Salta i links e vai al contenuto

Agenzia immobiliare che chiede soldi in nero

Salve, volevo raccontare una brutta disavventura. Ho acquistato una casa effettuando una proposta di acquisto tramite l’agenzia immobiliare; nel secondo incontro l’agenzia mi riferisce che per far accettare la mia proposta devo consegnare 2000,00 euro in nero all’ingegnere dello stabile (una mancetta). Stupidamente abbiamo accettato e l’agenzia si è fatta pagare una parcella di vendita di 5450,00 sul prezzo stabilito di cui 2450,00 in assegno e gli altri in nero.
Dopo aver pagato tutto e aver avuto un confronto con gli altri inquilini ci accorgiamo che più di qualche famiglia è stata truffata allo stesso modo, solo che nessuno vuole difendere i propri diritti per paura. Cosa posso fare, c’è un modo per riprere quei soldi?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili