Salta i links e vai al contenuto

Erasmus: mille dubbi e insicurezze!!!

Salve a tutti, sono uno studente di Ingegneria a Roma. Ho fatto domanda per l'erasmus e sono stato preso però ho mille dubbi ed insicurezze, e speravo che qualcuno di voi possa darmi qualche utile consiglio. Vi spiego la situazione: è la prima volta che affronto una "sfida" del genere (fino ad ora l'esperienza più lunga fu una vacanza-studio di un mese in Inghilterra) e il pensiero di stare lontano da casa da un lato mi intriga ma dall'altro mi spaventa perchè si tratterebbe di stare via 6-9 mesi, lontano da abitudini e routine che mi facevano comunque stare tranquillo e "al sicuro". Leggendo in giro, poi, ho letto che questi erasmus sono solo vacanze fatte di festini, sesso, alcol ecc e la cosa mi preoccupa un pò, perchè non sono affatto un festaiolo, cioè per carità anche io ogni tanto vado in discoteca (raramente, non mi piacciono molto) o a qualche evento però non mi piace molto nè bere nè fumare (intendo erba) a causa di esperienze passate che mi hanno un pò "traumatizzato" e preferisco nettamente una birra in compagnia magari chiacchierando in tutta tranquillità. Io vorrei partire per espandere il mio bagaglio culturale, imparare magari come si vive in un paese straniero e visitarlo (visto che chissà se potrò poi mai tornarci) senza ovviamente negarmi una birra insieme ai miei compagni o una visita a qualche museo locale. Essenzialmente il concetto è "se proprio devo sfondarmi a sto punto lo faccio qua e risparmierei pure" quindi non so se magari partire o rinunciare alla borsa di studio! le vostre esperienze come sono state? devo preoccuparmi oppure si riesce anche a condurre un soggiorno tutto sommato abbastanza tranquillo????

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Riflessioni
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

7 commenti a

Erasmus: mille dubbi e insicurezze!!!

  1. 1
    Smartarse -

    Non ho ancora avuto il piacere di poter presentare domanda per l’Erasmus, ma anche io sono come te, poco festaiola, e con l’idea “se parto per sfondarmi lo faccio anche qui, risparmiando anche”, ma il mio consiglio è quello di partire, assolutamente.
    Per prima cosa, non devi starti a sfasciare per forza, in fondo sei tu che decidi cosa fare.
    Secondo, se i tuoi amici/compagni/ecc non vogliono fare quello che vorresti fare tu, fallo da solo o sicuramente, conoscendo tanta altra gente, troverai sicuramente una compagnia a te più adeguata e che ti accompagneranno volentieri nelle tue cose.
    Avere un po’ di paura è normale, ma vedrai che i più difficili saranno i primi giorni, dopodiché è tutto in discesa.
    In bocca al lupo!

  2. 2
    marinella -

    Sei davvero sicuro di sapere davvero quel che troverai una volta lí? É un po’ offensivo pensare che l’unica cosa facciamo gli ‘erasmi’ sia sfondarsi di alcool per tutta la durata del soggiorno. Ho conosciuto tanti Erasmus durante la mia carriera universitaria. Fare questa esperienza era il mio sogno ma non ho avuto la possibilità economica: Se non hai genitori che possono coprirti, con la borsa di studio Erasmus ci paghi giusto un po’dell’affitto! Secondo la mia esperienza dipende da come la vivi tu! Vedevo le mie amiche Erasmus mangiare insieme e cucinare i piatti tipici, andare agli aperitivi e fare i tandem linguistici con altri studenti italiani, visitare mostre e andare a concerti, corsi, ma soprattutto visitare il territorio e il paese! Questa dei festini é una realtá, ma non é l’unica! Pensa che una ragazza inglese (indiana di origine) aveva organizzato un corso gratis aperto a tutti di danza indiana… Una bellissima esperienza… Da come scrivi hai davvero bisogno di questa esperienza che potrà rompere i tuoi schemi… Ti stupirá! Ti consiglio un film molto bello che parla dell’erasmus e credo ti piacera tanto, si chiama “L’appartamento spagnolo”, spero ti sia una mano a convincerti! La vita non é solamente stare al sicuro e fare sempre le stesse cose…anzi! In bocca al lupo!

  3. 3
    BlackHanubi1993 -

    La faccenda dei festini, droghe e alcol è uscita fuori leggendo alcune esperienze su vari forum in internet. Il mio erasmus ideale sarebbe simile a quello delle tue amiche, cioè un erasmus basato sulla scoperta del paese che ti ospita!

  4. 4
    marinella -

    Per quanto riguarda i festini e alcool a profusione di solito gli studenti spagnoli erano quelli che si facevano riconoscere per questo…erano anche quelli che di solito facevano gruppo fra loro e anche dopo un anno non avevano imparato a formulare una frase in italiano :( Ma la mia amica spagnola per esempio é tranquilla come me e ogni tanto parliamo ancora in italiano, l’aveva imparato qui proprio in Erasmus… Dove vorresti andare?

  5. 5
    BlackHanubi1993 -

    Pensavo a Malta o Madrid, ma se si libera una meta in germania mi fiondo li!!!

  6. 6
    marinella -

    Spero che si liberi il posto che desideri… La Germania é a misura di studente: Contributi per gli autobus e agevolazioni varie! Proprio un altro mondo! Ti auguro tutto il bene possibile e un’esperienza ricca e formativa, vedrai che avrá il suo peso nel curriculum! Facci sapere poi, se ti va, ciao ciao!

  7. 7
    BlackHanubi1993 -

    Vi terrò certamente aggiornati riguardo la meta che alla fine sceglierò :P

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.