidanzato sai?perchè fare i puttanieri e nascondersi come ladri invece di vivere alla luce del sole il proprio amore?perchè probabilmente non è ciò che sembra, vedi di crescere un pò,sai com’è qui non siamo per fortuna tutti infantili come te che credono che se vuoi una cosa te la pigli e chi se ne frega dei sentimenti altrui.
    @antoka7
    lo so che sono dura ma credo che se fossi tu la fidanzata cornuta ne soffriresti il triplo,non è meglio dimenticarlo e cogliere occasioni migliori con qualcuno libero che magari non viene da te ogni tot per portarti a letto?credi che solo un amante ti possa appagare?se lui fosse il tuo fidanzato credi che sarebbe diverso?se per lui è un vizio far così può essere che lo farebbe pure con te,dimenticalo e impara percè al posto della cornuta potevi esserci tu.

  2. 12
    luna -

    annapurna: non sono moralista e in questo forum ho letto storie di persone in qualsiasi ruolo, però sul fatto che le storie clandestine sarebbero le più belle e intense, beh, avrei qualcosa da ridire… A meno che una persona non abbia PROPRIO BISOGNO della clandestinità per sentirsi vivo o viva, cioè se le va a cercare per l’adrenalina della bugia e dell’essere scoperto, perché è un suo concetto fetish di trasgressione o perché ha un concetto tipo ‘passione vera uguale passione travagliata’ o una tale fottuta paura della vera intimità e quotidianità, beh dove starebbe la gran figata, emotiva, di vivere a metà, o anche ad un quarto l’amore o comunque la propria identità e di stare in multiproprietà dove sta? Se poi parli di adrenalina e patemi di momenti rubati allora può darsi che siano elevati. Ma se il centro è quello allora non è roba che reggerebbe nella realtà. E chi anela ad uscire dal buio invece dubito che stia tanto bene. Fermo restando che può cercare e trovare le sue risposte sul perché ci sta.

  3. 13
    luna -

    per inciso non sono un’amante nè una moglie incazzata. Non sono una moralista, e, certo, siam tutti umani. Ma ciascuno ha anche una sua etica. Poi se nella vita gli si prospetta una deviazione di percorso può scegliere se cambiare i suoi parametri o no. Anche a me sta sulle palle il concetto per cui esseri umani e non robot sembrerebbe un dimenticarsi che comunque scegliamo. Anche quando ci tira di più la mutanda o il cuore. Possiamo dire ‘ok, lo faccio lo stesso’ e magari farlo lo stesso perché abbiamo una fase di cui tra 6 mesi diremo “ma ero io?”. Ma chi ha le palle comunque ammette ‘ho scelto. Bene. Male.”. Invece pare che essere umani uguale ‘ho agito per procura’. L’autrice della lettera dice chiaramente ‘è poco etico’ e ‘ho scelto’. Non dice ‘amavo’ ‘mi han rapita gli alieni’. Sapeva pure che è un traditore seriale. Lo ha scelto come compagno di disinpegno. Forse anche per sentire più sotto controllo, dopo una delusione. Però per un traditore seriale simile (la sua lei che torna a perdonarlo, sapendo, purtroppo, seppure in fragilità sceglie, poi quanto manipolata di panzane non si sa) non ho simpatia, moralista o no. Antoka7: nel momento in cui ti chiedi ‘è solo sesso’ temo che o ti racconti palle o hai perso il controllo tuo della situazione. O forse dopo aver passato 7 anni ? E altri 2 così anche questi, da amante trombamica e no da morosa, ma comunque son un altro periodo ‘?’ Uno che si vive il tradimento seriale così, complicità o no, mi pare un grande egoista e paraculo. Se lo è con la compagna… – concordo che per avere uno scopamico andare contro la propria etica, tipo mors tua vita mea, forse non è un grande affare. Per nessuno.

