Salta i links e vai al contenuto

A volte ritornano, ma perchè?

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 19 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

25 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    Lunatica -

    Ciao a tutti, personalmente ho avuto molte storie importanti amando e provando sentimenti diversi ..però oggi posso dire di amare una persona totalmente diversa da me..il peggio di tutti..ma d’altronde è sempre così ami chi non ti ama oh no?!? Per non sviare il discorso posso affermare che da me sono ritornati tutti. Non lo so se colui che amo ritornerà o sarà l’eccezione ..però penso che alla fine non importa tanto il ritorno, ma l’amore che c’hai messo in ogni singolo bacio o sguardo o attenzione che hai donato. Anche se i ritorno possono essere vari..in base alle situazioni ..sono sicura che lasciamo sempre qualcosa di buono nell’altra persona ..quindi il ritorno mentale sussiste sempre. Spero di essere stata d’aiuto.

  2. 12
    Angela83 -

    Caro Criss..sono passati 6 anni da quando hai scritto nel forum… io ti rispondo adesso con la mia esperienza : ci conosciamo 16 anni fa..mi innamoro di lui perdutamente..gli scrivo una letterina (avevo 16 anni all’epoca)ma dopo pochissimi giorni ci perdiamo di vista .. passano 14anni da allora..ed una sera x caso..lo incontro ad una festa. Io single da 1anno(uscita da una convivenza da incubo di 3anni)..lui single da pochi mesi (lui doveva andare a convivere ma lei lo ha lasciato prima )..
    Insomma ci rivediamo a questa festa e tra noi scatta un feeling incredibile, come se non fossero mai passati 14 anni !! Sembrava di conoscerci da tutta la vita. .e quella stessa sera scopro che il mio biglietto di 14anni prima lo custodiva ancora gelosamente nel suo comodino (foto a testimoniare )!!!!!!!
    Diventiamo così legati tanto da scoprire un attrazione fisica incontenibile e di avere decine e decine di cose incredibilmente in comune da nemmeno crederci !!!!
    Tutto questo è andato avanti x 2anni..a giugno del 2014 mi confessa che si sta innamorando di me ma non può seguire il ♡..io mi ero innamorata di lui quaso subito come mi successe a 16anni..e lui (uomo Acquario / uomo di Testa)mi risponde che se fossi tornata nella sua vita in un periodo precedente non ci sarebbero stati problemi..ma dopo la sua ex si era fatto una promessa: non innamorarsi più e di scegliere una donna solo con la testa … Alla fine è arrivata questa donna.. abbiamo chiuso il nostro rapporto un mese fa.. lui ha pianto più di me (visto coi miei occhi)e da allora non ci vediamo né parliamo più..io soffro come una bestia.. ma tra i suoi pianti mi ha confessato che sono la cosa più importante della sua vita..e vedermi soffrire x causa sua lo distruggeva..che preferiva perdermi piuttosto che continuare a farmi soffrire….So che le persone avranno da criticare e alludere o schernire….. ma chi vive di testa caro Criss..hanno ragioni che noi col ♡ non possiamo capire…Io so in cuor mio xò che…

  3. 13
    Criss -

    La risposta al “sondaggio” che cominciai anni fa, credo sia semplicemente nel fatto che chi segue la testa è sempre guidato dalla convenienza/opportunismo; chi segue il cuore è purtroppo un fusciello al vento che subirà solo gli eventi, senza poterli controllare.

  4. 14
    Feanor -

    Le persone tornano (a me è successo due volte), perchè capiscono che in giro non c’è di meglio (per loro), come invece erroneamente ed egoisticamente pensavano!

  5. 15
    chaponine -

    @Criss
    Seguire la testa e l’opportunismo è la natura, altrimenti ci saremmo già estinti. L’opportunismo non è una cosa malvagia: bisogna solo saperlo indirizzare. E’ l’amore la cazzata del secolo, perché già in partenza è sbagliato: è sempre un compromesso. Da innamorato passi sopra a tutto, guardi tutto con gli occhi da pesce lesso ed alla fine non costruisci niente. Costruire i rapporti sulla stima invece che sull’amore paga di più..

