Salta i links e vai al contenuto

6 mesi fa…

Credevo di meritarti.. Credevo che tu avessi bisogno di me. Ma questo, non lo credo più. Credevo di poterti offrire un mondo..  E un altro, più piccolo ma più grande, abitato solo da noi due. La felicità, M. era fare l’amore a ore strane oppure normali, purchè con te. La felicità era vivere insieme, litigare a chi ha la testa più dura e poi, pieni di bernoccoli, salire un altro gradino del nostro amore. Tu eri l’altra metà di me… Poi tutto è cambiato.  Ma la vita è così… ti regala la felicità e poi ti chiede un caro prezzo in cambio. Venerdì 4 aprile… in un pomeriggio identico spiccicato a questo scrissi la mia lettera a voi..  Oggi ringrazio il cielo con le lacrime agli occhi per avermi fatto vivere con la mia metà almeno un tratto della mia strada. Con affetto condivido questo scritto ancora con voi. La felicità.. l’amore vero esistono! solo non ci è dato viverli all’infinito. Resta la gioia di averli vissuti e la rassegnazione per averli persi.

 

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti a

6 mesi fa…

  1. 1
    camy -

    sicuramente era lui che non ti meritava.

  2. 2
    dav -

    6 mesi fa credevo di non meritarla io…ora sono convinto del contrario

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili