L’amore ha bisogno di un cuore

di illusa

” Forse la cosa più difficile che ho fatto è stata andarmene da te lasciandomi dietro la vita che avevamo cominciato. Mi sono spaccata in due. Orgogliosa e sola, fredda come la pietra, ho paura di credere a ciò che provo. L’amore ha bisogno di un cuore, fiducioso e cieco, desidero che quel cuore sia il mio. Deve essere la cosa più difficile che ho fatto ma a parte tutto spero di trovare dove sta quel cuore in cerca del mio…. Spero che mi trovi in tempo…. Un amore che abbia bisogno di un cuore come il mio. ”
Scrivo qui perché non mi è stata concessa la possibilità di dirti nulla, hai optato per il silenzio, silenzio che ho rispettato e continuerò a rispettare anche se faccio molta fatica.
Devo ringraziarti, mi hai risparmiato (e ti sei risparmiato) tutta la fase delle recriminazioni, delle umiliazioni, degli insulti, delle cose che si dicono nei momenti di rabbia e per le quali poi inevitabilmente ci si pente, forse è meglio così, forse è meglio aver lasciato le cose nel limbo, idealizzate, senza rovinare quel buono che c’è stato tra noi, non facendolo cadere nello squallore più triste.
Un modo per non affrontare la realtà? Probabilmente si ma vedi, le esperienze passate mi hanno insegnato che andare a raschiare il fondo del barile non serve a molto, non cambia lo stato delle cose e soprattutto non cambia i fatti che sono i soli e gli unici che contano davvero e che valgono più di mille parole.
L’ultima immagine di noi è un bacio affettuoso sotto casa mia dopo aver fatto l’amore (o meglio, io ho fatto l’amore tu probabilmente hai solo sfogato i tuoi istinti) e quel tuo “ci messaggiamo più tardi”…… da quel momento il nulla!
D’altra parte è una delle prime cose che ci eravamo promessi : “faremo il bene reciproco”.
Non posso arrabbiarmi con te perché con molta onestà intellettuale quando hai capito di non essere innamorato di me mi hai lasciata andare, non discuto le scelte anche se le modalità mi hanno lasciata un po’ perplessa, è un gesto di grande rispetto per la mia persona e forse il tuo modo di ripagare tutto l’affetto che avevi ricevuto da me.
Come vedi sei riuscito nel tuo intento di uscirne comunque pulito, imbiancato, e questo mi rende ancora più difficile dimenticarti, odiarti.
Io per contro ti ho fatto un gran regalo non interferendo più in nessun modo nella tua vita.
Siamo pari adesso, abbiamo fatto il bene reciproco tornando ad essere due perfetti estranei dopo aver condiviso per un attimo sentimenti profondi e questioni molto intime e personali, dopo aver condiviso risate e pianti, gioie e dolori, ahimè quest’ultimi ben maggiori delle prime, almeno per quanto ti riguarda, dolori che con molta presunzione mi sono illusa di poter lenire in qualche modo con il mio affetto, con quella stupida illusione che mi porto appresso: “il bene vince sempre”……
Che fottuta idealista che sono!!
Non ho lasciato il segno, tutte le cose dette e fatte non sono servite a portarti a me, tutto inutile, ore e ore di parole gettate al vento, anche se io per te, a tuo dire, ero una persona davvero speciale, così speciale che hai preferito rinunciare a me, non hai voluto imboccare quella strada che non sapevi dove ti avrebbe portato perché non potevi permetterti di rischiare.
Ma voglio sperarci ancora e mi canto la canzone di cui sopra, prima o poi quel cuore mi troverà, arriverà anche per me quell’amore che ha bisogno di un cuore come il mio….. per ora mi resta il grande rammarico che quel cuore non sia il tuo, quello che per un attimo ho creduto che fosse, quello che con tutta me stessa avrei voluto che fosse…
Finisco con una parola che tu usavi spesso e che, usata a dovere, ben sottolinea ed enfatizza i più svariati significati : CAXXO!

L'autore ha scritto n.1 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione

Continua a leggere: Amore

Scrivi una Lettera    Ultime Lettere    Ultimi Commenti    Lettere Senza Risposta

15 commenti a

L’amore ha bisogno di un cuore

Pagine: 1 2

  1. 11
    elisabetta -

    ILLUSA “Elisabetta chi ci lascia andare non sa quello che si perde, non ci merita. Se quello che si e’ lasciato andare non torna indietro e’ meglio così, non era niente, non valeva niente!
    Quindi nessun rimpianto, mai!”
    A volte la responsabilità non è solo di chi ci lascia andare!
    Delle volte non ci accorgiamo di aver allontanato la persona che amiamo senza rendercene conto!!! Vuoi perchè troppo concentrati su noi stessi, vuoi perchè diamo l’altro per scontato ecc..! A volte siamo noi a lasciar andare, è questo che volevo dire! Non il contrario, che comunque condivido!
    Sicuramente è il tuo lui ad averci perso, ma io comunque non sono sempre d’accordo che la colpa sia di chi ci lascia andare, ma anche nostra che non abbiamo capito quello che avevamo tra le mani! Cioè cerchiamo di vedere la cosa anche un pò dal punto di vista dell’altro!
    Noi siamo sempre cosi pronte a difendere la nostra posizione, ma non ci chiediamo mai in cosa abbiamo sbagliato, se quella persona che noi abbiamo lasciato andare non torna perchè delusa, perchè non si è sentita amata! capita! E, a parti inverse, è successo a me l’anno scorso quando, sentendomi non amata e maltrattata, sono andata via dal mio ex, l’ho lasciato e lui mi ha lasciata andare senza molti scrupoli!

    Ma io dentro di me, anzi non è neanche un segreto, che lui sa benissimo cosa ha perso! Magari non mi amava piu, lo accetto, ma mi fa malissimo sapere di aver dato tutto il mio cuore e me stessa a chi mi ha trattata neanche fossi un cane! Nel peggiore dei modi..proprio come altre donne hanno fatto con lui prima e dopo di me!

    Quindi si, non sempre la scelta di lasciar andare via una persona significa che non è quella giusta. A volte ci accorgiamo dopo che proprio quella persona che abbiamo allontanato a calci, era quella che forse faceva per noi! E se non torna fa anche bene!
    Tristissimo, ma vero!

  2. 12
    Illusa -

    Grazie MKI, condivido in pieno il tuo pensiero proprio perche’ l’amore non lo si puo’ “pretendere” e quando non c’e’ non possiamo farci nulla.
    Forse quello che fa piu’ male e’ la rassegnazione, la resa, la consapevolezza che così come sei non vai bene a chi ti interessa, ma, e parlo sempre per quello che riguarda me, e’ altrettanto fondamentale rimanere sempre se stessi, portare avanti le proprio convinzioni e mai, dico mai, cambiare la propria natura solo per piacere e compiacere qualcuno. Dignità e amor proprio non devono mai venir meno, se questo qualcuno non apprezza e’ doveroso, come dici tu, aspettare quello che sapra’ godere quanto di buono hai da dare come ha sottolineato Agen.
    Cara Elisabetta, ti capisco e condivido anche il tuo pensiero in un certo senso, e’ giustissimo mettersi in discussione ,io lo faccio sempre e anche troppo, e molto umilmente cercare di capire i propri errori, pero’ non posso sentirti dire che la persona che forse faceva per te, quella a cui hai dato tutto il tuo cuore e la tua anima e’ quella che ti ha trattata come un cane, questo proprio no.
    Parlo sempre per me ovviamente, a volte si fanno errori di valutazione e dobbiamo imparare, piu’ che a sviscerare le cause del perche’ e percome, ad essere meno rigidi con noi stessi, concederci qualche sconto in piu’ ma soprattutto perdonarci quegli errori, primo fra tutti quello di aver concesso credito a chi non lo meritava.

  3. 13
    chanel -

    Come ti capisco…vivo una situazione simile…sto male…sono nel limbo…un abbraccio forte

  4. 14
    chanel -

    Ciao illusa sono ancora io…leggi la mia lettera…vorrei un consiglio da te…grazie

  5. 15
    chanel -

    Grazie mille carissima per le tue parole…finalmente mi sto facendo conoscere per quello che sono…non so come andra` ma ho deciso di provarci…visto che mi da quetsa possibilita…se mi amera non lo so…ma vale la pena…ti faro` sapere…tu invece stai su,sei una ragazza molto in gamba e sono sicura che troverai qualcuno che ti amera` profondamente un abbraccio

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire al massimo 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Il server pubblica in via automatica i commenti alle ore pari (2, 4, 6, 8 ...).
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.