  6. 16
    Criss -

    A parte che potrei contestare il fatto che dobbiamo evitare di estinguerci a tutti i costi, è l’opportunismo in amore che non va bene. Se poi due vogliono stare insieme per stima, per costruirsi una casa e tutto il resto, ben venga. Ma non mischiare l’amore con l’opportunismo sarebbe conveniente. Se l’amore è una cazzata, è proprio perchè lo si vive come un compromesso, non perché lo sia in sé. Se si vivesse l’amore per quello che è (ovvero una cosa che esula dalle nostre miserabili esistenze) improvvisamente ci accorgeremmo che non è mai una forzatura, e andrebbe giù come un bicchier d’acqua.

  7. 17
    Sofia -

    Semplice ! Sono due anime legate tra loro…possono passare anni…cambiare vita,avere parther diversi, ma l’amore per quella persona non è mai morto…è semplicemente rimasto nascosto sia per l’uno che per l’altro…
    E visto che nulla succede per caso nella vita, è destino che si ri incontrino siriconoscano di nuovo e continui quell’amore che non è mai cessato..

  8. 18
    Kid -

    Quando mi è successo di dover chiudere pur provando un sentimento è stato per la gelosia di lei che mi rendeva la vita impossibile . Col tempo avvenne un ritorno , perché come dice Sofia c’era ancora un legame , ma avendo avuto io nel mentre altre storie dalla gelosia lei passò anche a cercare di prendermi in castagna , fregandosi da sola . Nel senso che qualche volta mi diceva che sarebbe venuta il tal giorno , ma si presentava sotto casa il giorno prima e puntualmente non mi trovava , perché io sapendo che non sarebbe venuta uscivo a farmi un giro o con un amico e così si creò il solito circolo vizioso del geloso in cui è proprio lui a mettere in atto i comportamenti nei quali troverebbero conferme le sue sballare ipotesi di venir tradito . A quel tempo avrei detto che la lasciai per colpa del carattere , mentre oggi , avendo più esperienza direi che non è questione di carattere ma di vere e proprie ossessioni mentali , fisse , che per sua sfortuna qualcuno c’ha di natura . Anche quse si venisse lasciati con la motivazione che chi lascia lo fa perché vuol vedere l’altro felice c’è sempre un qualcosa di non detto dietro , come una insicurezza oppure una difficoltà mentale di chi lascia . Perché è evidente che sia un controsenso . Infatti , la seconda volta , tornando alla ragazza di prima , mi lasciò lei perché diceva che ero peggiorato ed ero ancora più inafferrabile . Ma era tutto nella sua mente visto che quando siam stati insieme non solo non l’avevo altre donne ma quelle che si avvicinavano le tenevo a distanza di sicurezza . Ma non perché sapevo che a lei dava fastidio ma perché in fondo sono corretto . Tuttavia , lei non ci credeva e mi reputava molto bravo nel non farmi beccare . Però questa esperienza mi è stata utile perché nella vita ho incontrato altre ragazze tali e quali , anche se all’inizio non sembravano così male anzi erano molto sensibili . Tuttavia , spesso la sensibilità cela grandi ferite ed insicurezze che non consentono di proseguire.

  9. 19
    Condor -

    @Criss visto che sei anco qui, rispondo alla mia domanda.
    La mi ex (dopo 6 anni di convivenza) ed un periodo di pausa di un paio di mese, tornò da me.
    Credevo avesse capito che ero quello giusto.
    Dopo 1 anno mi scarica nuovamente, perché da 3 mesi aveva un nuovo montone.
    Quindi ho capito che era tornata semplicemente perché il nuovo montone non era una liana sicura.
    Per me quando tornano (tutti) e solo perché l’altra storia gli è andata male.
    Non bisogna MAI riprenderseli, a meno che non si abbia raggiunto la freddezza di potergli rendere il servizio!

  10. 20
    Golem -

    Mi intriga il titolo del thread e la domanda che vi è presente.

    “Per me quando tornano (tutti) e solo perché l’altra storia gli è andata male”.

    Concondor.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili