Salta i links e vai al contenuto

Ho una grande confusione

di

Ho una grande confusione in testa, e non riesco a capire come uscirne. Da quasi 5 anni ho una relazione con un ragazzo meraviglioso, serio e responsabile. Da un annetto, a causa del mio lavoro, viviamo in due cittá diverse, per cui riusciamo a vederci solo qualche weekend ogni mese. Questa distanza sembra aver acuito tutte le cose che non andavano nella nostra storia. Lui é sempre stato molto pigro, non ama viaggiare, non ama i cambiamenti, preferisce vivere nel suo “piccolo” mondo. Io sono esattamente l’opposto, se potessi sarei sempre con una valigia in mano, amo circondarmi e conoscere nuove persone, cimentarmi in attivitá nuove. Questa differenza mi é sempre pesata molto, ed ora sembra diventata insostenibile. Quest’anno appena trascorso non é stato facile, ho cambiato tre città e, il fatto di aver avuto poco tempo per ambientarmi ha reso tutto molto difficile e mi ha fatto sentire spesso sola. Purtroppo nella nuova azienda in cui lavoro é successo quello che temevo: ho cominciato a provare interesse per un mio collega. Premetto che lo conosco appena, abbiamo avuto modo di parlare poco. Nonostante tutto mi ritrovo spesso ad osservarlo come una quindicenne al suo primo innamoramento e mi sento terribilmente stupida. A volte cerca razionalmente di tornare con i piedi per terra e ricordarmi che ho un ragazzo che da qualche parte mi aspetta, ma intimamente vorrei tanto che le cose con lui si evolvessero. Non so cosa fare, né come interpretare questa cosa. A volte spero che il mio contratto non venga rinnovato solo per uscire da questa situazione logorante. Non so più se amo il mio ragazzo come prima, ma non sono neppure sicura di volerlo lasciare. Ho al tempo stesso, per quanto lo desideri, paura che la situazione col mio collega possa evolversi. Se dovessi innamorarmi di lui che farei? non voglio far soffrire il mio ragazzo, siamo diversi, ma non merita un simle trattamento, né io voglio costruire la mia felicità sull’infelicitá altrui. 

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

13 commenti a

Ho una grande confusione

Pagine: 1 2

  1. 1
    Caprone -

    Mia cara, rileggiti la tua prima lettera pubblicata. Ora che hai il rapporto che 6 anni fa tanto desideravi, lo vuoi mandare a rotoli (?). Parla con il tuo ragazzo, non fare tutto di soppiatto. Non scrivere qui ma parlane con lui! te lo dice un uomo di 30 anni con due figli di 6 e 3 anni, lasciato come una scarpa vecchia dopo una convivenza durata 6 anni dalla donna che amava e che voleva sposare, nonchè madre dei suoi figli. Lei mi ha messo 15 mesi fa davanti al fatto compiuto, senza possibilità d’appello. “non so piu cosa voglio dalla vita”, “non so più cosa provo per te”, “sono in una crisi esistenziale”…insomma le solite palle delle femmine che appena vedono un rapporto consolidato e profondo, rivogliono le farfalle nello stomaco e sentirsi vive. Viva l’egoismo. Ovviamente, come nel tuo caso l’altro era già “pronto”. Qui si distingue una donna da una femmina. Di che fazione vuoi fare parte? Parlane col tuo ragazzo e se lui non vuole venirti incontro…be c’è poco da fare. Ma se lui ti ama come credo, non tarderà. Cerca il dialogo. Presentati a casa con una bottiglia di vino, fate l’amore, bevete il vino mentre parlate, risolvete….e fate di nuovo l’amore. vedrai che il tuo sentimento tornerà, è solo un momento piatto! il tuo ragazzo lo descrivi come meraviglioso no? la razionalità dove la lasci?……
    Comunque anche tu dimostri già tanto egoismo. Lui si deve adattare alle tue esigenze e non viceversa …invece è un lavoro a due. ognuno fa un passo verso l’altro. Te lo ripeto, vuoi essere una femmina o una donna? hai la possiblità di scegliere. Tanti auguri

  2. 2
    Angwhy -

    senti Anyu la situazione è fin troppo chiara,non capisco perche scrivi qui,cerchi forse approvazione?

  3. 3
    Alessio -

    una donna fatta e formata sa mettere a tacere il cuore ed e’ capace di far prevalere la ragione. Se tu non sei una donna fatta e formata ma ancora una bambina, lascialo e paga il prezzo della tua scelta. Merita altro.

  4. 4
    Alessio -

    e la prossima volta evita di fidanzarti, fai come me. rimani single e tromba a destra e a manca

  5. 5
    Golem -

    “Purtroppo nella nuova azienda in cui lavoro é successo quello che temevo”. Temevi o volevi?
    Non ami nè l’uno nè l’altro. È solo bisogno di sesso “pret a porter”, cosa che non puoi impedirti di provare peraltro. Uno è lontano l’altro pronto “a porter”, e gli scrupoli sono solo la morale che si fa sentire. Ma nulla potrà contro le richieste della Natura. L’amore è un’altra cosa però. Quello dipende da te, da voi, non dalla Natura.
    Che tu concluda col new entry o meno, è finita col “bravo ragazzo” mia cara, lo sai vero?

  6. 6
    Xleby -

    Tempo fa ti avrei condannata senza appello ma va anche preso atto che le relazioni finiscono… Diciamo che il tuo ragazzo non è che si stia impegnando molto a far durare il vostro rapporto! Tuttavia, Dipende quanto ti vadano bene i suoi difetti… Se no sei legittimata a cercare di meglio. Mandare all’aria una relazione per una cosa da una notte non ha senso. Ora dipende se il nuovo sia realmente meglio, a quanto pare anche tu hai capito che non sai nulla di lui se non che ti attizza, come puoi amare uno che manco conosci, quindi non puoi dire amo il nuovo… (domandati se magari è solo la lontananza dal tuo ragazzo, se quando lo vedi la situazione si raddrizza o se proprio non lo sopporti.) A me non sembra che cerchi legittimazione, però devi farti le giuste domande, e la risposta la sai solo tu. Se non ami più il “vecchio”, devi capire cosa vuoi… Ma di una cosa puoi star certa: che se non sei chiara con te stessa saranno 3 le persone a soffrire… Vuoi questo?

  7. 7
    Anyu -

    Non capisco perchè questo accanimento. Perchè mai dovrei cercare approvazione? Che me ne farei, sto vivendo davvero male questa situazione perchè non riesco a capire cosa voglio davvero. Caro Caprone pensi che non abbia già parlato al mio ragazzo della situazione? Io ho fatto i salti mortali quest’anno, prendendo treni e spendendo soldi che non avevo solo per tornare da lui. Ho passato un brutto periodo e quando mi sfogavo al telefono l’unica cosa che sapeva dirmi è “è difficile sopportarti in questo periodo, sei pesante”, oppure “devo prendere il treno il venerdi e la domenica per venire a trovarti, quando mi riposo”. Se qualcuno ti ama fa i kilometri per vederti e non te lo fa pesare. Se sono arrivata a questo punto è perchè la sua pigrizia è stata più forte della nostra storia. Perchè magari è facile fare gli innamorati a 10 minuti da casa. Ma poi quando vengono fuori i problemi ecco che tutti si tirano indietro.
    Io mi sento in colpa per questi miei sentimenti “ambigui”, ma non gli farei mai del male,nè lo metterei davanti “al fatto compiuto”. Lui sa che i miei sentimenti stanno cambiando, sono stata sincera su questo. Probabilmente qualcun altro non lo avrebbe fatto fingendosi la perfetta e felice fidanzatina. Io non sono così. Certo non sono una che cerca sesso “pret a porter”

  8. 8
    Sofia -

    Ragazze come te è meglio perderle..assolutamente! Fai la vita nomade….da zingara..non hai tempo ne hai la capacita’di amare veramente qualcuno! Sei troppo impegnata su te stessa! Inoltre la distanza uccide ogni rapporto!
    O trovi un altro zingaro come te..oppure tutti gli uomini li perderai tutti.

  9. 9
    Caprone -

    Siamo accaniti perchè siamo stufi di sentire e di vivere storie tutte con lo stesso denominatore comune. Ma cavoli, se lui è stanco e vuole riposare, capisco che ti faccia imbestialire perché lo vorresti con te…ma se gli vuoi bene sei felice perché si riposi, non perché non è con te. E consapevolemente non ho detto se lo ami, perché è evidente che non lo ami…ed è anche evidente che non ne sei più innamorata. Sta a te scegliere se cominciare ad amarlo oppure no. Tanto col prossimo sarà lo stesso, un anno di idillio/fregola, un anno di tenerezza e promesse ed un altro di noia, punto a capo. Il mio consiglio: parlagli un ultima volta specificando che vi lascerETE se non cambierete qualcosa tutti e due. Ma ricorda principessa che pure tu dovrai fare un passo verso lui…non è che il tuo uomo si deve adattare a te…ma anche tu. Una relazione è lavoro, si lotta per ciò che si vuole. Il problema sta qui, nessuno ha piu voglia di lavorare, se non per soldi. Scappando non si risolvono i problemi. Forse un giorno potresti rimpiangerlo! chi lo sa? tu dici “chi ti ama fa chilometri e non te lo fa pesare”….verissimo. E come si comporta una che ama? non fa pesare la diversità di pensiero/comportamento e di abitudini all’altro. Ne deduco che nessuno dei 2 ha ancora imparato ad amare. Do ragione a Sofia per una cosa: sei troppo sintonizzata su te stessa. In una relazione si pensa in NOI non in IO….e le tue lettere traboccano di ego. Parla al tuo uomo..perché poi se lo lasci ne trovi uno che viaggia come te…ma questo che se ne fa di una donna sola se viaggia? XD Risolvi i tuoi problemi, l’amore non è ne infatuazione, ne fregola, ne innamoramento. Questo è solo il gioco della natura per darci il tempo di procreare con una singola persona…
    Ti ricordo un’ ultima volta che 6 anni fa desideravi una relazione seria…sembrava il desiderio più intimo e profondo che potessi avere…Riflettici. Ti mando un abbraccio

  10. 10
    Piccola -

    Sofia, ma tutta questa rabbia immotivata, da quale frustrazione e repressione ti derivano, che vorresti “vomitare” sugli altri?! Non ti si può leggere: sei una rabbia continua su ogni versante! Perché ti odii tanto?

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.