  4. 14
    antoka7 -

    nella mia realtà ho trovato probl a parlare della mia situazione, per questo mi sono concessa la libertà di scrivere qui, dove il parere di estranei mi avrebbe permesso di vedere la realtà x quella che è. non mi piace chi giudica, credo che nella vita davvero non si sa mai e sinceramente mi sono trovata a vivere questa storia cosi intensa e coinvolgente da togliere il fiato quando mai avrei pensato di farlo. Anche io sono stata tradita in passato e so che si sta malissimo, ma quando vedo il mio “amico” non penso mai alla sua ragazza che da sempre accetta questa situazione nonostante sia molto giovane. Non mi era mai successo di vivere una storia cosi: vivo di attimi, di passione, di sguardi che mi spezzano il fiato e non vorrei che cio accadesse. vorrei essere una prima scelta, non un’amante o scopamica.. chiedevo a voi pareri x capire come venirne fuori, xche so benissimo che lui lo farebbe pure a me, xche so benissimo che con lui da fidanzata starei sempre con l’ansia, ma diavolo!! dopo anni passati in un rapporto in cui davo davo e ricevevo poco dal mio ex, mi sono trovata x la prima volta a fare una cosa solo x me, egoista? SI!!! ma quanto è bello sentirsi desiderata! mea culpa! datemi la lettera scarlatta!! la porterò sul petto fiera di aver seguito il mio istinto una volta tanto e di non aver lasciato che qualcun altro scegliesse x me…

  5. 15
    sarah -

    “non aver lasciato che qualcun altro scegliesse x me…”condivido appieno la tua affermazione ma condanno, mi spiace, il tuo comportamento perchè da tradita sei diventata l’altra,l’amante,quella egoista che non pensa che ci sono i sentimenti degli altri,non sono contro i rapporti solo di sesso,ci stanno soprattutto dopo anni di agonia ma sempre rispettando i sentimenti e le storie altrui,se io dovessi mai finire al posto di quella zo...... che si è insinuata tra noi come una serpe,non credo che direi,ah finalmente ho pensato a me ma mi sentirei una merda, perchè sarei diventata una cosa che odio,mi sarei abbassata al livello di quella merda e io non sono come lei sono una persona diversa,capisci quello che intendo dire?credo che dobbiamo rimanere come siamo,cercare di migliorarci certo ma mai diventare qualcosa che non vogliamo,tu stessa non vuoi essere questo,non esserlo mai più.

  6. 16
    luna -

    non mi pare questione di lettere scarlatte, ma, visto quel che scrivi, comunque anche se il gioco non vale o sì la candela, per te. Dici passione etc, ok. Ma nel momento in cui vuoi di più e un ruolo diverso davvero ti senti così libera? Davvero nessuno ha scelto anche per te se il tuo ruolo va bene a lui, ma non veramente o del tutto a te? Anche un’amante o scopamica sceglie di fare l’amante e scopamica, è indubbio. Ma se sceglie un’opzione scelta e regolata dall’altro quanta libertà di scelta si è data? Non è per moralismo ma per come vedo io una mia armonia e libertà di scelta maggiore che ti dico che per me l”alternativa ad essere una donna tradita, pure la rivincita, se vuoi leggerla così, e io non leggo la vita in rivincite, non è stare dall’altra parte, ma avere un uomo che mi rispetti e mi sia fedele e viceversa. Una storia ‘semplice’ invece che complicata comunque solo in un altro ruolo. Dici che stavolta hai pensato a te. Ma comunque con un egoista e in una storia in cui si è in troppe. Non ti giudico, rifletto sul concetto di scelta e di ‘pensare a me’. Se pensando a me mi faccio cmq male…

  7. 17
    luna -

    anch’io tanti anni fa ho avuto un ‘moroso’ traditore. Per breve tempo, per fortuna. La peggio l’ha avuta sua moglie. 20anni insieme, 2 figli, corna e infine lasciata per un’altra, incinta. Lei è quella che, per amore, ruppe le palle a me, in una storia comunque già in crisi. Lui tentò le 2 scarpe, io dissi bye. Per lei non provo un senso di rivincita. Non mi ha guardata in faccia, è vero. Non ha guardato bene in faccia neanche lui. Poiché io non lo rimpiango per niente anche se certo non lo ha fatto per altruismo io la ringrazio. La storia stava finendo. Dico ‘la ringrazio’ perché io ho visto chiaramente di che pasta era fatto. E ringrazio me, il caso, il destino perché io non mi son trovata al suo posto, fermandomi ben prima. In amore poi son stata ben più felice, ho ferito anch’io e ho anche sofferto. Dopo una storia di tantissimi anni bellissimi di cui sette però strasofferti e complicati di scegliere per complicarmi la vita ti assicuro non mi va. E non per moralismo, scarsa passionalità. Non ho detto storia semplice in senso ‘razionale’ o ‘amorfa” è ovvio. Sei sicura che l’istinto sia autolesionista?

  8. 18
    angie -

    ..come ti capisco … e sono d’accordo con te sul “mai dire mai”
    un forte abbraccio

  9. 19
    rossana -

    Antoka,
    personalmente, pur non essendo a favore dei tradimenti, mi astengo quasi sempre dal giudicare chi non conosco a fondo. a mio avviso, non tutto dipende da nostre scelte razionali: spesso le nostre “scelte” possono essere influenzate più di quanto non si pensi da indole e vissuti infantili e non, di cui possiamo non essere del tutto responsabili.

    hai chiesto: “quanto può durare una storia di solo sesso clandestino x un uomo?”. per la mia esperienza, anche decenni, se l’intesa fisica è molto forte e se… non si chiede all’uomo in questione nient’altro che sesso!

    hai chiesto anche: “dopo tanti anni in cui ci si vede nasce un coinvolgimento?”. direi che un minimo di coinvolgimento è scontato ma che difficilmente si trasformerà in amore, se questo non avviene a tempi brevi.

    quindi, poichè mi sembra che per te il coinvolgimento amoroso sia già superiore a quello che avevi programmato, ne deriva che sarebbe bene ti allontanassi dall’uomo in questione al più presto, se non vuoi passare ad essere per sempre la seconda scelta, sofferta da parte tua.

    inoltre, da un uomo simile, ammesso che tutto volgesse a tuo favore, cosa ti potresti attendere in futuro? credi che avrebbe per te maggiori attenzioni di quelle che ha per la sua fidanzata? il solo modo per provarti che sei davvero importante per lui sarebbe di lasciare l’altra, sempre a tempi brevi. solo così potrebbe essere minimamente rispettabile.

    è poi anche vero che, essendoci molti uomini liberi, perchè ti vuoi continuare ad impegolare con uno impegnato? poteva andar bene per qualche tempo, sentendoti in questo modo protetta da maggiori coinvolgimenti, ma, come vedi, stai cascando lo stesso in una rete pericolosa. quindi, torniamo alla sintesi precedente: lascialo perdere più in fretta che puoi!

  10. 20
    antoka -

    rossana..grazie di cuore…come te nessuna è riuscita ad arrivare al mio cuore!
    purtroppo sono consapevole della situazione! e so che forse per lui sono una fi.. con intorno una donna! so che quello che cerca in me è passione, ma quello che mi stupisce di piu sono io: non mi ero mai trovata in questa situazione, mai. la passione mi acceca, il gioco mi piace, il nasconderci, il viverci..ma so che presto lui si troverà un’altra e forse io non ero nemmeno cosi speciale! dura da tre anni, troppo tempo, ed io mi devo convincere ad andare oltre, perchè io sarò sempre la seconda scelta!
    mi spiace tanto che le risposte non siano state date anche da piu ragazzi, il parere maschile mi interessava..

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili