Salta i links e vai al contenuto

Aiutiamo il buon senso

Lettere scritte dall'autore  LOFOCO NICOLA

APPELLO
AIUTIAMO IL BUON SENSO
Questo appello e diretto al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed ai Parlamentari della Repubblica Italiana.

Considerate le difficoltà che gli italiani stanno affrontando a causa della emergenza sanitaria causata dal Covid.
Considerata la necessità di impostare una nuova politica economica e sociale per garantire al Paese stabilità e benessere.
Considerato che in un momento storico di grande difficoltà ed incertezza la reputazione dell’Italia a livello internazionale non è mai stata così alta grazie al governo presieduto da Mario Draghi.
Visto l’avvicinarsi delle elezioni del Capo dello Stato,

chiedo al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, di essere disponibile a rinnovare il Suo mandato affinché possa garantire la necessaria stabilità politica, si arrivi alla fine della Legislatura ed il governo possa impostare gli obiettivi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza,

chiedo ai Parlamentari di rieleggere il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e di sostenere il Presidente del Consiglio Mario Draghi,

Insieme ad altre/i italiane/i per dimostrare che questo è ciò che chiediamo, facciamo un gesto simbolico che sia visibile e che quindi arrivi ai destinatari, anche ai partiti politici, affinché superino le loro divisioni per il bene del nostro Paese.

LUNEDI’ 10 GENNAIO 2022 ALLE ORE 19 SPEGNIAMO TUTTI INSIEME LE LUCI DELLE NOSTRE ABITAZIONI, DELLE NOSTRE ATTIVITA’, DEI NOSTRI UFFICI PER 1 MINUTO.

Per evitare di subire le conseguenze di scelte e decisioni che non condividiamo, facciamo girare questo messaggio affinché arrivi a più persone possibili.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi: Aiutiamo il buon senso

Altre sul tema

Altre nella categoria: cittadini - riflessioni

3 commenti a "Aiutiamo il buon senso"

  1. 1
    Memore -

    Ma perché, le pecore ci vedono anche al buio?
    Azzzzzzzzzzzzzzzzz !

  2. 2
    Claudio-Avi -

    Ma si, hanno fatto le scuole serali 🙂

  3. 3
    Max -

    Preciso anzitutto che non condivido i commenti sarcastici a questo appello. Preciso altresì che ho la massima stima per Sergio Mattarella e per Mario Draghi. Credo però che considerare la loro permanenza in carica come una necessità assoluta sia profondamente sbagliato. Sono contrario ai disarcionamenti prima del tempo ma, dato che il mandato dell’attuale Presidente della Repubblica sta giungendo al termine, i parlamentari debbono sentirsi liberi di stabilire chi sarà il prossimo a occupare quel posto. La democrazia e la Costituzione prevedono questo e, per quanto gravi siano le incombenze da affrontare, credo che democrazia e Costituzione non possano essere ingessate o sospese. Non dimentichiamo peraltro, che Mario Draghi è una figura rispettabilissima, ma meramente tecnica, esterna alla politica, che non è stata in alcun modo scelta dai partiti e dal Parlamento, espressioni, queste, della volontà popolare. Questo stato di cose non può, io credo, durare in eterno.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili