Salta i links e vai al contenuto

Senza futuro

di

Ciao,

scrivo perché continuo a piangere, per amore sto in Ticino da dopo la laurea, qui il mio ragazzo ha un bel lavoro ed é apprezzato, ma io non vengo considerata neanche per fare la camerriera.

Cio’ mi rende triste, perché dopo uno stage in uno studio legale a lugano ora non trovo nulla da mese, neanche i 300 euro per pagare le spese sanitarie.

Cercano tutti gente con esperienza, che sappia 25 lingue ecc…o per i lavori più umili dove non serve mi scartano perché ho una laurea.

La mia laurea in giurisprudenza qui non vale nulla, ma tornare indietro significherebbe rinunciare al mio ragazzo.

Perché questa vita mi chiedere di scegliere tra essere una nullità e rinunciare all’amore?

Mi basta solo una persona che mi dia una piccola possibilità, ma chi mai ci pensa a dare una possibilità a me.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

12 commenti a

Senza futuro

Pagine: 1 2

  1. 1
    Angwhy -

    Però,se anche la Svizzera sta messa cosi non ci sono davvero piu speranze,li l’euro non c’entra e manco il governo ladro.a sto punto è meglio la terza guerra mondiale

  2. 2
    yoyanosoyyo -

    Prima di andare in un altro Paese è ovvio che devi conoscere la lingua e devi avere un profilo lavorativo appetibile che ti renda utile in un campo specifico. Sei in Svizzera? Incomincia a studiare seriamente tedesco e francese e vedi che avrai la tua opportunità. In più si sa che studiando giurisprudenza lavorare all’estero sarà più complicato perché cambiano i sistemi legislativi.. Inoltre essendo l’unico cantone italiano, il Ticino è stracolmo d’italiani che lavorano lí. Il mercato del lavoro è sicuramente più dinamico nei cantoni tedeschi… Impara il tedesco e vedi che ti si apriranno le porte.

  3. 3
    salvo -

    Beh capisco che ci stai male…ma non trovare lavoro non significa lasciare il tuo amore. Se lui ti ricambia non vedo perchè vi dobbiate lasciare…nella vita non c’è scritto da nessuna parte che se non si lavora in due non bisogna stare assieme…certo se si lavor ain due è meglio…e tu cmq ti sentiresti gratificata x tutti i tuoi sacrifici per laurearti…ma non sei l’unica pertanto goditi il tuo ragazzo con la speranza di trovare qualcosa sotto l’spetto lavorativo…certo se poi il tuo ragazzo non ti aiuta il discorso cambia..questo in ciò che hai scritto non era chiaro…

  4. 4
    Rossella -

    Non saprei cosa consigliarti perché il mio difetto peggiore diventa anche un pregio. Io sono una persona umile, ma anche abbastanza presuntuosa. Questo significa che preferisco accontentarmi di quello che la vita mi offre. Infondi anche questo tempo d’inoperosità è un tempo di lavoro e di studio. Le gratificazioni non mancano. Questo è quello che penso. Un domani anche se mi dovesse capitare di arrivare a fatica alla fine del mese non avrò nessuno a cui rendere conto. L’importante è rispettare le scadenze e portare avanti la giornata con un entusiasmo che non nasce dall’ingenuità, perché la vita non è bella. Proprio questa consapevolezza ti porta a trovare la pace nella rassegnazione… non sono le parole ad avere il potere di cambiare il pensiero della gente. Come ti ho detto tutti abbiamo le nostre illusioni… il passo successivo dovrebbero essere i sentimenti, ma quando non ci sono tanto vale prenderne atto e accontentarsi di quel poco che la vita ci offre. Per la nostra salute.

  5. 5
    CH -

    Vattene dal ticino, andrà sempre peggio e sarai sempre più frustrata. Non c’è lavoro ed in più la mentalità chiusa fa ribrezzo. Un’ottima alternativa sarebbe quella di trasferirvi insieme in Svizzera interna, idealmente a Zugo oppure Zurigo. Chiaro, sarà un bello sforzo..dovrete imparare il tedesco. Ma li c’è tanto lavoro meravigliosamente pagato. Questa è, a mio modo di vedere, l’unica soluzione per salvare capra e cavoli. Chi te lo dice è un (ex) ticinese 30enne, che vive da 11 anni a Zurigo e non passa giorno che non è felice per la scelta fatta ormai più di un decennio fa. Certo è stata dura i primi anni, ma ora faccio la pacchia. Si, la pacchia. E non mi pesa dirlo..perché questa situazione l’ho creata solamente io. Ci vuole coraggio nella vita. Ti auguro il meglio per il futuro!

  6. 6
    Piccolina -

    Fatti aiutare dal tuo ragazzo, stai lì per lui. Ora stai rinunciando a te stessa e se lui un giorno rinuncia a te? Sei tu che devi dare una possibilità a te stessa. Il tuo ragazzo non è detto che sia per la vita tale, ma la tua vita lo è, per la vita. Rifletti.

    Benedetta

  7. 7
    ioch -

    Grazie per i commenti, mi fanno vedere le cose in modo diverso.
    Cmq volevo aggiungere che non me la sto grattando sto studiando tedesco e anche contabilità.
    Forse avete ragione dovremmo spostarci o almeno dovrei farlo io…e godermi intanto la vita…

  8. 8
    Yog -

    Boh, ma con giurisprudenza dove volevi averlo un futuro? Semmai avvia una stupida attività da casa sul web, magari funziona.

  9. 9
    Sofia -

    Per stare bene in coppia devono stare bene i singoli prima di tutto. Se a te va bene non lavorare e sei comunque felice, nessuno ti obbliga a lavorare se in due ce la fate a sopravvivere bene con uno stipendio. Se senti che saresti più felice se ti realizzassi professionalmente (che a volte vuole dire anche solo avere un lavoro), credo dovresti pensare prima a questo che alla coppia. Onestamente se proprio non trovi nulla in Ticino non ci penserei due volte ad andarmene, potete cercare di spostarvi nella svizzera tedesca (anche se qui a Zurigo il tedesco nel tuo campo immagino sia un must), o puoi spostarti altrove per un breve periodo, per fare esperienza e rendere il tuo CV più appetibile.

  10. 10
    rossana -

    Rossella,
    apprezzo spesso interi spezzoni dei tuoi commenti. nel tempo trovo sempre più punti di contatto con te, e ne sono lieta.

    un abbraccio.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.