Salta i links e vai al contenuto

Venditori di sogni

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    Gabriele -

    Carissima Elisa,

    apprezzo molto il fatto che tu mi abbia scritto che sono all’antica, ma non mi sento così. ^^

    Ho modo di vedere, osservare e perchè no, criticare, come tutti voi, la società di oggi.
    Se una persona usa solamente un senso, la vista, nota che le persone sono sole e infelici, oltre a non sapere cosa vogliono realmente dalla vita.
    Alcune lettere di questo forum lo testimoniano.

    Oggi, ci si incontra, e si finalizza.
    Facendo un paragone poco carino, è come se si mangiasse e subito dopo si andasse direttamente in bagno, saltando tutti i processi tra i quali, il gusto.

    Non ci sono più gesti piccoli e umili come lasciare un fiore sulla maniglia di un’auto, con un biglietto attaccato, nel quale con 4 parole si esprime un sentimento.

    Andrò oltre.
    Oggi per avere un minimo di relazione, quando ci si ritrova, bisogna bere o fumare, per togliere l’inibizione, come se parlare con una persona fosse imbarazzante.

    Ed ecco che entra in gioco il virtuale.
    Seduto comodo a casa propria, o tramite i telefoni di ultima generazione, si può rimanere in contatto, scattare foto e perchè no, costruire un mondo artificioso nel quale si vive.
    Io, lo trovo molto patetico e non mi sentirei mai a mio agio.
    Tutto ciò “ammazza” e “uccide” i rapporti.

    @Andrea, mi trovi d’accordo sulla tua analisi.

    Ciao

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili