Salta i links e vai al contenuto

Affetti diversi

A breve dovrò prendere una decisione che vorrei davvero poter rimandare in eterno. La mia micia sta male, ha una malattia degenerativa ed incurabile, per la quale non c’è neanche vaccino.
Ogni giorno mi abituo sempre un po’ di più al pensiero che dovrò lasciarla andare ed ogni mattina, quando la sveglia suona e lei viene sul letto, mi si stringe il cuore, ma cerco di godere di questi ultimi momenti.
Vedo costantemente i suoi peggioramenti, da qualche giorno cammina male, non ha più equilibrio e pochissima forza, non riesce più a salire sulla sua finestra preferita e viene a miagolare per farsi aiutare. Mi guarda, con quegli occhioni gialli, ormai ha solo grandi occhi e grandi orecchie, con un’aria un po’ sgomenta e un po’ triste come a chiedermi che cosa le sia successo, mi fa veramente male.
Povera la mia tesorina, è stata a questo mondo giusto per un baleno!
Triste è la consapevolezza della fine, sapere che è rimasto poco tempo e poi non la rivedrò più, mai più… Ma il giorno in cui sarà necessario la salirò in macchina e le farò fare quell’ultimo viaggio perché non si merita di soffrire e non si merita neanche che mi accanisca nella speranza di un miracolo.
Ecco è andata così, non abbiamo avuto fortuna, o forse un po’ si, giusto il tempo in cui abbiamo goduto una della compagnia dell’altra.
È un gatto, certo, un essere per qualcuno insignificante, ma per me importante e così la voglio salutare ancora una volta ed avevo solo voglia di parlarne un pò.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Mondo

5 commenti

  1. 1
    silvana_1980 -

    il mio primo cane è morto di filaria, quindi so bene cos’è la lenta agonia prima di morire giorno per giorno
    prima la fatica a respirare, poi il muoversi sempre meno, il non mangiare, il rantolare…si, me lo ricordo come fosse ieri e son passati 15 anni
    farlo andare avanti a medicine nella speranza di un miglioramento…invece nulla…e quell’espressione che ti chiede cosa mi sta succedendo
    si, col senno di poi avendolo saputo prima che non c’erano speranze di guarigione…piuttosto una puntura e finirla lì subito
    ma è una cosa facile da dire…ma poi…chi ha coraggio di togliere la vita a qualcun altro? è dura…

  2. 2
    TiPrendoeTiPortoVia -

    ;(
    mi viene da piangere…

  3. 3
    Almost-Imperfect -

    cara silvana,
    anch’io ci sono già passata, diversi anni fa
    ma anche oggi ne resto colpita come se non fosse mai successo e penso che anche il mio cane non è più molto giovane, allora? quanto tempo abbiamo ancora?
    vado dal veterinario un giorno sì e uno no, perché sono così coinvolta da non rendermi bene conto dei peggioramenti, la curo a casa e cerco di renderle la vita più semplice… è tutto quello che posso fare
    io poi… che riesco ad essere lesionistica esclusivamente con me stessa e ad avere compassione solo delle sofferenze altrui…

  4. 4
    Almost-Imperfect -

    La mammolina non c’è più
    Stamani l’ho portata dal veterinario e sono tornata a casa da sola…
    Ho pensato una cosa stupidissima: il suo bel pelo color nocciola non lo avrei rivisto più
    E’ strano… mi sembra di sentirla ancora miagolare per casa e con la coda dell’occhio la vedo passare
    Mi mancherai piccola, mi dispiace per com’è andata
    ciao

  5. 5
    Kia. -

    se l’hai amata, se ha vissuto bene, se hai fatto tutto quello che potevi per lei, non avere rimpianti. lei non ne avrà.
    quando il gatto di mio bisnonno [da cui andavo tutti i giorni] è morto, ero tristissima, ma sapevo che aveva avuto una bella vita e che comunque non avrebbe desiderato vivere oltre perchè il mio bisnonno era morto.
    ora che ho un gatto mio, mi chiedo a volte cosa farò se sarà necessario toglierle le ultime sofferenze. non so se sarei in grado di prendere questa decisione, ma a volte è quella giusta….

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili